Home » Probabili Formazioni » ⚽ Probabili formazioni 15^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

⚽ Probabili formazioni 15^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

Probabili formazioni 15 giornata Serie A – Archiviato il 14° turno di campionato, occhio alla prossima 15^ giornata di Serie A. Aprirà le danze la supersfida tra Juventus-Napoli, con i padroni di casa a caccia della vittoria per cercare di restare ancorati alla scia dell’Inter, attuale capolista.

A seguire le sfide tra Verona-Lazio, Atalanta-Milan e Inter-Udinese. Milan pronto a confermare l’ottima prestazione contro il Frosinone, mentre l’Inter cercherà di spingere il piede sull’acceleratore per mantenere la vetta della classifica dopo l’ottimo successo contro il Napoli nell’ultimo turno di campionato.

ATTENZIONEa differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e indisponibili e dei giocatori squalificati.

Kit fantacalcio 15^ giornata

Probabili formazioni 15^ giornata Serie A 2023/2024

Juventus-Napoli (venerdì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Chiesa, Vlahovic

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Ostigard, Natan; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia

📌 ULTIME DAI CAMPI: pochi dubbi sia per Allegri, sia per Mazzarri. In caso Juve ballottaggio serrato tra Danilo e Alex Sandro, con il primo in leggero vantaggio sul secondo. Allegri ha confermato la possibile staffetta a gara in corso. In regia tornerà Locatelli, Cambiaso confermato sulla destra. Nel Napoli conferme sul totale recupero di Di Lorenzo, mentre sulla fascia destra di difesa agirà ancora Natan. Per il resto, tutto confermato.

Verona-Lazio (sabato, ore 15:00)

VERONA (4-3-3): Montipò; Terracciano, Amione, Coppola, Tchatchoua; Duda, Folorunsho, Suslov; Ngonge, Djuric, Lazovic

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Gila, Casale, Marusic; Guendouzi, Rovella, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Pedro

📌 ULTIME DAI CAMPI: Baroni dovrà sciogliere i dubbi legati ai due ballottaggi sugli esterni difensivi. Terracciano resta in vantaggio su Faraoni per il ruolo di terzino destro. Testa a testa anche tra Tchatchoua e Doig per il ruolo di terzino sinistro. Sarri confermerà Lazzari sulla destra e ritroverà Casale al centro della difesa. Attenzione anche alla forte candidatura di Luca Pellegrini, il quale potrebbe agire da terzino sinistro e far dirottare Marusic al centro della difesa in coppia con Casale. Luis Alberto dovrebbe stringere i denti e rispondere presente, in caso contrario pronto Kamada. In attacco ancora spazio per Pedro, con Zaccagni pronto a subentrare nel corso delle ripresa.

Atalanta-Milan (sabato, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; de Roon, Scalvini, Djimsiti; Hateboer, Koopmeiners, Ederson, Ruggeri; Lookman, Pasalic; Muriel

MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Tomori, Theo Hernandez, Florenzi; Loftus-Cheek, Reijnders, Musah; Chukwueze, Giroud, Pulisic

📌 ULTIME DAI CAMPI: emergenza difensiva per la Dea, arretra De Roon sul centro-destra difensivo. Hateboer resta in vantaggio su Zappacosta per il ruolo di esterno destro. Koopmeiners arretrerà nella posizione di mediano, mentre sarà Pasalic ad affiancare Lookman alle spalle di Muriel, quest’ultimo favorito su De Ketelaere. Nessuna novità in casa Milan, con Theo Hernandez confermato al centro della difesa con Florenzi terzino sinistro. In attacco spazio per il tridente formato da Chukwueze, Giroud e Pulisic.

Inter-Udinese (sabato, ore 20:45)

INTER (3-5-2): Sommer; Darmian, Acerbi, Bastoni; Cuadrado, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro Martinez

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Ferreira, Kabasele, Perez; Ebosele, Samardzic, Walace, Payero, Zemura; Pereyra; Lucca

📌 ULTIME DAI CAMPI: scelte obbligate per Simone Inzaghi, il quale si affiderà a Darmian nel ruolo di centrale-destro di difesa, con il recupero quasi certo di Bastoni sul centro-sinistra. Nessuna novità a centrocampo, con la conferma di Cuadrado sulla fascia destra al posto dell’infortunato Dumfries. Per il resto, tutto confermato. Poche novità anche in casa Udinese: Ferreira, Kabasale e Perez comporranno il terzetto difensivo, mentre in attacco sarà Pereyra ad agire alle spalle di Lucca, ma attenzione al ballottaggio serrato con Thauvin. Out Success per infortunio.

Frosinone-Torino (domenica, ore 12:30)

FROSINONE (4-3-3): Turati; Monterisi, Okoli, Romagnoli, Oyono; Brescianini, Bourabia, Gelli; Soulé, Cheddira, Ibrahimovic

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ilic, Ricci, Vojvoda; Vlasic; Sanabria, Zapata

📌 ULTIME DAI CAMPI: Di Francesco punterà forte sul 4-3-3 considerata l’indisponibilità quasi certa di Reinier. Tutto confermato in difesa, mentre a centrocampo ci sarà spazio per il nuovo terzetto formato da Brescianini, Bourabia e Gelli. In attacco agiranno Soulè, Cheddira e Ibrahimovic. Pochi dubbi anche in casa Torino: ballottaggio serrato sulla fascia destra tra Vojvoda e Lazaro, con il primo in vantaggio sul secondo.

Monza-Genoa (domenica, ore 15:00)

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; D’Ambrosio, Marì, Caldirola; Ciurria, Pessina, Gagliardini, Kyriakopoulos; Mota, Colpani; Colombo

GENOA (3-5-2): Martinez; Dragusin, De Winter, Vasquez; Sabelli, Frendrup, Badelj, Thorsby, Haps; Messias, Retegui

📌 ULTIME DAI CAMPI: scelte obbligate in difesa per Palladino. D’Ambrosio confermato nel ruolo di centrale-destro, con Marì al centro e Caldirola sul centro-sinistra. Nessuna novità in mezzo al campo, mentre sulla trequarti Valentin Carboni potrebbe insidiare la titolarità di Mota. Completeranno il reparto offensivo Colpani e Colombo, quest’ultimo pronto ad agire da solita unica punta. Nel Genoa non trovano particolare conferme le indiscrezioni sul possibile recupero di Bani al centro della difesa, quindi spazio ancora per De Winter. Vogliacco insidierà la titolarità di Vasquez, mentre Messias sarà confermato trequartista alle spalle di Retegui, complice l’indisponibilità di Gudmundsson e la squalifica di Malinovskyi (quest’ultimo trasformato ormai in mezz’ala di centrocampo).

Salernitana-Bologna (domenica, ore 18:00)

SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Daniliuc, Fazio, Pirola; Mazzocchi, Bohinen, Coulibaly, Bradaric; Candreva, Kastanos; Dia

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori, Kristiansen; Fabbian, Aebischer; Ndoye, Ferguson, Saelemaekers; Zirkzee

📌 ULTIME DAI CAMPI: Fazio sarà preferito a Gyomber al centro della difesa. Per il resto, tutto confermato, con Kastanos confermato in coppia con Candreva sulla trequarti. Triplo ballottaggio per Thiago Motta. Lucumì insidierà la titolarità di Calafiori nel ruolo di centrale-sinistro di difesa. Kristiansen potrebbe spuntarla su Lykogiannis per il ruolo di terzino sinistro (ballottaggio serratissimo), mentre Fabbian sarà preferito ancora una volta a Freuler, anche se i dubbi di questo testa a testa saranno sciolti solamente dopo l’ultimo allenamento di rifinitura.

Roma-Fiorentina (domenica, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Llorente, Ndicka; Kristensen, Cristante, Paredes, Pellegrini, Spinazzola; Dybala, Lukaku

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Quarta, Biraghi; Duncan, Arthur; Nico Gonzalez, Bonaventura, Brekalo; Beltran

📌 ULTIME DAI CAMPI: scelte obbligate per Mourinho, il quale dovrà sciogliere l’unico dubbio legato al ballottaggio tra Kristensen e Kardsdorp per il ruolo di esterno destro. Confermato Pellegrini titolare. Nella Fiorentina allarme rientrato per Nico Gonzalez: l’attaccante argentino ha recuperato dal recente ko fisico e sarà regolarmente a disposizione sulla fascia destra d’attacco. Beltran sarà preferito ancora una volta a Nzola.

Empoli-Lecce (lunedì, ore 18:30)

EMPOLI (4-3-3): Berisha; Bereszyński, Ismajli, Luperto, Cacace; Fazzini, Ranocchia, Maleh; Cambiaghi, Caputo, Cancellieri

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Dorgu; Gonzalez, Ramadani, Oudin; Strefezza, Piccoli, Banda

📌 ULTIME DAI CAMPI: Andreazzoli dovrà fare ancora i conti con l’indisponibilità di Baldanzi. Il trequartista della Nazionale Under 21, infatti, viaggia spedito verso il possibile forfait. Nella migliore delle ipotesi potrebbe accomodarsi in panchina. Ranocchia sarà confermato in cabina di regia, mentre in attacco spazio al tridente formato da Cambiaghi, Cancellieri e Caputo. Due soli dubbi per D’Aversa, il quale dovrà sciogliere le riserve legati ai ballottaggi tra Oudin-Rafia e Piccoli-Krstovic, con i primi in leggero vantaggio sui secondi. Strefezza confermato dal primo minuto, leggermente più defilate le chance di titolarità di Sansone.

Cagliari-Sassuolo (lunedì, ore 20:45)

CAGLIARI (4-3-1-2): Scuffet; Zappa, Goldaniga, Dossena, Augello; Nandez, Sulemana, Prati; Viola; Lapadula, Luvumbo

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Tressoldi, Vina; Henrique, Racic; Castillejo, Thorstvedt, Laurienté; Pinamonti

📌 ULTIME DAI CAMPI: ancora qualche dubbio in casa Cagliari. Ranieri potrebbe confermare Zappa sulla fascia destra, avanzando Nandez a centrocampo. Con questa prima ipotesi, infatti, il centrocampista uruguaiano completerà la linea di metà campo con Sulemana e Prati, con l’esclusione di Jankto dal 1′. In caso di conferma di Nandez sulla fascia destra, Jankto agirebbe da mezz’ala sinistra nel terzetto di centrocampo completata da Sulemana e Prati. In attacco ballottaggio serrato tra Lapadula e Petagna per una maglia da titolare al fianco di Luvumbo. Un solo dubbio per Dionisi: Thorstvedt dovrebbe agire da trequartista con l’inserimento di Racic in mezzo al campo in coppia con Henrique. Qualora Thorstvedt dovesse agire da mediano al posto dello squalificato Boloca, sarà Bajrami a prendere posto al centro della trequarti. L’ex Empoli si giocherà una maglia da titolare da esterno destro con Castillejo qualora Dionisi dovesse confermare Racic in mezzo al campo.

Altre notizie

📢 FLASH | Napoli, stop per Politano contro il Barcellona: le sue condizioni

Infortunio Politano – Tegola tra le fila del Napoli durante l’ottavo[...]

🔥 Consigli fantacalcio | 5 giocatori da rilanciare nella 26^ giornata

Consigli fantacalcio – Fase di avvicinamento alla 26^ giornata di Serie A.[...]

📢 Inter, Inzaghi perde un centrocampista: intervento chirurgico e lungo stop!

Infortunio Sensi – Tegola in casa Inter nella giornata successiva alla vit[...]

📢 FLASH | Napoli, stop per Politano contro il Barcellona: le sue condizioni

Infortunio Politano – Tegola tra le fila del Napoli durante l’ottavo[...]

🔥 Consigli fantacalcio | 5 giocatori da rilanciare nella 26^ giornata

Consigli fantacalcio – Fase di avvicinamento alla 26^ giornata di Serie A.[...]

📢 Inter, Inzaghi perde un centrocampista: intervento chirurgico e lungo stop!

Infortunio Sensi – Tegola in casa Inter nella giornata successiva alla vit[...]