Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 7^ giornata

Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 7^ giornata

Consigli fantacalcio 7^ giornata – E’ tutto pronto per la 7^ giornata di Serie A. Prima di valutare le vostre idee e strategie, date uno sguardo anche alle probabili formazioni le quali potrebbero risolvere alcuni vostri dubbi, incertezze e valutazioni sui possibili ballottaggi di giornata. Con questo articolo vi forniremo tutti i consigli di giornata per affrontare al meglio il vostro avversario. Top, flop e possibili scommesse sul quale investire con decisione e coraggio.

Consigli fantacalcio 7^ giornata: top, flop e scommesse

Salernitana-Lecce (venerdì, ore 20:45)

TOP

  • Mazzocchi: momento di forma straordinario. Impossibile lasciarlo fuori soprattutto dopo il recente assist nella sfida contro la Juventus. 12 dribbling tentati, 7 cross di prima. Schieratelo.
  • Piatek: Nicola punterà ancora su di lui dal primo minuto. Schieratelo perchè ora è ufficialmente il 1° rigorista. Fiuto del gol e attacco della profondità. Pollice verso l’alto.
  • Baschirotto: inizio di stagione decisamente positivo. Baroni punterà ancora sulla sua solidità difensiva. 6 interventi decisivi e 11 duelli vinti. Ottimo per il modificatore di difesa.
  • Banda: uno contro uno, velocità e occhio alla sua qualità nei cross e assist. La sua imprevedibilità potrebbe affossare la difesa della Salernitana. 9 dribbling riusciti, 10 cross in aerea. Dategli fiducia.

FLOP

  • La difesa della Salernitana: bocciate tutti i difensori centrali dei granata. Potete salvare gli esterni di difesa.
  • Di Francesco: stato di forma altalenante, incisività praticamente nulla. Escludetelo dal vostro undici titolare: solo 3 conclusioni verso lo specchio della porta.

SCOMMESSE

  • Bonazzoli: potrebbe subentrare dalla panchina e rendersi decisivo. Ha perso il posto da titolare, ma non la capacità di fare gol. Se siete in emergenza potrebbe fare decisamente al caso vostro. Bonazzoli potrebbe impattare a gara in corso per tutta la durata della stagione risultato comunque un’ottima arma al fantacalcio.
  • Colombo: Baroni lo getterà nella mischia a gara in corso. Potrebbe trovare un nuovo bonus anche nella parte finale del match.

Bologna-Empoli (sabato, ore 15:00)

TOP

  • Arnautovic: l’attaccante austriaco ha ripreso ad allenarsi in gruppo e sarà regolarmente a disposizione. Difficilmente Thiago Motta lo escluderà dall’11 titolare. Schieratelo anche se non al top. Verve realizzativa da top player: consigliarlo è ormai “una roba scontata” che già sapete! 18 duelli vinti, 21 palle giocate negli ultimi 16 metri e 10 tiri nello specchio della porta avversaria.
  • Barrow: la cura Thiago Motta potrebbe rivitalizzarlo completamente. Schieratelo: potrebbe mettere in serie difficoltà la difesa dell’Empoli.
  • Satriano: fiuto del gol e costante pericolosità offensiva. Anche contro la Roma ha confermato il suo rapporto molto stretto con l’area di rigore e la porta avversaria.

FLOP

  • Soriano: l’ex Villareal potrebbe arretrare a centrocampo e perdere il suo ruolo da trequartista. Meglio evitarlo in questa 7^ giornata. Difficilmente vi regalerà dei bonus.
  • La difesa del Bologna: evitate l’intero pacchetto difensivo del Bologna. Date una minima chance solo agli esterni di difesa.
  • Lammers: tanto movimento, tanto sacrificio, ma poca concretezza in zona gol. Solo 5 tiri verso lo specchio della porta avversaria in 6 partite.

SCOMMESSE

  • Cambiaso: potrebbe ritrovare una maglia da titolare e rendersi pericoloso con i suoi cross e inserimenti. Si può schierare soprattutto se puntate sul modificatore di difesa.
  • Pjaca: e se fosse lui la vera sorpresa di questa 7^ giornata. Ruolo da trequartista e forma fisica ritrovata: ci aspettiamo una prestazione maiuscola.

Spezia-Sampdoria (sabato, ore 18:00)

TOP

  • Nzola: 2 gol in 6 partite e la sensazione che sia lui il vero trascinatore dell’attacco dei liguri. Contro una Sampdoria in forte difficoltà andrà assolutamente schierato.
  • Bastoni S.: l’uomo in più di Gotti, reti, assist e grandi giocate. In una partita come il derby ligure va dunque assolutamente chierati anche in virtù di una fantamedia di 7.25
  • Caputo: l’attaccante della Sampdoria è quello sui cui grava il peso dell’attacco e, contro lo Spezia, anche grazie ai trequartisti alle sue spalle, potrà arrivare alla conclusione con più facilità che nelle ultime partite.
  • Sabiri: da lui ci si aspetta il vero salto di qualità: in queste prime 6 gare è ancora a secco sia di gol che di assist: la scintilla potrebbe arrivare in una partita importante per l’obiettivo salvezza.

FLOP

  • Nikolau: Caputo è un cliente molto difficile da affrontare, soprattutto se in giornata. Il difensore di Gotti va dunque evitato per non incorrere in malus dovuti ad eventuali ammonizioni.
  • Reca: dalla sua parte dovrebbe giocare un calciatore con grandi qualità come Gabbiadini, che vorrà anche dare continuità di prestazioni dopo l’infortunio che lo ha colpito. Evitate l’esterno dello Spezia, potrebbe non sfoggiare una grande prestazione.
  • Murillo: fin qui ha collezionato solo 3 presenze in cui non ha mai particolarmente brillato. I duelli persi sono già 7 e contro Nzola il numero è destinato a crescere.
  • Bereszynski: Giampaolo, in questo inizio di stagione lo h asempre sostituito, anche a causa delle sue prestazioni non eccelse che gli sono valse il 5.60 di fantamedia. Evitatelo in un match sentito come il derby della Liguria.

SCOMESSE

  • Gabbiadini: l’attaccante italiano potrebbe partire da titolare: dopo il gol nel finale del match contro la Lazio, le sue motivazioni sono al top e con le sue prestazioni vorrà risollevare la Sampdoria, troppo sterile in attacco. Da tenere d’occhio quindi la sua prestazione.
  • Gyasi: ormai è stato promosso ufficialmente a spalla di Nzola: in questo nuovo ruolo dovrà dare risposte importanti per non far gravare tutto il peso dell’attacco sul numero 18. Da capitano, dunque potrebbe rivelarsi decisivo in un match molto sentito.

Torino-Sassuolo (sabato, ore 20:45)

TOP

  • Vlasic: periodo di forma stratosferico per il trequartista di Juric: 3 gol nelle ultime 4, ma anche contro l’Inter si è reso protagonista di una splendida prestazione. Confermatelo ancora, non vi deluderà.
  • Sanabria: vuole tornare al gol che manca ormai dalla prima giornata di campionato e, per rafforzare le gerarchie che lo vedono come titolare indiscusso, servirà dare una ritoccata anche al numero delle marcature stagionali. Contro il Sassuolo potrebbe essere il match giusto.
  • Pinamonti: l’attaccante neroverde ha fin qui messo a segno solo una rete, ma con l’assenza di Berardi e Traorè dovrà essere lui ad incidere maggiormente per trascinare il Sassuolo fuori da un periodo di mini crisi. Contro il Torino puntate su di lui, sarà anche rigorista.
  • Frattesi: uno dei più positivi dell’inizio di stagione del Sassuolo, contro il Torino avrà la voglia di continuare a macinare ottime prestazioni e magari avrà anche la possibilità di ritoccare vero l’alto il numero delle sue marcature, anche se fin qui sono già 2.

FLOP

  • Djidji: fin ora è stato uno dei migliori del Torino, con una fantamedia di 6.17, ma in un match che si preannuncia complicato, potrebbe incappare anche lui in una prestazione no, ricevendo magari anche la sua prima ammonizione stagionale.
  • Linetty: il centrocampista di Juric, fin ora, non ha brillato per continuità ed in mezzo al campo potrebbe soffrire l’intensità e la qualità del Sassuolo. Non schieratelo.
  • Toljan: nonostante abbia già messo a referto un assist in questo inizio di stagione, la sua fantamedia è comunque di 5.67. Un dato che fa capire quanto non sia ancora al top della forma. Con 3 attaccanti come quelli del Torino, Toljan è da evitare.
  • Rogerio: Dopo qualche buona prestazione, in particolare quella contro il Milan, che aveva fatto ben sperare, il brasiliano non si è più ripetuto. Anche per lui l’attacco altamente qualitativo del Torino potrebbe rivelarsi un problema.

SCOMMESSE

  • Lukic: dopo la discussione con Juric ha raccolto 5 presenze con una fantamedia del 6 spaccato: contro il Sassuolo potrebbe essere la partita giusta per tornare a mettere in mostra prestazioni di alto livello, coronandole magari con un bonus. Dategli fiducia
  • Kyriakopoulos: è listato difensore e giocherà ancora in attacco, questo è un motivo abbastanza valido per dargli fiducia in una partita in cui il Sassuolo dovrà necessariamente vincere per tornare ad essere una realtà in grado di infastidire tutte le big.

Udinese-Inter (domenica, ore 12:30)

TOP

  • Pereyra: assist nell’ultima giornata di campionato contro il Sassuolo, fantamedia che continua a salire giornata dopo giornata. L’argentino si sta dimostrando il faro dell’Udinese e di ogni fantallenatore, attualmente è un top.
  • Beto: nonostante l’iniziale panchina a discapito di Success, Beto non si è demoralizzato trovando una doppietta in venti minuti nell’ultima giornata di campionato. Sono 4 i gol realizzati ed è di 8,67 la fantamedia sin qui, uno slot spetta a lui.
  • Dzeko: chiamato a sostituire Lukaku in campionato come in Champions League, il bosniaco sta rispondendo presente. Dopo la rete contro il Viktoria Plzen, l’attaccante nerazzurro proverà a portare ulteriori bonus anche in campionato.
  • Dumfries: così come Dzeko, anche l’olandese correrà sulle ali dell’entusiasmo dopo la rete in Champions League. Il laterale è in fiducia, assist e bonus possono essere dietro l’angolo.

FLOP

  • Becao: spetterà a lui guidare la retroguardia dell’Udinese, ma davanti a sé troverà giocatori come Dzeko e Lautaro Martinez. Il 6 sembra essere una visione ottimistica per lui.
  • Perez: torna tra i titolari con la possibilità di alzare una media che per me il momento non raggiunge la sufficienza. Contro l’Iter però, il rischio di vedere la fantamedia calare è dietro l’angolo.
  • De Vrij: Inizio di stagione non pienamente positivo per la difesa nerazzurra che, non sembra essere stabile come quella dello scorso anno. L’olandese è uno dei principali colpevoli.
  • Bastoni: si sta alternando con Dimarco per il ruolo di terzo di difesa, dopo annate estremamente positive, il difensore italiano sembra stia vivendo un momento di regresso.

SCOMMESSE

  • Udogie: si troverà difronte un cliente non semplice come Dumfries, questo è vero. Destiny può però rappresentare una spina nel fianco per i nerazzurri, che potrebbero soffrire la sua velocità e la sua tecnica.
  • Dimarco: Inzaghi gli sta dando fiducia, ogni tanto come terzo in difesa ogni tanto come quinto di centrocampo. Angoli, punizioni, cross sono compito del suo mancino. Assist dietro l’angolo?

Cremonese-Lazio (domenica, ore 15:00)

TOP

  • Dessers: nonostante diverse prestazioni convincenti, è ancora a secco di gol in Serie A. L’attaccante nigeriano proverà a cercare contro i biancocelesti la prima gioia personale nel campionato italiano.
  • Okereke: l’uomo più in forma della squadra di Alvini è sicuramente il classe ’97, autore fin qui di due gol in campionato. Spetterà principalmente a lui il compito di provare ad infastidire la retroguardia della Lazio.
  • Luis Alberto: 2 gol in 6 presenza, di cui 4 da subentrato, ancora 0 segna la casella degli assist. Il mago ci ha abituato ad essere uno dei migliori assist-man della Serie A, presto arriveranno anche i +1.
  • Pedro: dopo un paio di turni di stop, lo spagnolo dovrebbe riprendersi il posto che gli spetta sulla corsia destra. In appena 4 presenze, l’ex Barcellona ha realizzato 1 gol ed 1 assist, può risultare decisivo per la Lazio di Sarri.

FLOP

  • Chiriches: qui basta un nome, Ciro Immobile. Spetterà all’ex difensore del Sassuolo, il compito di marcare uno degli attaccanti più forti e prolifici della Serie A, può fare fatica.
  • Radu: stesso discorso per Chiriches, dovrà fronteggiare un attacco ed un centrocampo che sanno offendere e fare male. Sarà quasi un miracolo per lui tenere la porta inviolata.
  • Hysaj: prenderà il posto di Marusic, spostato a destra per via dell’infortunio di Lazzari. Fin qui sono arrivate per lui 4 presenze da subentrato, un’ammonizione ed una media fantavoto di 5,75; flop.
  • Cataldi: spetta a lui il compito di far girare la Lazio e, in mezzo a mostri sacri come Milinkovic e Luis Alberto, lo sta facendo abbastanza bene. Purtroppo però, con due ammonizioni subite ed una media di 5,70, non può essere il giocatore ideale per il fantacalcio.

SCOMMESSE

  • Meite: il centrocampista dopo aver fatto rientro in Italia successivamente alla parentesi Benfica, ha trovato un’ottima prestazione contro una squadra non semplice come l’Atalanta. Può diventare un cardine del centrocampo di Alvini.
  • Marusic: dopo diverso tempo torna a giocare nella fascia che in realtà più gli si addice, la destra. Per il momento le sue prestazioni sono state mediocri, con 0 gol e 0 assist realizzati, ma in quella che dovrebbe rappresentare la sua posizione in campo naturale può far bene, senza far rimpiangere l’infortunio di Lazzari.

Fiorentina-Verona (domenica, ore 15:00)

TOP

  • Sottil: In Serie A il giocatore ex Cagliari sta sorprendendo e sta sfruttando la situazione di Gonzalez e Ikonè non al top. Regalerà altri bonus.
  • Kouame: l’uomo più in forma della Fiorentina sembra lui il numero 9, anche se agisce come esterno. Il giocatore ex Genoa è in palla e segnerà. Mettetelo titolare.
  • Ilic c’è bisogno di certezze in centrocampo e Ilic è uno degli uomini su cui puntare. L’estro del centrocampista del Verona in fase di impostazione può stupire.
  • Terraciano: Dopo un inizio di stagione difficile per i suoi, il calciatore è uno degli uomini sui quali ripartire. Spinta, fase difensiva svolta eccezionalmente: i motivi per schierare Terraciano titolare sono troppi!

FLOP

  • Ranieri: La difesa della Fiorentina soffre e Ranieri va a rimpiazzare Igor in questo match. Il difensore, complice la sua età, potrebbe regalare un’occasione di troppo ai gialloblu.
  • Terracciano: Troppi gol concessi ultimamente: la porta della viola non è tra le più affidabili e l’estremo difensore di Italiano potrebbe soffrire contro Lasagna e Henry.
  • Difesa del Verona: La Fiorentina è sempre la Fiorentina: gli uomini di Italiano sono agili, offensivi e possono tendere l’imboscata alla difesa del Verona.

SCOMMESSE

  • Lasagna: Può trovare il gol, finalmente. Sta impressionando tanto: arriva il gol per Kevin Lasagna? Potrebbe giungere, ma attenzione anche agli assist.
  • Jovic: Dopo un inizio di stagione con il gol alla prima giornata, Jovic non può continuare a fare male. Soprattutto dopo le ultime partite tra Serie A e Europa, i viola devono ripartire. Bisogna aspettarlo e sperare!

Monza-Juventus (domenica, ore 15:00)

TOP

  • Sensi: In gol nella scorsa giornata da punizione, Stefano Sensi può essere determinante contro una Juventus che è a terra ultimamente.
  • Caprari: Siamo sicuri che l’attacco del Monza colpirà e con Palladino il club di proprietà Berlusconi può essere stravagante in chiave offensiva: occhio all’uomo da doppia cifra in Serie A.
  • Kostic: Non dobbiamo aggiungere nulla: il centrocampista è il più in palla nella zona in cui gioca tra le file bianconere. Certezza assoluta, potrebbe portare assist.
  • Paredes: Il centrocampista argentino è una certezza. Assistman in Champions League, può dimostrare ancora quanto vale.

FLOP

  • De Sciglio: Il giocatore potrebbe sbagliare molto nel match contro il Monza. Non porta bonus, è indeciso in chiave difensiva e non va schierato pensando che il Monza sia un avversario semplice.
  • Difesa del Monza: Occhio alla Juventus. In casa bianconera c’è voglia di ripartire: la difesa del Monza ha concesso troppo fino ad ora, quindi siate attenti.

SCOMMESSE

  • Kean: Può trovare il gol nel suo match da titolare: Moise Kean accanto a Vlahovic può supportare l’attacco. Gran fisico, buon tiro e grande voglia di trovare il riscatto!
  • Mota: Al posto di Petagna può essere la rivelazione del Monza: un uomo con le sue capacità può dare velocità alla zona avanzata: provate a metterlo.

Roma-Atalanta (domenica, ore 18:00)

TOP

  • Pellegrini Lo. : Nella Roma è sicuramente un punto di forza, il capitano, Lorenzo Pellegrini dovrà riscattarsi dopo il rigore sbagliato nella scorsa giornata. Contro l’Atalanta sarà più aggressivo, in fase offensiva, del solito.
  • Smalling: In zona difensiva lui è il più affidabile, è abituato a big-match e sa come comportarsi in queste determinate occasioni, non dimentichiamo che è anche un ottimo saltatore.
  • Koopmeiners: In questa stagione sta rendendo molto bene, Gasperini ha molta fiducia in lui e deve ripagarla, ha già fatto notare il suo talento e nessuno può metterlo in discussione, non è strano che possa riproporlo contro la Roma.
  • Muriel: Deve trovare il gol in questa stagione di campionato, Muriel è un calciatore imprevedibile e se dovesse partire titolare può fare veramente la differenza dall’inizio.

FLOP

  • Mancini: Nei match caldi tende a scaldarsi ed è probabile che possa prendere un cartellino, dipende tutto da come andrà la partita e da come gestirà la prestazione contro la sua ex squadra.
  • Karsdorp: Svolge un ruolo molto importante nella Roma, contro le strategie di Gasperini non sappiamo quanto possa essere efficace e rendere come le altre volte, per questo motivo ci sentiamo di sconsigliarlo.
  • Soppy: E’ un giovane che sicuramente ha voglia di mettersi in gioco e dimostrare, in alcune partite ha giocato veramente bene, in altre un pò meno, pensiamo che non sia ancora adatto a queste partite.
  • De Roon: Quest’anno è molto altalenante in termini di voti, in questi big-match è facile vedere De Roon rischiare un pò di più sui contrasti e rendendosi aggressivo, dimenticando a volte dei cartellini.

SCOMMESSE

  • Hateboer: Potrebbe essere l’uomo che Gasperini cerca in partite del genere, il suo impegno in campo lo mette sempre, contro la Roma potrebbe essere una scommessa valida.
  • Cristante: E’ un leader silenzioso, fa tanto per la maglia e per i compagni, spesso è sottovalutato il rendimento che ha in campo, contro la sua ex squadra potrebbe giocare una grande partita.

Milan-Napoli (domenica, ore 20:45)

TOP

  • Giroud: Il Milan con l’assenza di Leao deve contare su Giroud, è lui il trascinatore contro il Napoli e non deve assolutamente deludere Pioli e i suoi tifosi.
  • T. Hernandez: In queste partite calde, Theo Hernandez potrebbe lasciare il segno, sia difensivamente che in maniera offensiva, possiede un ottimo tiro dalla distanza e non ha paura di usarlo.
  • Zambo Anguissa: E’ una rivelazione di quest’anno, Spalletti ha fatto uscire il meglio di Anguissa e lo stesso calciatore si trova molto bene all’interno dei schemi proposti dal mister, nonostante la partita sia difficile noi siamo convinti che farà bene.
  • Politano: Dopo il gol in Champions League, Politano è bello carico per affrontare la partita contro il Milan, ottime doti offensive ed è anche altruista.

FLOP

  • Messias: In partite del genere è rischioso, potrebbe avere la scintilla ma potrebbe anche non illuminare per niente, contro il Napoli, Messias potrebbe non giocare al meglio.
  • Saelemaekers: Stesso discorso vale per lui, sostituisce un calciatore come Leao ed è chiaro che non sarà la stessa cosa, il carico di responsabilità per lui è alto e potrebbe deludere.
  • Mario Rui: Il terzino è in dubbio per la partita contro il Milan, potrebbe non partire titolare ed è chiaro che non si possa aspettare tanto da lui.
  • Lobokta: Il centrocampista azzurro ha cominciato un’ottima stagione quest’anno, il motivo per cui l’abbiamo inserito in questa lista riguarda la partita, sarà difficile trovare spazio ed essere inclusivo, per lui, contro il Milan.

SCOMMESSE

  • Bennacer: Ottima scommessa per questa giornata, ci sta rischiarlo contro il Napoli perchè potrebbe deliziarvi con un tiro o qualche passaggio decisivo come lui sa fare.
  • Kim: Potrebbe mantenere la difesa del Napoli anche contro una big come il Milan, ricordando sempre che ha già messo a segno due gol, ottimo per un difensore.

Altre notizie

📌 GUIDA FANTAEUROPEO 2024: tutti i consigli per una rosa perfetta

Guida fantaeuropeo 2024 – Tutto pronto per l’inizio di Euro 2024, il quale prend[...]

🔥 Consigli fantacalcio Europei 2024: 7 attaccanti a sorpresa per il fantaeuropeo

Consigli fantacalcio europei 2024 – Tutto pronto per l’inizio di Euro 2024, il q[...]

🔥 Consigli fantacalcio Europei 2024: 7 sorprese per il fantaeuropeo

Consigli fantacalcio Europei 2024 – Cresce l’attesa per il via ufficiale degli E[...]

📌 GUIDA FANTAEUROPEO 2024: tutti i consigli per una rosa perfetta

Guida fantaeuropeo 2024 – Tutto pronto per l’inizio di Euro 2024, il quale prend[...]

🔥 Consigli fantacalcio Europei 2024: 7 attaccanti a sorpresa per il fantaeuropeo

Consigli fantacalcio europei 2024 – Tutto pronto per l’inizio di Euro 2024, il q[...]

🔥 Consigli fantacalcio Europei 2024: 7 sorprese per il fantaeuropeo

Consigli fantacalcio Europei 2024 – Cresce l’attesa per il via ufficiale degli E[...]