Home » Consigli Fantacalcio » 👎 Consigli fantacalcio | FLOP difensori, centrocampisti e attaccanti della 15^ giornata

👎 Consigli fantacalcio | FLOP difensori, centrocampisti e attaccanti della 15^ giornata

Consigli fantacalcio 15^ giornata – Archiviati il turno precedente e la due giorni di Coppa Italia, è tempo di tornare in campo con la 15^ giornata di Serie A. Sarà un weekend ricco di sfide interessanti e importanti ai fini della classifica.

Il match inaugurale di questo turno sarà la super sfida fra Juventus e Napoli, in programma per stasera (venerdì 8 dicembre). Seguirà un ricco sabato con tante big in campo: prima Verona-Lazio, poi Atalanta-Milan e infine Inter-Udinese. Nella giornata di domenica spicca Roma-Fiorentina, mentre chiuderanno i due posticipi del lunedì Empoli-Lecce e Cagliari-Sassuolo.

Se volete restare aggiornati sulle notizie riguardanti i calciatori su cui avete puntato all’asta o negli scambi consultate la nostra rubrica CONSIGLI, utile spazio che Fantamaster offre ai fantallenatori. In questo articolo, invece, vi suggeriamo i flop reparto per reparto da evitare per questa giornata.

Consigli fantacalcio, i flop reparto della 15^ giornata: difensori, centrocampisti e attaccanti

DIFENSORI

📌 Gatti: l’ex Frosinone è reduce da un gol decisivo nella vittoria in extremis della Juventus sul Monza, ma nei big match ha sempre un po’ sofferto e la sfida col Napoli è all’orizzonte. Meglio fare altre scelte.

📌 Scalvini: periodo complicato per il classe 2003, reduce da 3 insufficienze piene nelle ultime 4 partite, con prestazioni molto negative. Ora c’è il Milan e il suo momento di difficoltà potrebbe proseguire, non rischiate e lasciatelo in panchina.

📌 Vojvoda: rendimento deludente fin qui per l’esterno kosovaro, ancora a secco di bonus e mai veramente titolare con continuità nel Torino versione 2023/2024. Il Frosinone sarà il suo prossimo avversario e rischia di faticare ancora.

📌 Dragusin: nonostante un buonissimo avvio di campionato, nelle ultime due partite il centrale difensivo rumeno è apparso un po’ più in difficoltà del solito rimediando due leggere insufficienze. Schierarlo contro un Monza sempre pericoloso in attacco può essere controproducente.

📌 Spinazzola: un discorso simile vale per il classe 1993, attualmente in flessione di rendimento dopo un buon inizio di stagione. La Fiorentina è un cliente scomodo da affrontare e se cercate certezze meglio pescare altrove.

CENTROCAMPISTI

📌 Kostic: l’esterno serbo si è un po’ ripreso, avendo collezionato un paio di assist nelle ultime 4 partite. Al tempo stesso, però, ha anche rimediato 2 gialli e la sua discontinuità nelle prestazioni è ancora presente. Se avete di meglio potete escluderlo dai vostri titolari, affronterà un Napoli voglioso di riscatto.

📌 Felipe Anderson: come ha detto Sarri, il brasiliano è croce e delizia. Adesso è nel momento della croce e non sta rendendo secondo le sue potenzialità, tanto che all’ultima è partito anche dalla panchina. In questa giornata dovrà fronteggiare l’insidiosa trasferta di Verona, valutate bene le vostre scelte.

📌 Loftus-Cheek: il centrocampista ex Chelsea non sta attraversando un momento di particolare brillantezza, anche a causa dei problemi fisici accusati nelle scorse settimane. Meglio evitare di schierarlo in un campo difficile come quello dell’Atalanta, potrebbe portarvi un malus.

📌 Kastanos: il gol alla Lazio aveva acceso una speranza nei suoi fantallenatori, subito spenta dalla scialba prova offerta con la Fiorentina. Adesso la sua Salernitana affronta il temibile Bologna, autentica sorpresa di questa Serie A e il nostro consiglio è di lasciarlo in panchina.

📌 Paredes: l’argentino ha collezionato 3 assist, ma anche 5 cartellini gialli e sulla bilancia pesano di più questi ultimi perché distribuiti su più partite. Contro la Fiorentina rischia di rimediare il sesto, prudenza con lui nelle vostre scelte di formazione.

ATTACCANTI

📌 Politano: l’esterno azzurro sta fornendo il suo apporto come sempre, ma l’ultimo dei suoi bonus risale a 4 giornate fa e la difesa granitica della Juventus sarà difficile da scardinare. Se avete di meglio per il terzo slot del vostro attacco, potete anche inserirlo fra le semplici alternative.

📌 Lookman: dopo un ottimo periodo in zona +3 e +1 si è fermato (così come tutta l’Atalanta) nella trasferta di Torino, forse perché avrà sentito la mancanza di un centravanti vero al suo fianco come Scamacca. Contro il Milan rischia di ripetersi lo stesso copione, potete escluderlo dai vostri titolari.

📌 Cuni: negli occhi di tutti i tifosi del Frosinone c’è ancora il suo clamoroso errore solo davanti al portiere nella sfida di San Siro coi rossoneri. Per questo e per la tipologia di partita (contro il Torino), oltre che per il costante ballottaggio con Cheddira, vi sconsigliamo di schierarlo, se ce l’avete.

📌 Dia: l’attaccante classe 1996 dovrebbe tornare titolare dopo l’infortunio ma non sarà ancora al top e la difesa del Bologna è molto solida, perciò il rischio insufficienza è concreto.

📌 Caputo: il centravanti italiano sta trovando il gol a singhiozzo, senza mai riuscire ad inanellare una striscia di partite a segno e contro un Lecce in forma abbastanza buona potrebbe avere difficoltà a concludere a rete.

Altre notizie

Frosinone, possibile cambio di gerarchie in porta: Cerofolini sorpassa Turati?

Ballottaggio Cerofolini Turati – Scelta a sorpresa da parte di Di Francesco nel [...]

Milan, Tomori e Kalulu in gruppo: la gestione verso la Lazio

Rientri Tomori e Kalulu – Buone notizie in casa Milan, non solo dal campo ma anc[...]

Juventus, stop Rabiot e Mckennie: quando possono tornare e le condizioni di Yildiz

Infortunati Juventus – La vittoria all’ultimo respiro sul Frosinone ha lasciato [...]

Frosinone, possibile cambio di gerarchie in porta: Cerofolini sorpassa Turati?

Ballottaggio Cerofolini Turati – Scelta a sorpresa da parte di Di Francesco nel [...]

Milan, Tomori e Kalulu in gruppo: la gestione verso la Lazio

Rientri Tomori e Kalulu – Buone notizie in casa Milan, non solo dal campo ma anc[...]

Juventus, stop Rabiot e Mckennie: quando possono tornare e le condizioni di Yildiz

Infortunati Juventus – La vittoria all’ultimo respiro sul Frosinone ha lasciato [...]