Leghe FantaMaster
Home » Probabili Formazioni » ⚽ Probabili formazioni 32^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

⚽ Probabili formazioni 32^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

Probabili formazioni 32 giornata – Dopo il 31° turno di Serie A, spazio alla 32^ giornata, la quale prenderà il via con la sfida tra Lazio-Salernitana, sfida in programma venerdì alle 20:45. Padroni di casa a caccia di riscatto dopo la sconfitta nel derby. Ospite chiamati alla prova del nove per cercare di riaccendere le residue speranze salvezza.

Occhi puntati anche sulla sfida tra Torino-Juventus, derby della Mole in programma sabato alle ore 18:00. I bianconeri dovranno cercare di spingere il piede sull’acceleratore per cercare di centrare l’obiettivo Champions League. Granata ancora in corsa per un posto in Europa. Chiuderà la 32^ giornata il match tra Atalanta-Verona.

ATTENZIONEa differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e dei giocatori squalificati.

Kit fantacalcio 32^ giornata

Probabili formazioni 32^ giornata Serie A 2023/2024

Lazio-Salernitana (venerdì, ore 20:45)

LAZIO (3-4-2-1): Mandas; Casale, Patric, Gila; Lazzari, Kamada, Vecino, Marusic; Luis Alberto, Felipe Anderson; Castellanos

SALERNITANA (4-3-3): Costil; Pierozzi, Pirola, Manolas, Bradaric; Gomis, Maggiore, Coulibaly; Candreva, Ikwuemesi, Tchaouna

📌 ULTIME DAI CAMPI: ancora out Provedel, confermato Mandas dal 1′. Sulla destra spazio per Lazzarri, mentre Marusic agirà nuovamente a sinistra. Vecino e Kamada formeranno la diga di centrocampo, mentre Luis Alberto e Felipe Anderson agiranno alle spalle di Castellanos. Out Guendouzi per infortunio. Solo panchina per Isaksen e Pedro, out Immobile e Zaccagni per infortunio. Salernitana in campo con il 4-3-3, in attacco spazio per il tridente formato da Candreva, Ikwuemesi, Tchaouna, mentre in difesa confermato il ritorno di Bradaric sulla fascia sinistra.

Lecce-Empoli (sabato, ore 15:00)

LECCE (4-4-2): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Almqvist, Ramadani, Blin, Dorgu; Oudin, Piccoli

EMPOLI (3-5-2): Caprile; Bereszynski, Walukiewicz, Luperto; Gyasi, Zurkowski, Marin, Maleh, Pezzella; Cambiaghi, Niang

📌 ULTIME DAI CAMPI: tutto confermato in casa Lecce. Spazio al 4-4-2 con Bling preferito a Gonzalez in mezzo al campo. Banda non ha ancora recuperato al 100% e come confermato da Baroni, sarà convocato e si accomoderà in panchina, al suo posto pronto Oudin in coppia con Piccoli, squalificato Krstovic. Attenzione anche alla candidatura di Pierotti e Sansone. Nessuna novità in casa Empoli, con Niang favorito su Cerri per il ruolo di prima punta.

Torino-Juventus (sabato, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Linetty, Ricci, Lazaro; Vlasic; Sanabria, Zapata

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic

📌 ULTIME DAI CAMPI: Tameze agirà ancora da centrale destro, mentre Ricci e Linetty saranno confermati in mezzo al campo. Nessuna novità in attacco con Vlasic alle spalle di Sanabria e Zapata. In casa Juventus, invece, Kostic sarà preferito a Iling Junior, mentre Yildiz proverà a insidiare la titolarità di Chiesa.

Bologna-Monza (sabato, ore 20:45)

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumì, Beukema, Kristiansen; Fabbian, Freuler; Orsolini, Ferguson, Urbanski; Zirkzee

MONZA (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo, Marì, Caldirola.; Gagliardini, Pessina; Colpani, Maldini, Zerbin; Djuric

📌 ULTIME DAI CAMPI: Lucumì e Beukema partono in vantaggio su Calafiori al centro della difesa. Confermato Kristiansen sulla sinistra, mentre Urbanski prenderà il posto dello squalificato Saelemaekers. Difesa e centrocampo confermati nel Monza, mentre in attacco Maldini resta favorito su Valentin Carboni per sostituire l’infortunato Mota. Chance per Zerbin dal primo minuto.

Napoli-Frosinone (domenica, ore 12:30)

www.imagephotoagency.it

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Ostigard, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia

FROSINONE (4-3-3): Turati; Zortea, Romagnoli, Okoli, Valeri; Mazzitelli, Barrenechea, Brescianini; Soulé, Cheddira, Reinier

📌 ULTIME DAI CAMPI: out Olivera per infortunio, al suo posto Mario Rui. Allarme Politano rientrato: l’ex Sassuolo e Inter scenderà in campo dal primo minuto. Zielinski potrebbe spuntarla su Traorè. In casa Frosinone, invece, Lirola contenderà una maglia da titolare a Valeri, per il resto tutto confermato con Harroui e Kaio Jorge in panchina.

Sassuolo-Milan (domenica, ore 15:00)

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Doig; Henrique, Boloca; Defrel, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti

MILAN (4-2-3-1): Sportiello; Florenzi, Tomori, Kjaer, Theo Hernandez; Adli, Reijnders; Chukwueze, Loftus Cheek, Leao; Jovic

📌 ULTIME DAI CAMPI: nessuna novità in casa Sassuolo con Boloca titolare al posto di Racic e Defrel confermato sulla fascia destra. In casa Milan, invece, bisognerà capire se Pioli valuterà un possibile turnover in vista del match di ritorno di Europa League contro la Roma. Scalpitano Florenzi, Adli, Okaford, Jovic e Chukwueze. Occhio alle posizioni di Calabria, Bennacer, Leao, Pulisic e Giroud.

Udinese-Roma (domenica, ore 18:00)

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Perez, Bijol, Kristensen; Ebosele, Samardzic, Walace, Payero, Kamara; Pereyra; Lucca

ROMA (4-3-3): Svilar; Karsdorp, Mancini, Ndicka, Angelino; Bove, Paredes, Cristante; Baldanzi, Lukaku, El Shaarawy

📌 ULTIME DAI CAMPI: out Thauvin, al suo posto spazio per Pereyra nel ruolo di trequartista con Ebosele promosso titolare nel ruolo di esterno destro. Payero prenderà il posto dell’infortunato Lovric. Nella Roma, invece, bisognerà valutare il possibile turnoverà in vista del match di ritorno di Europa League contro il Milan. Angelino prenderà posto sulla sinistra, out Spinazzola. A centrocampo possibile chance per Bove, mentre in attacco Baldanzi potrebbe far rifiatare Dybala dal primo minuto. Occhio anche alla candidatura di Abraham.

Inter-Cagliari (domenica, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

INTER (3-5-2): Sommer; Bisseck, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Sanchez, Thuram

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Mina, Dossena, Augello; Sulemana, Makoumbou, Jankto; Gaetano; Luvumbo, Shomurodov

📌 ULTIME DAI CAMPI: Bisseck prenderà il posto dello squalificato Pavard. Darmian resta favorito su Dumfries, mentre Sanchez e Arnautovic si giocheranno un posto al fianco di Thuram. Poche novità in casa Cagliari, con Jankto possibile alternativa a Nandez, squalificato. Shomurodov affiancherà Luvumbo al centro dell’attacco, solo panchina per Lapadula.

Fiorentina-Genoa (lunedì, ore 18:30)

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Mandragora, Bonaventura; Nico Gonzalez, Beltran, Koaumè; Belotti

GENOA (3-5-2): Martinez; De Winter, Bani, Vasquez; Sabelli, Messias, Badelj, Frendrup, Spence; Gudmundsson, Retegui

📌 ULTIME DAI CAMPI: ballottaggio serrato tra Mandragora e Arthur per affiancare Bonaventura in mezzo a campo. Kouamè resta in vantaggi su Sottil per il ruolo di esterno sinitro. Kayode resta nettamente favorito su Dodò per il ruolo di terzino destro. Tutto confermato in casa Genoa, con Spence leggermente favorito su Haps per il ruolo di esterno sinistro. Ancora out Malinovskyi per infortunio.

Atalanta-Verona (lunedì, ore 20:45)

ATALANTA (3-4-2-1): Carnesecchi; Toloi, Hien, Djimsiti; Holm, Pasalic, Ederson, Ruggeri; Lookman, Koopmeiners; De Ketelaere

VERONA (4-3-2-1): Montipò; Centonze, Magnani, Dawidowicz, Cabal; Duda, Folorunsho, Suslov; Lazovic, Noslin; Bonazzoli

📌 ULTIME DAI CAMPI: Gasperini potrebbe mischiare nuovamente le carte dopo la vittoria in Europa League contro il Liverpool. Possibile turno di riposo per Scamacca, mentre Lookman potrebbe ritrovare una maglia da titolare.In difesa confermato Hien, mentre De Roon potrebbe insidiare la titolarità di Pasalic. De Ketelaere agirà da finto nove. Nel Verona, Centonze dovrebbe vincere il ballottaggio con Tchatchoua per il ruolo di terzino destro. Lazovic e Bonazzoli confermati dal primo minuto, solo panchina per Mitrovic e Swiderski.

Altre notizie

⚽ Probabili formazioni Europei 2024: moduli, titolari e ballottaggi delle 24 squadre

Probabili formazioni Europei 2024 – Mancano ormai pochi giorni all’inizio di Eur[...]

Probabili formazioni Atalanta-Fiorentina: Scamacca per il terzo posto, la decisione su Bonaventura

Probabili formazioni Atalanta Fiorentina – Nella giornata di domenica 2 giugno 2[...]

🏆 Probabili formazioni Olympiacos-Fiorentina: dubbio Beltran per Italiano

Probabili formazioni Olympiakos Fiorentina – Appuntamento con la storia per la F[...]

⚽ Probabili formazioni Europei 2024: moduli, titolari e ballottaggi delle 24 squadre

Probabili formazioni Europei 2024 – Mancano ormai pochi giorni all’inizio di Eur[...]

Probabili formazioni Atalanta-Fiorentina: Scamacca per il terzo posto, la decisione su Bonaventura

Probabili formazioni Atalanta Fiorentina – Nella giornata di domenica 2 giugno 2[...]

🏆 Probabili formazioni Olympiacos-Fiorentina: dubbio Beltran per Italiano

Probabili formazioni Olympiakos Fiorentina – Appuntamento con la storia per la F[...]