Probabili formazioni 10^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

Probabili formazioni 10^ giornata – Archiviato il 9° turno di Serie A, spazio alla 10^ giornata ricca di possibili novità e colpi di scena. Occhio alle vostre scelte di formazione: consultate il nostro kit consigli e ultimissime dai campi per restare aggiornati in maniera costanza e scegliere la miglior formazione per affrontare al meglio questa giornata di campionato.

Tante le novità, ultimissime e indiscrezioni: le probabili formazioni e ultimissime dai campi saranno fondamentali anche per i consigli fantacalcio di questo turno. ATTENZIONE: A differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e indisponibili e dei giocatori squalificati.

Kit fantacalcio 10^ giornata

Probabili formazioni 10^ giornata Serie A 2022/2023

Empoli-Monza (sabato, ore 15:00)

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, De Winter, Luperto, Parisi; Bandinelli, Marin, Haas; Bajrami; Destro, Lammers. All. Zanetti.

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Izzo, Marì, Caldirola; Ciurria, Rovella, Sensi, Carlos Augusto; Caprari, Pessina; Mota. All. Palladino

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Stojanovic torna titolare, mentre il ballottaggio sulla trequarti dovrebbe risolversi con la scelta di Bajrami. Nel Monza tutto confermato, Palladino continua con la squadra che sta dando soddisfazioni.

Torino-Juventus (sabato, ore 18:00)

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic V; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Singo, Linetty, Lukic, Vojvoda; Miranchuk, Vlasic; Karamoh. All. Juric

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Rabiot, Kostic; Milik, Vlahovic. All. Allegri

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Senza attaccanti Juric dovrebbe scegliere Karamoh come falso 9, alle sue spalle Vlasic e Miranchuck. Turno di riposo per Lazaro, al suo posto Vojvoda. Per il derby Allegri dovrebbe optare per il 4-4-2: Cuadrado si alza sulla linea dei centrocampisti, mentre al centro spazio per Rabiot e Locatelli.

Atalanta-Sassuolo (sabato, ore 20:45)

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Scalvini, Demiral, Okoli; Maehle, De Roon, Koopmeiners, Soppy; Lookman, Ederson; Muriel. All. Gasperini

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez M, Thorstvedt; Berardi, Pinamonti, Laurentiè. All. Dionisi

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: soliti ballottaggi offensivi per Gasperini che dovrebbero risolversi con la scelta di Ederson, Lookman e Muriel. Nel Sassuolo Frattesi dovrebbe farcela a partire da titolare, mentre in attacco Berardi si candida per una maglia.

Inter-Salernitana (domenica, ore 12:30)

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Acerbi; Dumfries, Barella, Asllani, Calhanoglu, Gosens; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Inzaghi

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Daniliuc, Lovato; Candreva, Kastanos, Coulibaly L, Vilhena, Mazzocchi; Dia, Piatek. All. Nicola

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Acerbi e De Vrij potrebbero giocare insieme: l’olandese al centro della difesa, mentre l’ex Lazio sul centrosinistra. A centrocampo spazio per Gosens e Asllani, mentre in attacco confermati Dzeko e Lautaro. Nella Salernitana Maggiore sarà ancora out, al suo posto Kastanos. In attacco ballottaggio Bonazzoli-Piatek con il secondo in vantaggio.

Lazio-Udinese (domenica, ore 15:00)

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Pereyra, Makengo, Walace, Lovric, Udogie; Beto, Deulofeu. All. Sottil

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Sarri opterà per l’11 titolare, Marusic confermato sulla sinistra. Nell’Udinese torna Becao in difesa con Perez che torna ad agire sul centrosinistra. Per il resto tutto confermato.

Spezia-Cremonese (domenica, ore 15:00)

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Ampadu, Kiwior, Nikolaou; Holm, Agudelo, Bourabia, Ellertsson, Gyasi; Verde, Nzola. All. Gotti.

CREMONESE (4-3-1-2): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Locoshvili, Valeri; Castagnetti, Meitè, Ascacibar; Zanimacchia; Okereke, Dessers. All. Alvini

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Bastoni non sarà della partita, al suo posto Gyasi scenderà sulla linea dei centrocampisti con Verde che si candida per una maglia da titolare in attacco. Alvini conferma il 4-3-1-2 con Dessers e Okereke in attacco. Radu indisponibile, giocherà Carnesecchi

Napoli-Bologna (domenica, ore 18:00)

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Kim Min-Jae, Mario Rui; Ndombele, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. All. Spalletti

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Posch, Lucumì, Cambiaso; Medel, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Zirkzee. All. Thiago Motta

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Ositgard dovrebbe prendere il posto di Rrahmani al centro della difesa, mentre Ndombelè prenderà quello di Anguissa. In attacco Raspadori in vantaggio su Osimhen. Nel Bologna confermato il 4-2-3-1, Medel giocherà sulla linea mediana del campo con Dominguez ancora sulla trequarti.

Verona-Milan (domenica, ore 20:45)

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Cabal, Gunter, Hien; Faraoni, Veloso, Tameze, Doig; Verdi, Hrustic; Henry. All. Bocchetti

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Dest, Tomori, Kalulu, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer; Diaz, Pobega, Leao; Giroud. All. Pioli

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Il primo Verona di Bocchetti si schiererà con il 3-4-2-1: Faraoni dovrebbe tornare dall’inizio, mentre Verdi e Hrustic dovrebbero agire alle spalle di Henry. Pioli darà una chance a Dest con Kalulu spostato al centro della difesa. Sulla trequarti confermato Pobega.

Sampdoria-Roma (lunedì, ore 18:30)

SAMPDORIA (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Colley, Ferrari, Augello; Rincon, Villar; Gabbiadini, Sabiri, Djuricic; Caputo. All. Stankovic

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Matic, Cristante, Spinazzola; Pellegrini; Belotti, Abraham. All. Mourinho

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Stankovic conferma il 4-2-3-1 con Gabbiadini ancora sulla destra, mentre Mourinho dovrebbe lanciare il 3-4-1-2 già mostrato in Europa. A centrocampo i titolari saranno Matic e Cristante con Pellegrini sulla trequarti.

Lecce-Fiorentina (lunedì, ore 20:45)

LECCE (4-3-3): Falcone, Gendrey, Umtiti, Baschirotto, Pezzella; Askildsen, Helgason, Gonzalez; Banda, Ceesay, Strefezza. All. Baroni

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano, Dodo, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Mandragora, Barak; Gonzalez, Jovic, Kouamè. All. Italiano

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Il Lecce dovrebbe confermare Umtiti al centro della difesa, mentre Ceesay dovrebbe vincere nuovamente il ballottaggio con Colombo. Nella Fiorentina torna la difesa titolare della scorsa stagione, mentre Mandragora prenderà il posto di Amrabat. In attacco scalpita Gonzalez

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!