Probabili formazioni 7^ giornata + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Probabili formazioni 7^ giornata – Il 7° turno di campionato è pronto a entrare subito nel vivo. Occhio alle vostre scelte di formazione: consultate il nostro kit consigli e ultimissime dai campi per restare aggiornati in maniera costanza e scegliere la miglior formazione per affrontare al meglio questa giornata di campionato.

Tante le novità, ultimissime e indiscrezioni: le probabili formazioni e ultimissime dai campi saranno fondamentali anche per i consigli fantacalcio di questo turno. ATTENZIONE: A differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e indisponibili e dei giocatori squalificati.

Kit fantacalcio 7^ giornata

Probabili formazioni 7^ giornata Serie A 2022/2023

Salernitana-Lecce (venerdì, ore 20:45)

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyomber, Daniliuc; Candreva, Maggiore, Coulibaly L, Vilhena, Mazzocchi; Dia, Piatek. All. Nicola

LECCE (4-3-3): Falcone, Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Pezzella; Helgason, Hjulmand, Gonzalez; Strefezza, Ceesay, Banda. All. Baroni

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Piatek confermato dal primo minuto, solo panchina per Bonazzoli. Nel Lecce Gonzalez torna dal primo minuto. Colombo troverà spazio solo nel corso della ripresa. Recuperato Strefezza, solo panchina per Di Francesco. Ancora panchina per Umtiti.

Bologna-Empoli (sabato, ore 15:00)

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Posh, Lucumì, Lykogiannis; Medel, Schouten; Vignato, Soriano, Barrow; Arnautovic . All. Thiago Motta

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajili, Luperto, Parisi; Bandinelli, Marin, Grassi; Pjaca; Satriano, Lammers. All. Zanetti.

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Thiago Motta cambia subito modulo e passa al 4-2-3-1. Medel verrà avanzato a centrocampo e Vignato dovrebbe spuntarla su Orsolini, non ancora al top. Nell’Empoli spazio per Pjaca e Satriano. Panchina per Bajrami.

Spezia-Sampdoria (sabato, ore 18:00)

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Ampadu, Nikolaou, Kiwior; Holm, Agudelo, Bourabia, Bastoni S, Reca; Gyasi, Nzola. All. Gotti.

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Colley, Ferrari, Augello; Villar; Leris, Sabiri, Rincon, Djuricic; Caputo. All. Giampaolo

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Ferrari affiancherà al centro della difesa Colley che ha recuperato In attacco spazio per Caputo. Panchina per Quagliarella. Sulla destra ballottaggio Gabbiadini-Leris con il secondo favorito. Nello Spezia Gyasi affiancherà Nzola.

Torino-Sassuolo (sabato, ore 20:45)

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic V; Djidji, Buongiorno, Schuurs; Lazaro, Linetty, Lukic, Vojvoda; Radonjic, Vlasic; Sanabria. All. Juric

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Ayhan, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez M, Thorstvedt; Laurentè, Pinamonti, Kyriakopoulos. All. Dionisi

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: dubbio Schuurs-Buongiorno, così come Lazaro-Singo, in entrambe i casi i primi due sono favoriti. A centrocampo Radonjic tornerà titolare in coppia con Vlasic alle spalle di Sanabria. Nel Sassuolo confermato Laurentè sulla fascia destra. Dionisi sta pensando anche a Ceide dal 1′ con l’arretramento di Kyriakopoulos. Erlic ancora out per infortunio.

Udinese-Inter (domenica, ore 12:30)

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Bijol, Becao, Perez; Pereyra, Makengo, Walace, Lovric, Udogie; Beto/Success, Deulofeu. All. Sottil

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro, Dzeko. All. Inzaghi

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: solito ballottaggio offensivo tra Beto e Success. Il secondo potrebbe partire ancora titolare. Nell’Inter torna De Vrij al centro della difesa con Dumfires e Dimarco sugli esterni. In attacco spazio per Lautaro Martinez e Dzeko.

Cremonese-Lazio (domenica, ore 15:00)

CREMONESE (3-4-1-2): Radu; Chiriches, Aiwu, Locoshvili; Sernicola, Meitè, Escalante, Valeri; Zanimacchia; Okereke, Dessers. All. Alvini

LAZIO (4-3-3): Provedel; Hysaj, Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro. All. Sarri

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Meite potrebbe prendere il posto di Pickel, mentre Sernicola potrebbe partire da titolare. Nella Lazio, Pedro dovrebbe partire dall’inizio, anche se il ballottaggio con Cancellieri e Zaccagni è aperto. In difesa dovrebbero tornare i titolari, eccezion fatta per Hysaj che sostituirà Lazzari.

Fiorentina-Verona (domenica, ore 15:00)

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano, Venuti, Amrabat, Ranieri, Biraghi; Bonaventura, Mandragora, Barak; Saponara, Jovic, Kouamè. All. Italiano

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Coppola, Hien, Ceccherini; Terracciano, Ilic, Tameze, Doig; Lazovic, Lasagna, Henry. All. Cioffi

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: emergenza difensiva per Italiano. Dopo il clamoroso errore di Gollini in Europa League, il tecnico della Viola punterà su Terracciano dal primo minuto. In difesa out anche Martinez Quarta, spazio per Amrabat, schierato nell’inedita posizione di centrale difensivo insieme a Ranieri. In attacco spazio per Kouamè, bocciato Ikonè. Noie muscolari per Sottil (in forte dubbio). Al suo posto pronto Saponara. Pochi dubbi nel Verona. Confermato Terracciano dal 1′, mentre Lasagna sarà confermato al fianco di Henry. Solo panchina per Verdi.

Monza-Juventus (domenica, ore 15:00)

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon, Marì, Izzo; Birindelli, Rovella, Pessina, Carlos Augusto; Caprari, Sensi; Gytkjaer . All. Palladino

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Gatti, Danilo; Fagioli, Paredes, Miretti; Di Maria, Vlahovic, Kostic. All. Allegri

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: inizia con un cambio modulo l’avventura di Palladino sulla panchina del Monza. I suoi dovrebbero disporsi con il 3-4-2-1 con Sensi e Caprari alle spalle di Gytkjaer. Nella Juventus, squalificati Cuadrado e Milik. De Sciglio agirà da terzino destro con Danilo a sinistro. Al centro spazio per Gatti dal primo minuto. Da valutare le condizioni di Rabiot e Locatelli, i quali viaggiano verso il forfait. Di Maria in campo dal primo minuto. Possibile ballottaggio tra Szczesny e Perin, con il polacco pronto al ritorno.

Roma-Atalanta (domenica, ore 18:00)

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Smalling, Mancini, Ibanez; Celik, Pellegrini, Cristante, Spinazzola; Dybala, Zaniolo; Abraham. All. Mourinho

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Okoli; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Soppy; Ederson, Malinovksyi; Muriel. All. Gasperini

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Nessuna novità per Mourinho. Il tecnico portoghese dovrebbe schierare Zaniolo dal primo minuto. In questo caso Pellegrini arretrerebbe nella linea dei centrocampisti al fianco di Cristante. Nell’Atalanta soliti ballottaggi sulla trequarti con Malinovskyi ed Ederson favoriti su Pasalic e Lookman. Muriel è favorito su Hojlund per il ruolo di prima punta.

Milan-Napoli (domenica, ore 20:45)

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Messias, De Katelaere, Saelemaekers; Giroud. All. Pioli

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim Min-Jae, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. All. Spalletti

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: squalificato Leao, possibile trasloco di Saelemaekers sulla fascia sinistra. Messias sarà confermato a destra. Nel Napoli possibile ballottaggio Raspadori-Simeone per il ruolo di prima punta. Politano, salvo clamorosi colpi di scena, vincerà il ballottaggio sulla fascia destra a discapito di Lozano.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!