Probabili formazioni 14^ giornata + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

Probabili formazioni 14^ giornata – Archiviato il 13° turno di Serie A, spazio alla 14^ giornata ricca di possibili novità e colpi di scena. Occhio alle vostre scelte di formazione: consultate il nostro kit consigli e ultimissime dai campi per restare aggiornati in maniera costanza e scegliere la miglior formazione per affrontare al meglio questa giornata di campionato.

Tante le novità, ultimissime e indiscrezioni: le probabili formazioni e ultimissime dai campi saranno fondamentali anche per i consigli fantacalcio di questo turno. ATTENZIONE: A differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e indisponibili e dei giocatori squalificati.

KIT fantacalcio 14^ giornata

Probabili formazioni 14^ giornata Serie A 2022/2023

Napoli-Empoli (martedì, ore 18:30)

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Ndombele; Politano, Osimhen, Raspadori. All. Spalletti

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Bandinelli, Marin, Henderson; Baldanzi; Lammers, Satriano. All. Zanetti.

  • ULTIME DAI CAMPI: poche novità in casa Napoli. Out Kvaratskhelia. Possibile chance dal primo minuto per Raspadori e Politano. Scalpita anche Ndombele, il quale potrebbe prendere il posto di Zielinski. Solo panchina per Simeone, il quale troverà spazio nella ripresa. Nell’Empoli ballottaggio sulla trequarti, Baldanzi potrebbe far coppia con Bajrami alle spalle di Satriano.

Spezia-Udinese (martedì, ore 18:30)

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Ampadu, Kiwior, Caldara; Holm; Bourabia, Ekdal, Agudelo; Reca; Nzola, Maldini. All. Gotti.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Bijol, Ebosse; Pereyra, Walace, Arslan, Lovric, Ehizibue; Beto, Deulofeu. All. Sottil

  • ULTIME DAI CAMPI: Resta vivo il ballottaggio offensivo tra Nzola/Strelec, con il primo in netto vantaggio sul secondo. Maldini potrebbe scendere in campo ancora dal primo minuto. Scelte quasi obbligate per Sottil: solito ballottaggio in attacco tra Beto e Success.

Cremonese-Milan (martedì, 20:45)

CREMONESE (3-4-2-1): Carnesecchi; Aiwu, Bianchetti, Vasquez; Ghiglione, Escalante, Castagnetti, Valeri; Meitè, Zanimacchia; Okereke. All. Alvini

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Ballo Tourè; Tonali, Pobega; Messias, De Ketelaere, Rebic; Origi. All. Pioli

  • ULTIME DAI CAMPI: Valeri ritroverà spazio nell’undici titolare, panchina per Quagliata. In attacco possibile passaggio ai due trequartisti con Meitè e Zanimacchia alla spalle di Okereke. Pioli si affiderà a Ballo Tourè e Origi per sostituire Theo e Giroud. Rebic potrebbe prendere il posto di Leao tra i titolari. A centrocampo possibile chance per Pobega dal 1′, De Ketelaere titolare.

Lecce-Atalanta (mercoledì, ore 18:30)

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Pezzella; Blin, Hjulmand, Gonzalez; Di Francesco, Colombo, Strefezza. All. Baroni

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Okoli, Djmisiti; Soppy, Ederson, De Roon, Maehle; Pasalic, Lookman; Zapata. All. Gasperini

  • ULTIME DAI CAMPI: Baschirotto titolare al fianco di Pongracic, out Umtiti. In difesa possibile chance per Pezzella al posto di Gallo. In attacco ballottaggio Ceesay/Colombo con il primo favorito. Di Francesco in forte vantaggio su Banda. Nell’Atalanta possibile occasione per Okoli in difesa, mentre Soppy dovrebbe ritrovare una maglia da titolare. Zapata promosso dal primo minuto. Possibile turno di riposo per Koopmeiners.

Sassuolo-Roma (mercoledì, ore 18:30)

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez M, Thorstvedt; Laurientè, Alvarez, Traorè. All. Dionisi

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Matic, Cristante, Zalewski; Volpato, Zaniolo; Abraham. All. Mourinho

  • ULTIME DAI CAMPI: Dionisi ritroverà Laurientè, ma dovrà fare ancora a meno di Berardi. In attacco Alvarez potrebbe superare Pinamonti. Sulla sinistra spazio per Traorè. Qualche novità nella Roma, possibile maglia da titolare per Matic e Celik. Mourinho potrebbe promuovere Volpato titolare al posto di Pellegrini e al fianco di Abraham.

Fiorentina-Salernitana (mercoledì, ore 20:45)

FIORENTINA (4-3-3): Gollini, Dodo, Milenkovic, Igor, Biraghi; Duncan, Amrabat, Barak; Saponara, Cabral, Kouamè. All. Italiano

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Pirola, Daniliuc, Fazio; Candreva, Coulibaly L, Maggiore, Vilhena, Mazzocchi; Bonazzoli, Dia. All. Nicola

  • ULTIME DAI CAMPI: Possibile chance per Gollini al posto di Terracciano. A centrocampo Duncan potrebbe prendere il posto di Bonaventura. In attacco Cabral insidierà la titolarità di Jovic. Altro ballottaggio sulla sinistra tra Saponara e Ikonè. Nella Salernitana possibile chance da titolare per Bonazzoli: l’ex Sampdoria si giocherà una maglia da titolare con Piatek.

Inter-Bologna (mercoledì, ore 20:45)

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Lautaro Martinez, Correa. All. Inzaghi

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumì, Soumaoro, Lykogiannis; Medel, Schouten; Barrow, Dominguez, Orsolini; Arnautovic. All. Thiago Motta

  • ULTIME DAI CAMPI: piede sull’acceleratore per l’immediato riscatto dopo il ko contro la Juventus. Sulla destra out Darmian per infortunio, sarà confermato Dumfries. Brozovic potrebbe tornare titolare. In attacco scelte quasi obbligate, ma Correa potrebbe prendere il posto di Dzeko al fianco di Lautaro. Sulla sinistra possibile chance per Gosens al posto di Dimarco. Nel Bologna possibile chance da titolari per Orsolini e Barrow.

Torino-Sampdoria (mercoledì, ore 20:45)

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic V; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Singo, Linetty, Lukic, Vojvoda; Miranchuk, Radonjic; Pellegri. All. Juric

SAMPDORIA (3-5-2): Audero; Murillo, Colley, Ferrari; Bereszynski, Rincon, Villar, Djuricic, Murru; Gabbiadini, Caputo. All. Stankovic

  • ULTIME DAI CAMPI: possibile recupero lampo per Pellegri. A centrocampo torna Linetty, mentre Radonjic prenderà il posto di Vlasic. Nella Sampdoria out Leris per squalifica, possibile passaggio al 3-5-2 con Caputo al fianco di Gabbiadini.

Verona-Juventus (giovedì, ore 18:30)

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Depaoli, Veloso,Tameze, Doig; Verdi, Kallon; Henry. All. Bocchetti

JUVENTUS (3-5-2): Perin; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Milik, Di Maria. All. Allegri

  • ULTIME DAI CAMPI: momento complicato per i padroni di casa, chiamati a risollevare l’attuale posizione in classifica. Sulla destra possibile chance per Depaoli, mentre sulla trequarti Verdi affiancherà Kallon. Poche novità per la Juventus: idea Perin dal primo minuto. Scalpita Bonucci, ma bisognerà capire se Allegri deciderà di far riposare Alex Sandro dopo le fatiche contro l’Inter. A centrocampo confermato Fagioli, mentre Miretti potrebbe cedere il suo posto a Di Maria, con l’argentino pronto ad affiancare Milik in attacco. Possibile recupero di Paredes, difficile quello di Kean.

Lazio-Monza (giovedì, ore 20:45)

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic Savic, Cataldi, Vecino; Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni. All. Sarri

MONZA (3-4-2-1): Cragno; Marlon, Caldirola, Izzo; Birindelli, Rovella, Colpani, Carlos Augusto; Caprari, Pessina; Petagna. All. Palladino

  • ULTIME DAI CAMPI: da capire le condizioni di Lazzarri, ma Sarri dovrebbe confermarlo titolare. A centrocampo tornerà Milinkovic Savic, mentre in attacco quasi certa l’assenza di Immobile. Nel Monza poche novità: idea Cragno dal 1′. Possibile turno di riposo per Ciurria in favore di Birindelli. A centrocampo confermato il ballottaggio Colpani/Barberis per sostituire l’infortunato Sensi, con il primo in netto vantaggio. Petagna troverà posto nell’undici titolare.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!