🎙️ Conferenze stampa 14^ giornata | Allegri: “Gioca Perin”. Palladino: “Sensi mancherà, Izzo è da top club. Sul turnover…”

Tutto pronto per l’inizio della 14^ giornata di Serie A. Massima attenzione alle conferenze stampa di giornata per restare aggiornati sulle ultimissime novità e ultime indiscrezioni dai campi. Occhio anche alle probabili formazioni e ai preziosi consigli fantacalcio per cercare di preparare al meglio la vostra giornata e rispondere ai vostri dubbi di formazione. Attenzione, dunque, alle parole degli allenatori le quali potrebbero chiarire definitivamente alcuni ballottaggi o svelare possibili sorprese.

Conferenza stampa SPALLETTI Napoli-Empoli

Non rilasciate

Conferenza stampa ZANETTI Napoli-Empoli

Ebuhei e Cambiaghi? Sono ragazzi che stanno crescendo, che sono integrati col gruppo e stanno aspettando il loro momento. Il risultato non arriva a caso, sono ragazzi preziosissimi. Entrare non è semplice, le partite si portano a casa anche grazie agli ultimi venti minuti. Troppo importante chi non parte si prepari allo stesso modo. Formazione? L’ho detto in passato, non sono un amante del turnover se non obbligato. Qualche ragionamento va fatto, anche in avanti, qualcuno che rifiaterà lo farà perché non è al 100%. Non vogliamo snobbare la partita, solo un folle lo farebbe. Stojanovic e Marin? Stojanovic è possibile vederlo in campoEbuhei è un giocatore un po’ fragile e fa fatica a fare tre partite di fila. Stojanovic è un titolare, sono tranquillo, anche se Ebuhei sta facendo benissimo. Marin è in gran crescita, sta facendo molto bene nelle ultime gare, ha sempre fatto la mezzala ma ha le capacità per fare il play”

Conferenza stampa GOTTI Spezia-Udinese

Maldini? E’ un ragazzo con grandi qualità e margini di miglioramento. Bastoni? Sta migliorando e si avvicina il suo ritorno in gruppo, potrebbe fare qualche minuto nella gara di domani.”

Conferenza stampa SOTTIL Spezia-Udinese

Non rilasciate

Conferenza stampa ALVINI Cremonese-Milan

Non rilasciate

Conferenza stampa PIOLI Cremonese-Milan

“Rebic e Origi? Stiamo giocando tantissimo. Cerchiamo di mantenere alto il livello di prestazione sfruttando i giocatori in condizioni migliori. Come sta Ibrahimovic? Tutti ci auguriamo che Zlatan possa tornare con noi il prima possibile, il recupero sta procedendo bene. Poi vediamo a febbraio. In Champions conta il momento in cui ci arrivi, manca ancora troppo tempo: dobbiamo essere concentrati per domani. De Ketelaere? I nostri trequartisti hanno libertà. Charles, quando noi abbiamo la palla, deve fare quello che si sente e collaborare con i giocatori, poi senza palla ha dei punti di riferimento da rispettare“.

Conferenza stampa DIONISI Sassuolo-Roma

Toljan? Ovvio che non avendo alternative di ruolo a destra Toljan deve fare gli straordinari ma credo sia contento. Berardi? Non posso essere certo di questo, perché mancano un allenamento e mezzo, stiamo facendo delle valutazioni. Attacco? È importante recuperare i giocatori, come Traore che sta recuperando giocando, ora c’è Berardi che speriamo di recuperare a breve e Laurientè rientra dalla squalifica”.

Conferenza stampa MOURINHO Sassuolo-Roma

Volpato al posto di Pellegrini infortunato? L’unico che domani sicuramente giocherà è Ibanez. Volpato in Nazionale? La questione è personale, non di società. Quello che ho capito è che questo è l’inizio della sua carriera. Deve crescere con la Roma, è in un momento di crescita fondamentale per la sua crescita ed il suo futuro. Ibanez? Serve rispetto per chi dà tutto quello che ha anche quando è in difficoltà. Lo scorso anno c’era solo lui come centrale, stava sempre lì. A Siviglia l’ho visto la mattina, pensavo fosse impossibile vederlo in campo, invece c’era. Ci ha sempre messo la faccia, per me è intoccabile. Dybala? Il nostro uomo fondamentale da quante partite non gioca? Devo piangere anche io? Non ha giocato nessuna di queste grandi partite. Non ha giocato alcuna di queste grandi partite. Contro l’Inter ha segnato, contro la Juve ha fatto un assist e abbiamo pareggiato. Pellegrini? Lorenzo è polifunzionale, ma gioca troppo ed è in leggere difficoltà. Ogni tanto ha qualche fragilità muscolare. Non può essere al 100% in ogni gara. Quando segniamo è difficile perdere, ma la nostra squadra ha solidarietà ed omogeneità, escluso il disastro contro l’Udinese. Abraham? Cosa gli sta succedendo? Questa è una buona domanda per Abraham per dirti se sarà assente o meno, oppure se pensa al Mondiale o meno. Lui è la persona giusta per rispondere. Cambio modulo? Io non faccio il modulo, lo fanno i giocatori con le proprie caratteristiche”

Conferenza stampa BARONI Lecce-Atalanta

Umtiti? Si è allenato ieri parzialmente, oggi ha fatto quasi tutto anche se è stata una rifinitura. Domani ci facciamo una chiacchierata e decidiamo insieme. Colombo? Al di là del gol, a Udine ha fatto una buona partita. Sto valutando perché Ceesay in questo momento è stato quello più utilizzato, stiamo aspettando Persson che ci dovrà dare una mano… Ci può stare che giochi ancora lui. Per quanto riguarda Banda, sta bene. Con lui abbiamo fatto accertamenti strumentali, era un’infiammazione che è passata attraverso il riposo. Per il resto ho qualche dubbio. Gallo? Quando parlavo di atteggiamento mentale, i ragazzi non devono pensare alla categoria. Devono saper rischiare, non devono aver paura e i tiri di Gallo sono un buon aspetto da questo punto di vista. A sinistra c’è anche Pezzella, che sta lavorando bene: noi abbiamo bisogno di testa libera e della gamba che gira”

Conferenza stampa GASPERINI Lecce-Atalanta

In attesa di dichiarazioni…

Conferenza stampa ITALIANO Fiorentina-Salernitana

Siamo consapevoli che è un buon momento, stiamo sfruttando bene le occasioni e siamo cresciuti sotto tanti punti di vista. Stiamo facendo gol con regolarità e stiamo avendo un certo equilibrio subendo meno: abbiamo le ultime due partite da affrontare con questo spirito e vediamo di vincerle entrambe“.

Conferenza stampa NICOLA Fiorentina-Salernitana

In attesa di dichiarazioni…

Conferenza stampa INZAGHI Inter-Bologna

In attesa di dichiarazioni…

Conferenza stampa MOTTA Inter-Bologna

In attesa di dichiarazioni…

Conferenza stampa JURIC Torino-Sampdoria

Pellegri e Sanabria? Tonny sta meglio, a gara in corso può essere utile. Per Pellegri esclusi infortuni gravi, in mattinata vediamo se può allenarsi nel pomeriggio. Non credo di mettere Sanabria dall’inizio. Pellegri titolare? Abbiamo usato Karamoh, ma il ruolo non è il suo: si impegna, ma quando giochi con le difese a tre, la prima punta ha un significato importantissimo. Lo abbiamo visto con Arnautovic, tutto passa da lui. Se sta bene, gioca Pellegri. Radonjic? Dipende dalle squadre e dai difensori che affronta. Lo vedo in allenamento: se affronti uno forte, non la tocchi; con uno meno forte, si diverte. Per Radonjic c’è un percorso da fare, si allena forte e poi fa bene o fa male, ma si impegna tanto. Non deve perdere le caratteristiche che ha, ma deve diventare un giocatore di cui il tecnico si fida. E’ sulla strada giusta, dimostrerà tutto il potenziale che ha. Zima e Rodriguez giocano? “Devo ancora decidere e vedere se hanno recuperato. In base a quello poi decido. Linetty era squalificato, probabile giochi lui”

Conferenza stampa STANKOVIC Torino-Sampdoria

In attesa di dichiarazioni…

Conferenza stampa BOCCHETTI Verona-Juventus

In attesa di dichiarazioni…

Conferenza stampa ALLEGRI Verona-Juventus

“Domani Perin gioca, perché Sczesny ha giocato 12 gare di fila. Recuperati di sicuro Paredes e Kean. Di Maria ha più mezzora che 90′ nelle gambe, lo valuterò. Vlahovic, McKennie e Chiesa sono da valutare. Capitano? “Ho parlato con Cuadrado l’altra sera che come gerarchie viene dopo Bonucci. Ultimamente si innervosiva un po’ troppo, sentiva troppa responsabilità. Parlandoci gli ho detto che era meglio che Danilo facesse il capitano. Quando gioca il capitano è Bonucci. Vlahovic? Semplice, soffre di questa infiammazione. Ieri ha corso ed è andato meglio, oggi valuteremo. Se è a disposizione è un bene per la Juventus e andrà in panchina. Chiesa è rientrato e ha fatto bene, chiaro che finché il ginocchio non trova la sua stabilità ci sono dei momenti in cui ha del fastidio. Fa parte del percorso. Milik? Sta facendo bene, sono soddisfatto di lui. Fagioli? Sta facendo bene, ma lasciamolo sereno. Ci saranno momenti in cui avrà bisogno di recuperare, ora sta facendo bene e domani potrebbe giocare“.

Conferenza stampa SARRI Lazio-Monza

In attesa di dichiarazioni…

Conferenza stampa PALLADINO Lazio-Monza

Sensi? In campo è un’artista, ci mancherà moltissimo. Nell’ultimo periodo stava associando alle qualità tecniche anche quelle fisiche e mi stava sorprendendo sotto tutti i punti di vista; mancherà, ma ci sono diversi giocatori che possono sostituirlo. Izzo? Lo conosco bene, so cosa può dare alla squadra e so che può fare meglio. Parliamo di un giocatore da top club, sa leggere le situazioni e ha qualità e agonismo. Carlos Augusto? Per me è un calciatore da Nazionale, deve ambire a questo traguardo, che sia Brasile o Italia. Il suo futuro da questo punto di vista passa per il Monza. Turnover? Non amo parlare di turnover, per me non ci sono titolari o riserve, ho molti calciatori forti su cui posso contare. Non esiste gestione o riposo, mancano 4 giorni alla fine di questo mini-torneo. Machin? Contro la Lazio o la Salernitana potrebbe arrivare la sua occasione“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!