Home » Consigli Fantacalcio » ⚽ Probabili formazioni 21^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

⚽ Probabili formazioni 21^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

Probabili formazioni 21 giornata – Quattro partite rinviate in vista degli impegni in Supercoppa, ma 21^ giornata pronta a entrare nel vivo. Si partirà dalla sfida tra Roma-Verona, match in programma sabato alle ore 18:00. Padroni di casa a caccia di riscatto dopo il deludente passo falso contro il Milan.

A seguire spazio al match tra Udinese-Milan, con i rossoneri chiamati a confermare l’ottimo score delle ultime giornate di campionato. Chiuderà la 21^ giornata la sfida tra Lecce-Juventus, match in programma domenica sera alle 20:45 allo Stadio Via del Mare.

ATTENZIONEa differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e indisponibili e dei giocatori squalificati.

Kit fantacalcio 21^ giornata

Probabili formazioni 21^ giornata Serie A 2023/2024

📌 Bologna-Fiorentina, rinviata a mercoledì 14 febbraio ore 19:00

📌 Torino-Lazio, rinviata a giovedì 22 febbraio ore 20:45

📌 Sassuolo-Napoli, rinviata a mercoledì 28 febbraio ore 18:00

📌 Inter-Atalanta, rinviata a mercoledì 28 febbraio ore 20:45

Roma-Verona (sabato, ore 18:00)

ROMA (4-3-2-1): Rui Patricio; Karsdorp, Llorente, Huijsen, Spinazzola; Bove, Paredes, Pellegrini; Dybala, El Shaarawy; Lukaku

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz, Cabal; Serdar, Folorunsho; Saponara, Suslov, Mboula; Djuric

📌 ULTIME DAI CAMPI: salvo clamorosi colpi di scena, De Rossi si affiderà alla difesa a quattro complice la grande emergenza difensiva. Huijsen affiancherà Llorente al centro della retroguardia, mentre Bove e Pellegrini agiranno da interni di centrocampo con Paredes in regia. Dybala viaggia spedito verso una maglia da titolare: l’argentino farà coppia con El Shaarawy sulla trequarti alle spalle di Lukaku. Pochi dubbi nel Verona e scelte obbligate. Cabal agirà da terzino sinistro mentre Serdar troverà spazio in mezzo al campo dal primo minuto. La cessione di Ngonge al Napoli rilancerà Saponara dal primo minuto. Ancora squalificato Lazovic: confermato Mboula sulla fascia destra.

Udinese-Milan (sabato, ore 20:45)

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Ferreira, Perez, Kristensen; Ebosele, Lovric, Walace, Payero, Kamara; Pereyra; Lucca

MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Loftus-Cheek, Adli, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao

📌 ULTIME DAI CAMPI: l’unico dubbio di Cioffi resta legato al solito ballottaggio tra Payero e Samardzic. Il primo resta momentaneamente in vantaggio sul secondo, ma attenzione alla rimonta del centrocampista tedesco naturalizzato serbo. In attacco Pereyra agirà alle spalle di Lucca. Nel Milan resta vivo il testa a testa tra Gabbia-Jimenez. Con l’ex Villareal in campo, Theo Hernandez agirebbe da terzino sinistro. Qualora Pioli dovesse affidarsi a Jimenez, invece, Theo scalerebbe nel ruolo di centrale sinistro di difesa. Tutto confermato in mezzo al campo e in attacco.

Frosinone-Cagliari (domenica, ore 12:30)

www.imagephotoagency.it

FROSINONE (3-4-3): Turati; Romagnoli, Bonifazi, Okoli; Zortea, Mazzitelli, Barrenechea, Brescianini; Soulé, Kaio Jorge, Harroui

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Wieteska, Dossena, Augello; Nandez, Prati, Makoumbou; Viola; Pavoletti, Petagna

📌 ULTIME DAI CAMPI: Di Francesco dovrà sciogliere gli ultimi dubbi e ballottaggi. Zortea, appena arrivato, si candida immediatamente per una maglia da titolare. Lirola e Lusuardi danno forfati. Gelli e Reinier dovrebbero partire inizialmente dalla panchina: Brescianini e Harroui restano in netto vantaggio sui rispettivi compagni di squadra. Ballottaggio serrato tra Kaio Jorge e Cheddira, con il primo in leggero vantaggio sul secondo. Poche perplessità in casa Cagliari e scelte quasi obbligate: in attacco agiranno ancora Pavoletti e Petagna.

Empoli-Monza (domenica, ore 15:00)

EMPOLI (4-3-3): Caprile; Bereszynski, Walukiewicz, Luperto, Cacace; Zurkowski, Grassi, Maleh; Gyasi, Shpendi, Cambiaghi

MONZA (3-4-2-1): Sorrentino; D’Ambrosio, Marì, Caldirola; P. Pereira, Pessina, Gagliardini, Ciurria; Valentin Carboni, Colpani; Mota

📌 ULTIME DAI CAMPI: Nicola non stravolgerà il tema tattico della compagine toscana. Walukiewicz dovrebbe trovare conferme per un posto da titolare al centro della difesa. A centrocampo spazio per Zurkowski dal primo minuto, mentre in attacco ci sarà spazio per il tridente formato da Gyasi, Shpendi e Cambiaghi. Ancora out Caputo. Nel Monza solito dubbio Marì-Gagliardini. Qualora Marì dovesse partire titolare al centro della difesa, Gagliardini agirebbe da centrocampista centrale. Con l’ex Inter schierato in difesa, invece, sarà Akpa-Akpro a trovare spazio in mezzo al campo al fianco di Pessina. Mota sarà preferito ancora una volta a Colombo.

Salernitana-Genoa (domenica, ore 18:00)

SALERNITANA (4-3-2-1): Ochoa; Bradaric, Daniliuc, Gyomber, Zanoli; Basic, Legowski, Maggiore; Candreva, Tchaouna; Simy

GENOA (3-5-2): Martinez; Vogliacco, Bani, Vasquez; Spence, Strootman, Badelj, Malinovskyi, Frendrup; Gudmundsson, Retegui

📌 ULTIME DAI CAMPI: Lovato verso la cessione al Torino, quindi possibile chance dal primo minuto per Daniliuc in difesa, dove mancherà Fazio. Testa a testa tra Zanoli e Sambia per una maglia da titolare sulla fascia destra, ma occhio anche a Pierozzi, mentre in mediana spazio per l’altro nuovo acquisto Basic. Per il resto, tutto confermato. Nel Genoa, esordio per Spence in fascia mentre il reparto difensivo a tre sarà composto da Vogliacco, Bani e Vasquez. Tegola a centrocampo: problemi per Messias, non convocato.

Lecce-Juventus (domenica, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Kaba, Ramadani, Gonzalez; Almqvist, Krstovic, Oudin

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Miretti, Kostic; Yildiz, Vlahovic

📌 ULTIME DAI CAMPI: D’Aversa dovrà fare i conti con la solita assenza di Banda, attualmente impegnato in Coppa d’Africa. Nessuna novità in difesa, mentre a centrocampo Gonzalez potrebbe partire dal primo minuto qualora Oudin dovesse avanzare nel ruolo di esterno offensivo nel tridente d’attacco. Con l’inserimento di Strefezza nel tridente, invece, Oudin potrebbe arretrare nella posizione di mezz’ala con l’esclusione di Gonzalez dal primo minuto. In attacco Krstovic resta favorito su Piccoli. Allegri dovrà fare a meno degli infortunati Chiesa e Rabiot, al loto posto spazio per Yildiz e Miretti.

Altre notizie

⚽ Probabili formazioni 32^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

Probabili formazioni 32 giornata – Dopo il 31° turno di Serie A, spazio alla 32^[...]

Lazio-Salernitana, le ULTIMISSIME: si rivede Luis Alberto, la scelta su Tchaouna

Probabili formazioni Lazio-Salernitana – Il primo anticipo della 32^ giornata di[...]

Infortunio Bonaventura: presente nella 32^ giornata? Le novità e come gestirlo al fantacalcio

Infortunio Bonaventura – In vista dell’imminente impegno di campionato contro il[...]

⚽ Probabili formazioni 32^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

Probabili formazioni 32 giornata – Dopo il 31° turno di Serie A, spazio alla 32^[...]

Lazio-Salernitana, le ULTIMISSIME: si rivede Luis Alberto, la scelta su Tchaouna

Probabili formazioni Lazio-Salernitana – Il primo anticipo della 32^ giornata di[...]

Infortunio Bonaventura: presente nella 32^ giornata? Le novità e come gestirlo al fantacalcio

Infortunio Bonaventura – In vista dell’imminente impegno di campionato contro il[...]