Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » ⚽ Probabili formazioni 35^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

⚽ Probabili formazioni 35^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

Probabili formazioni 35 giornata – Dopo il 34° turno di Serie A, spazio alla 35^ giornata, la quale prenderà il via con la sfida tra Torino-Bologna, sfida in programma venerdì alle 20:45. Padroni di casa a caccia delle ultime speranze Europee, ospiti chiamata al rush finale per la storica qualificazione in Champions League.

Occhi puntati anche sul match tra Sassuolo-Inter, con i padroni di casa a caccia di punti salvezza per cercare di restare aggrappati alla massima serie. I nerazzurri potrebbero affidarsi a un abbondante turnover per concedere spazio a chi ha giocato di meno. Spicca anche lo scontro salvezza CagliariLecce e la supersfida tra Roma-Juventus, match in programma domenica alle 20:45.

ATTENZIONEa differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e dei giocatori squalificati.

Kit fantacalcio 35^ giornata

Probabili formazioni 35^ giornata Serie A 2023/2024

Torino-Bologna (venerdì, ore 20:45)

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Vojvoda, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ricci, Ilic, Lazaro; Vlasic; Sanabria, Zapata

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumì, Calafiori, Kristiansen; Aebischer, Freuler; Orsolini, El Azzouzi, Saelemaekers; Zirkzee

📌 ULTIME DAI CAMPI: out Tameze in difesa, così come Lovato. Juric si affiderà nuovamente a Vojvoda nel ruolo di centrale destro con Lazaro promosso titolare sulla fascia sinistra. Per il resto, tutto confermato. Thiago Motta dovrà rinunciare allo squalificato Beukema: in difesa spazio per la coppia Lucumì-Calafiori. A centrocampo confermato Aebischer al fianco di Freuler, mentre Orsolini ed El Azzouzi dovrebbero vincere i ballottaggi con Ndoye e Fabbian.

Monza-Lazio (sabato, 18:00)

MONZA (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo, Marì, Kyriakopoulos; Bondo, Akpa Akpro; Colpani, Pessina, Zerbin; Djuric

LAZIO (3-4-2-1): Mandas; Patric, Romagnoli, Casale; Marusic, Guendouzi, Kamada, Zaccagni; Luis Alberto, Felipe Anderson; Immobile

📌 ULTIME DAI CAMPI: nel Monza confermato Kyriakopoulos sulla fascia sinistra. Dubbio a centrocampo per Palladino: Pessina potrebbe avanzare nel ruolo di trequartista consegnando le chiavi del centrocampo alla coppia Bondo-Akpa Akpro, in caso contrario, ma occhio alla possibile titolarità di Maldini sulla trequarti con Pessina confermato in mezzo al campo al fianco di Bondo. Zerbin agirà da esterno sinistro. Nella Lazio non ci sarà ancora Provedel: il portiere potrebbe accomodarsi solamente in panchina, quindi spazio ancora per Mandas. Da valutare anche le condizioni di Zaccagni, ma filtra ottimismo per il suo impiego dal primo minuto. Kamada dovrebbe vincere il ballottaggio con Vecino e Cataldi in mezzo al campo, mentre Immobile potrebbe spuntarla su Castellanos: ballottaggio serratissimo.

Sassuolo-Inter (sabato, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Doig; Henrique, Thorstvedt; Volpato, Bajrami, Laurienté; Pinamonti

INTER (3-5-2): Audero; Bisseck, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Asllani, Frattesi, Dimarco; Sanchez, Lautaro Martinez

📌 ULTIME DAI CAMPI: tutto confermato per Ballardini, ma attenzione all’allarme Thorstvedt, il quale ha accusato un fastidio al pube e sarà valutato nelle prossime ore. Volpato agirà a sinistra con Pinamonti unica punta. In casa Inter, invece, Inzaghi dovrà sciogliere ancora qualche dubbio e perplessità. Sommer ha recuperato, ma attenzione alla risalita di Audero. Stesso discorso per Bisseck-Pavard, Asllani-Calhanoglu e Dimarco-Carlos Augusto, con i primi in vantaggio sui secondi. Frattesi prenderà il posto di Mhkitaryan, mentre in attacco, per il momento, Lautaro Martinez e Sanchez dovrebbero spuntarla su Thuram e Arnautovic.

Cagliari-Lecce (domenica, ore 12:30)

CAGLIARI (3-5-2): Scuffet; Hatzidiakos, Mina, Dossena; Nandez, Sulemana, Makoumbou, Gaetano, Augello; Lapadula, Shomurodov

LECCE (4-4-2): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Oudin, Ramadani, Blin, Dorgu; Piccoli, Krstovic

📌 ULTIME DAI CAMPI: Mina ha recuperato e riprenderà posto al centro della difesa rossoblù. A centrocampo confermato Sulemana dal primo minuto con Nandez esterno destro. Oristanio potrebbe insidiare la titolarità di Shomurodov per affiancare Lapadula al centro dell’attacco. Pochi dubbi in casa Lecce: confermata la solita difesa, mentre a centrocampo spazio per Oudin (ballottaggio con Almqvist) e Dorgu sulle corsie esterne e Ramadani e Blin in mezzo al campo. Piccoli e Krstovic agiranno da terminali offensivi.

Empoli-Frosinone (domenica, ore 15:00)

EMPOLI (3-5-2): Caprile; Bereszynski, Luperto, Pezzella; Gyasi, Zurkowski, Grassi, Maleh, Cacace; Cambiaghi, Niang

FROSINONE (3-5-2): Cerofolini; Lirola, Romagnoli, Okoli; Zortea, Mazzitelli, Barrenechea, Brescianini, Valeri; Soulé, Cheddira

📌 ULTIME DAI CAMPI: possibile conferma per Pezzela nel terzetto difensivo, con Cacace schierato esterno sinistro a tutta fascia. A centrocampo ballottaggio serrato tra Zurkowski e Fazzini, con il secondo in rimonta sul primo. Solo panchina per Kovalenko. In attacco spazio per la coppia Cambiaghi-Niang, panchina per Caputo. Pochi dubbi in casa Frosinone: confermata la difesa a tra con Lirola centrale-destro. Nessuna novità a centrocampo e in attacco, con Zortea e Valeri esterni, e Soulè-Cheddira in attacco.

Verona-Fiorentina (domenica, ore 15:00)

www.imagephotoagency.it

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Coppola, Centonze; Duda, Serdar; Noslin, Folorunsho, Lazovic; Bonazzoli

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martinez Quarta, Parisi; Mandragora, Duncan; Ikoné, Beltran, Kouamé; Belotti

📌 ULTIME DAI CAMPI: ancora qualche dubbio per Baroni, con Tchatchhouna titolare a destra con ballottaggio Centonze-Vinagre sulla fascia sinistra. Suslov non è al meglio e potrebbe partire dalla panchina con Noslin pronto a traslocare sulla fascia destra con Bonazzoli unica punta. Tanti dubbi in casa Fiorentina, soprattutto in vista del ritorno di Conference League. Kayode e Parisi dovrebbero agire sugli esterni bassi di difesa. Dubbio Mandragora-Lopez in mezzo al campo, mentre Beltran potrebbe spuntarla su Barak nel ruolo di trequartista centrale. Attenzione anche al possibile testa a testa tra Belotti e Nzola, con il primo favorito. Out Sottil per infortunio.

Milan-Genoa (domenica, ore 18:00)

MILAN (4-2-3-1): Sportiello; Florenzi, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez; Adli, Reijnders; Chukwueze, Pulisic, Leao; Giroud

GENOA (3-5-2): Martinez; Vogliacco, De Winter, Vasquez; Sabelli, Frendrup, Badelj, Thorsby, Martin; Retegui, Ekuban

📌 ULTIME DAI CAMPI: ancora out Maignan, pronto Sportiello. Assente Calabria per squalifica, sulla destra confermato Florenzi. Non ci sarà Loftus Cheek, assente per infortunio. Al suo posto possibile “trasloco” di Pulisic nel ruolo di trequartista centrale con Chukwueze promosso titolare sulla fascia destra. Doppia novità in casa Genoa: forfait per Gudmundsson e Vitinha, con Ekuban che affiancherà Retegui. Ancora out Bani, al suo posto spazio per Vogliacco. Sulla sinistra agirà Martin.

Roma-Juventus (domenica, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

ROMA (4-3-3): Svilar; Celik, Mancini, Ndicka, Angelino; Pellegrini, Paredes, Cristante; Baldanzi, Lukaku, El Shaarawy

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic

📌 ULTIME DAI CAMPI: Celik potrebbe prendere il posto di Karsdorp dopo i “disastri” in Europa League. Ndicka resta favorito su Llorente, mentre Angelino sarà preferito a Spinazzola. Tutto confermato a centrocampo, mentre Dybala potrebbe partire dalla panchina per gestire al meglio le energie: in caso di turnover, pronto Baldanzi. Difficilmente De Rossi farà rifiatare anche Lukaku: l’attaccante belga sarà confermato al centro dell’attacco. Tutto confermato in casa Juventus. L’unico dubbio sarà rappresentato dalla possibile candidatura di Weah per il ruolo di esterno destro, in questo caso Cambiaso agirebbe da esterno sinistro con l’esclusione di Kostic dal primo minuto. Chiesa resta favorito su Yildiz per affiancare Vlahovic in attacco.

Salernitana-Atalanta (lunedì, ore 18:00)

SALERNITANA (3-4-1-2) Costil; Fazio, Manolas, Pirola; Zanoli, Basic, Coulibaly, Bradaric; Tchaouna; Ikwuemesi, Weissman.

ATALANTA (3-4-2-1): Carnesecchi; Djimsiti, Hien, Scalvini; Hateboer, Mendicino, Pasalic, Ruggeri; Miranchuk, Lookman; El Bilal Touré

📌 ULTIME DAI CAMPI: dubbio Zanoli-Sambia con il primo leggermente favorito. Salernitana pronta a vendere cara la pelle a prescindere dalla retrocessione matematica in Serie B. Occhio alle novità in casa Atalanta: out Kolasinac per infortunio, al suo posto pronto Hien. Hateboer potrebbe partire titolare al posto di Zappacosta per cercare di dosare al meglio le energie in vista del match di ritorno contro il Marsiglia. Occhio anche alla possibile chance per il giovane Mendicino in mezzo al campo, con turno di riposo per De Roon ed Ederson. Pasalic titolare, mentre Adopo proverà a convincere Gasperini per una maglia da titolare. De Ketelaere partirà dalla panchina. Possibile turno di riposo anche per Koopmeiners, con Miranchuk promosso titolare. In attacco El Bilal Tourè sarà preferito a Scamacca.

Udinese-Napoli (lunedì, ore 20:45)

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Ferreira, Bijol, Kristensen; Ehizibue, Samardzic, Walace, Zarraga, Kamara; Pereyra; Lucca

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Osimhen, Ngonge

📌 ULTIME DAI CAMPI: nessun dubbio per Cannavaro, il quale si affiderà al solito 3-5-2. Out Payero per squalifica, al suo posto pronto Zarraga. Pereyra agirà alle spalle di Lucca. In casa Napoli out Zielinski, Kvaratskhelia e Raspadori per infortunio: al posto del georgiano uno tra Ngonge e Lindstrom.

Altre notizie

Bologna-Juventus, le ULTIMISSIME: Chiesa più di Yildiz, Orsolini verso la titolarità

Probabili formazioni Bologna Juventus – La 37^ giornata di Serie A e di fantacal[...]

Formazioni UFFICIALI Salernitana-Verona: la decisione su Suslov, sorpresa Kastanos

Formazioni ufficiali Salernitana Verona- Tutto pronto allo stadio Arechi di Sale[...]

Salernitana-Verona, le ULTIMISSIME: chance per Weissman, Bonazzoli guida i gialloblù

Probabili formazioni Salernitana Verona – Terminate le partite della domenica, l[...]

Bologna-Juventus, le ULTIMISSIME: Chiesa più di Yildiz, Orsolini verso la titolarità

Probabili formazioni Bologna Juventus – La 37^ giornata di Serie A e di fantacal[...]

Formazioni UFFICIALI Salernitana-Verona: la decisione su Suslov, sorpresa Kastanos

Formazioni ufficiali Salernitana Verona- Tutto pronto allo stadio Arechi di Sale[...]

Salernitana-Verona, le ULTIMISSIME: chance per Weissman, Bonazzoli guida i gialloblù

Probabili formazioni Salernitana Verona – Terminate le partite della domenica, l[...]