Consigli Fantacalcio | La Top 11 della 7^ giornata: chi schierare

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Chi schierare al fantacalcio in questa 7^ giornata di Serie A 2022/2023? Una decisione difficile, travagliata, ma sulla quale bisognerà ragionare con estrema attenzione. Occhio agli indisponibili, i quali potrebbero alterare le vostre decisioni e strategie. Studiate al meglio i vostri piani in vista dell’imminente turno di Serie A.

Per risolvere qualche dubbio, sicuramente, si può far riferimento ai consigliati della 7^ giornata o più in generale ai consigli fantacalcio e alle probabili formazioni, ma la verità è che la decisione finale la prenderà il vostro istinto. Oltre a questi utili consigli, per sciogliere qualche altra vostra indecisione di formazione potrebbe sicuramente esservi utile la nostra Top 11 di giornata.

Chi schierare al fantacalcio, alla fine, è una scelta importante, quasi cruciale nella settimana di un fantallenatore modello. Come scegliere la giusta formazione? Su quale tattica o strategia puntare? Ecco la nostra Top 11 per la 7^ giornata della Serie A 2022/2023: undici giocatori considerate certezze assolute per chi punta a vincere nel prossimo turno di campionato.

Chi schierare al Fantacalcio? La Top 11 della 7^ giornata di Serie A 2022/2023

  • Milinkovic Savic (TORINO-Sassuolo): possibile clean sheet dietro l’angolo. Schieratelo anche in chiave modificatore di difesa.
  • Mazzocchi (SALERNITANA-Lecce): momento di forma straordinario, impossibile rinunciarci. Attenzione ai suoi cross, ai suoi inserimenti e ai possibili bonus.
  • Bremer (Monza-JUVENTUS): a prescindere dall’ultimo periodo altalenante, la sensazione è che il centrale difensivo brasiliano possa rendersi pericoloso in zona offensiva e sulla palle inattive. Dopo il gol contro la Salernitana, l’ex Torino ha sfiorato il gol anche nella sfida in Champions League contro il Benfica. Schieratelo.
  • Dumfries (Udinese-INTER): corsa, velocità e uno contro uno. Attenzione ai suoi tagli sul secondo palo: impossibile escluderlo dal vostro undici titolare.
  • Pellegrini (ROMA-Atalanta): a prescindere dall’errore dal dischetto contro l’Empoli, il capitano giallorosso sarà confermato 1° rigorista. Gol e assist nella sfida di Europa League: stato di forma eccezionale.
  • Zielinski (Milan-NAPOLI): due rigori sbagliati contro il Rangers, ma stato di forma pazzesco! 14 dribbling riusciti, 13 tiri in porta e attenzione alle sue qualità da uomo assist. Pollice verso l’alto a prescindere dalla difficoltà del match.
  • Miretti (Monza-JUVENTUS): prestazione incolore in Champions League, ma Allegri gli concederà un’altra chance da titolare. Ci aspettiamo una prova maiuscola per un riscatto totale. La sensazione è che possa trovare il suo primo gol con la maglia della Juventus. Fate massima attenzione.
  • Vlasic (TORINO-Sassuolo): cecchino infallibile e perenne pericolosità offensiva. Impossibile farne a meno: la difesa del Sassuolo potrebbe concedergli diversi spazi.
  • Arnautovic (BOLOGNA-Empoli): 6 gol in 6 partite e garanzia totale. Il leggero problema muscolare dei giorni scorsi non gli impedirà di scendere in campo. Impossibile farne a meno anche per l’extra-valore da 1° rigorista.
  • Vlahovic (Monza-JUVENTUS): ora o mai più. L’attaccante serbo sarà chiamato alla prova del nove e dell’immediato riscatto. Contro il Monza sarà una sfida decisiva per la Juventus e anche per se stesso. Riuscirà a mettere a tacere critiche e malumori?
  • Piatek (SALERNITANA-Lecce): 1° rigorista e fiuto del gol. Contro il Lecce potrebbe timbrare nuovamente il tabellino dopo il rigore trasformato contro la Juventus. Schieratelo: trapelano vibrazioni positive.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!