Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » ⚽ Probabili formazioni 38^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

⚽ Probabili formazioni 38^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

Probabili formazioni 38 giornata – Tutto pronto per l’ultimo appuntamento della stagione 2023/2024. Ultima giornata di Serie A pronta a entrare nel vivo. Occhio alla lotta salvezza e alla battaglia per gli ultimi posti Europa. Si partirà con l’anticipo di giovedì sera tra Cagliari-Fiorentina, con i padroni di casa matematicamente salvi dopo la vittoria contro il Sassuolo.

A seguire la sfida tra Genoa-Bologna e sabato quella tra Juventus-Monza. Chiuderanno la 38^ giornata le quattro partite in contemporanea tra Empoli-Roma, Frosinone-Udinese, Verona-Inter e Lazio-Sassuolo. Empoli obbligato alla vittoria per tenere vive le speranze salvezza. Al Frosinone potrebbe bastare un pareggio per mantenere la categoria e condannare l’Udinese alla possibile retrocessione in caso di vittoria dei toscani contro la Roma.

ATTENZIONEa differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e dei giocatori squalificati.

Kit fantacalcio 38^ giornata

Probabili formazioni 38^ giornata Serie A 2023/2024

Cagliari-Fiorentina (giovedì, ore 20:45)

CAGLIARI (3-5-2): Radunovic; Zappa, Mina, Obert; Nandez, Deiola, Prati, Gaetano, Augello; Lapadula, Luvumbo

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Milenkovic, Ranieri, Parisi; Mandragora, Duncan; Ikoné, Barak, Castrovilli; Nzola

📌 ULTIME DAI CAMPI: tutto confermato in casa Cagliari, possibile chance per Radunovic al posto di Scuffet. Isolani a caccia della vittoria per dare l’addio a Ranieri dopo un’altra storica salvezza. Obert prenderà il posto dello squalificato Dossena. Ballottaggio Lapadula-Shomurodov con il primo in leggero vantaggio sul secondo. Turnover totale per la Fiorentina in vista della finale di Conference League. Terracciano confermato tra i pali: Dodò terzino destro e Mandragora-Duncan in mezzo al campo. Ikonè-Barak-Castrovilli agiranno alle spalle di Nzola.

Genoa-Bologna (venerdì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

GENOA (3-5-2): Leali; Vogliacco, Bani, Vasquez; Sabelli, Frendrup, Badelj, Thorsby, Martin; Gudmundsson, Retegui

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; Posch, Lucumì, Calafiori, Kristiansen; Aebischer, Freuler; Ndoye, Fabbian, Saelemaekers; Castro

📌 ULTIME DAI CAMPI: nel Genoa ballottaggio Thorsby-Strootman, con il primo favorito sul secondo. Chance per Leali in porta al posto di Martinez. Per il resto, tutto confermato. Nel Bologna, possibile chance dal 1′ per Ravaglia, mentre Ndoye sarà preferito ancora una volta a Orsolini. In attacco spazio per Castro, il quale potrebbe spuntarla su Odgaard.

Juventus-Monza (sabato, ore 18:00)

JUVENTUS (3-4-3): Perin; Danilo, Rugani, Alex Sandro; Weah, Fagioli, Alcaraz, Iling-Junior; Chiesa, Milik, Yildiz.

MONZA (4-2-3-1): Sorrentino; Birindelli, Izzo, D’Ambrosio, Kyriakopoulos; Bondo, Pessina; Zerbin, Colpani, Mota; Djuric

📌 ULTIME DAI CAMPI: la Juventus cambia modulo e interpreti, con Montero pronto ad affidare le corsie esterne a Weah e Iling Junior. Stop per Rabiot, al suo posto di candida Fagioli. In attacco Chiesa e Yildiz nel tridente con Milik. Nessuna novità neanche in casa Monza: Bondo farà coppia con Pessina in mezzo al campo, mentre Zerbin-Colpani-Mota agiranno alle spalle di Djuric.

Milan-Salernitana (sabato, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

MILAN (4-3-3): Mirante; Calabria, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Florenzi, Bennacer, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao

SALERNITANA (3-4-1-2) Fiorillo; Pierozzi, Gyomber, Pasalidis; Sambia, Maggiore, Coulibaly, Zanoli; Tchaouna, Candreva; Simy

📌 ULTIME DAI CAMPI: ballottaggio Kalulu-Calabria, con il secondo in vantaggio. A centrocampo non sarà titolare Loftus Cheek, quindi chance dal 1′ per Florenzi nel ruolo di mezzala. Tridente offensivo formato da Leao-Giroud-Pulisic, solo panchina per Jovic e Okafor. Nessuna novità in casa Salernitana, con Candreva e Zanoli in campo dal primo minuto.

Atalanta-Torino (domenica, ore 18:00)

ATALANTA (3-4-2-1): Carnesecchi; Djimsiti, Hien, Scalvini; Holm, Pasalic, Adopo, Bakker; Miranchuk, De Ketelaere; Tourè

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Masina; Bellanova, Linetty, Ilic, Lazaro; Ricci; Zapata, Pellegri

📌 ULTIME DAI CAMPI: possibile abbondante turnover per l’Atalanta, reduce dalla storica vittoria dell’Europa League. Gasperini potrebbe proporre Holm e Bakker sugli esterni con Adopo e Pasalic in mezzo al campo. Possibile turno di riposto per Koopmeiners, i quali potrebbero trovare spazio nel corso della ripresa. Tourè potrebbe far rifiatare Scamacca, mentre Lookman (eroe della finale contro il Leverkusen) partirà quasi sicuramente dalla panchina. Nessuna novità nel Torino: Tameze troverà spazio nella linea difensiva, mentre Ricci agirà da trequartista alle spalle di Pellegri (favorito su Sanabria) e Zapata.

Napoli-Lecce (domenica, ore 18:00)

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Simeone, Kvaratskhelia

LECCE (4-4-2): Falcone; Venuti, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Oudin, Ramadani, Blin, Dorgu; Piccoli, Krstovic

📌 ULTIME DAI CAMPI: nessuna novità in casa Napoli. Cajuste resta favorito su Traorè mentre Osimhen dovrebbe alzare ancora bandiera bianca lasciando spazio a Simeone. Le condizioni del centravanti nigeriano saranno valutate nell’ultimo allenamento di rifinitura. Nessuna novità in casa Lecce: Piccoli affiancherà Krstovic al centro dell’attacco. Sulla destra, Oudin sarà preferito ancora una volta a Almqvist.

Empoli-Roma (domenica, ore 20:45)

EMPOLI (3-5-2): Caprile; Bereszynski, Ismajli, Luperto; Gyasi, S. Bastoni, Marin, Maleh, Pezzella; Cambiaghi, Niang

ROMA (4-3-3): Rui Patricio; Celik, Mancini, Ndicka, Angelino; Pellegrini, Cristante, Bove; Dybala, Abraham, El Shaarawy

📌 ULTIME DAI CAMPI: padroni di casa chiamati alla vittoria per coltivare il sogno salvezza. S. Bastoni e Maleh agiranno da interni di centrocampo, mentre Cambiaghi affiancherà Niang al centro dell’attacco. Out Cerri, solo panchina per Caputo. Poche novità anche in casa Roma: Rui Patricio potrebbe prendere il posto di Silvar prima dell’addio a fine stagione. Dybala tornerà in campo dal primo minuto, mentre Bove prenderà il posto dello squalificato Paredes.

Frosinone-Udinese (domenica, ore 20:45)

FROSINONE (3-4-2-1): Cerofolini; Lirola, S. Romagnoli, Okoli; Zortea, Barrenechea, Brescianini, Valeri; Harroui, Soulé; Cheddira

UDINESE (3-5-2): Okoye; Perez, Bijol, Kristensen; Ehizibue, Samardzic, Walace, Payero, Kamara; Pereyra, Lucca

📌 ULTIME DAI CAMPI: sfida salvezza dalle mille emozioni. Di Francesco promuoverà Harroui titolare al posto di Reinier. L’ex Sassuolo farà coppia con Soulè sulla trequarti alle spalle di Cheddira. Per il resto, tutto confermato: con Brescianini e Barrenechea in mezzo al campo. Nessuna novità in casa Udinese: Pereyra stringerà i denti e scenderà in campo dal primo minuto. In caso di forfait pronto Success.

Verona-Inter (domenica, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Centonze, Dawidowicz, Coppola, Cabal; Serdar, Folorusnho; Noslin, Suslov, Lazovic; Bonazzoli

INTER (3-5-2): Audero; Bisseck, Acerbi, Carlos Augusto; Darmian, Barella, Calhanoglu, Frattesi, Dimarco; Lautaro Martinez, Arnautovic

📌 ULTIME DAI CAMPI: padroni di casa ufficialmente salvi dopo la vittoria contro la Salernitana e tutto confermato per Baroni in vista della sfida contro l’Inter. Suslov agirà da trequartista centrale alle spalle di Bonazzoli. Sugli esterni chhance per Noslin e Lazovic. Inzaghi potrebbe affidarsi a un abbondante turnover con Audero favorito su Sommer e Bisseck favorito su Pavard. Carlos Augusto prenderà il posto di Bastoni. In attacco possibile chance per Arnautovic in coppia con Lautaro Martinez, oppure turno di riposo per Lautaro con Thuram al fianco di Sanchez.

Lazio-Sassuolo (domenica, ore 20:45)

LAZIO (3-4-2-1): Provedel; Patric, Romagnoli, Gila; Marusic, Rovella, Guendouzi, Zaccagni; Felipe Anderson, Kamada; Immobile

SASSUOLO (3-5-2): Pegolo; Erlic, Ferrari, Kumbulla; Toljan, Boloca, Obiang, Thorstvedt, Doig; Laurienté, Pinamonti

📌 ULTIME DAI CAMPI: Tudor si affiderà a Guendouzi e Rovella in mezzo al campo con Kamada avanzato nel ruolo di trequartista in coppia con Felipe Anderson. Escluso Luis Alberto. In attacco Immobile resta favorito su Castellanos. Tutto confermato in casa Sassuolo dopo la deludente retrocessione matematica nella scorsa giornata. Boloca potrebbe scendere in campo dal 1′ al posto dello squalificato Henrique. Ballardini dovrà valutare la conferma del 3-5-2 o il passaggio al 4-2-3-1. Il tecnico deciderà solamente dopo l’ultimo test di rifinitura.

Altre notizie

🔥 Consigli fantaeuropeo 2024, 3^ giornata: TOP, FLOP e SCOMMESSE

Consigli fantaeuropeo 3 giornata – Ultimo appuntamento con la fase a gironi degl[...]

⚽ Probabili formazioni 3^ giornata Europei 2024: titolari e novità

Probabili formazioni Europei 3 giornata – Sta per avere inizio la 3^ giornata de[...]

Sky Sport | Belotti al Como, è fatta: primi consigli fantacalcio 2024/2025

Belotti Como – Ora è arrivata la conferma, lanciata da Sky Sport: Belotti sarà u[...]

🔥 Consigli fantaeuropeo 2024, 3^ giornata: TOP, FLOP e SCOMMESSE

Consigli fantaeuropeo 3 giornata – Ultimo appuntamento con la fase a gironi degl[...]

⚽ Probabili formazioni 3^ giornata Europei 2024: titolari e novità

Probabili formazioni Europei 3 giornata – Sta per avere inizio la 3^ giornata de[...]

Sky Sport | Belotti al Como, è fatta: primi consigli fantacalcio 2024/2025

Belotti Como – Ora è arrivata la conferma, lanciata da Sky Sport: Belotti sarà u[...]