Leghe FantaMaster
Home » Probabili Formazioni » Probabili formazioni 37^ giornata + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME DAI CAMPI

Probabili formazioni 37^ giornata + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME DAI CAMPI

Probabili formazioni 37^ giornata – Dopo la 36^ giornata ricca di colpi di scena, spazio al prossimo 37° turno di Serie A. Occhio alle vostre scelte di formazione: consultate il nostro kit consigli e ultimissime dai campi per restare aggiornati in maniera costanza e scegliere la miglior formazione per affrontare al meglio questa giornata di campionato.

Tante le novità, ultimissime e indiscrezioni: le probabili formazioni e ultimissime dai campi saranno fondamentali anche per i consigli fantacalcio di questo turno. ATTENZIONE: A differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e indisponibili e dei giocatori squalificati.

KIT fantacalcio 37^ giornata

Probabili formazioni 37^ giornata Serie A 2022/2023

Sampdoria-Sassuolo (venerdì, ore 20:45)

SAMPDORIA (3-4-1-2): Ravaglia; Amione, Nuytinck, Murillo; Zanoli, Rincon, Winks, Augello; Djuricic; Quagliarella, Gabbiadini

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Thorstvedt, Maxime Lopez, Henrique; Berardi, Pinamonti, Bajrami

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: out Cuisance nella Sampdoria, spazio per Djuricic dal primo minuto. Tutto confermato per Stankovic, con Amione in difesa dal primo minuto. Nel Sassuolo out Frattesi, gioca Thorstvedt, quest’ultimo in vantaggio su Harroui. Sulla sinistra confermato Bajrami al posto di Laurientè.

Salernitana-Udinese (sabato, ore 15:00)

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Lovato, Troost-Ekong, Pirola; Mazzocchi, Vilhena, Coulibaly, Bradaric; Candreva, Kastanos; Piatek

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Pereyra, Arslan, Walace, Lovric, Zeegelaar; Samardzic; Beto

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: emergenza difensiva per Paulo Sousa, il quale si affiderà a Troost-Ekong dal primo minuto. In attacco non ci sarà Dia, spazio per Piatek dal 1′. Tutto confermato nell’Udinese: Beto dovrebbe ritrovare una maglia da titolare al centro dell’attacco. Sulla sinistra Zeegelaar sarà preferito a Udogie.

Spezia-Torino (sabato, ore 15:00)

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Wisniewski, Ampadu, Nikolaou; Amian, Bourabia, Ekdal, Esposito, Gyasi; Nzola, Shomurodov

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic V; Djidji, Schuurs, Buongiorno; Singo, Ricci, Ilic, Rodriguez; Miranchuk, Vlasic; Sanabria

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: possibile conferma della difesa a tre per i padroni di casa. Amian e Reca agiranno da quinti di centrocampo, mentre in attacco spazio per la coppia Nzola-Shomurodov. Pochi dubbi per il Torino: come confermato già dalla scorsa giornata, Juric ha ritrovato Sanabria al centro dell’attacco. Miranchuk sarà preferito a Karamoh. A centrocampo agiranno Ricci e Ilic.

Fiorentina-Roma (sabato, ore 18:00)

FIORENTINA (4-2-3-1): Cerofolini; Venuti, Milenkovic, Igor, Terzic; Mandragora, Duncan; Kouamè, Barak, Saponara; Jovic

ROMA (3-4-2-1): Svilar; Keramitsis, Mancini, Llorente; Missori, Camara, Tahirovic, Zalewski; Solbakken, Volpato; Belotti

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: rivoluzione per entrambe le squadre in vista delle rispettive finale europee. Nella Viola spazio per Cerofolini in porta con Venuti e Terzi esterni bassi di difesa. Chance dal 1′ per Duncan in mezzo al campo, mentre sulla trequarti Barak prenderà il posto di Bonaventura. In attacco Jovic resta favorito su Cabral. Nella Roma chance per Svilar tra i pali. Rivoluzione in difesa con terzetto formato da Keramitsis, Mancini, Llorente. Sulla destra agirà Missori, mentre Volpato farà coppia con Solbakken alle spalle di Belotti. Attenzione anche alla suggestione Pagano, giovane della Primavera in rampa di lancio per un ruolo da trequartista.

Inter-Atalanta (sabato, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

INTER (3-5-2): Onana; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Lautaro Martinez, Lukaku

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Djimsiti, Scalvini, Zappacosta; Koopmeiners, De Roon, Maehle; Pasalic; Lookman, Hojlund

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: possibili avvicendamenti nell’Inter di Simone Inzaghi. De Vrij potrebbe prendere il posto di Acerbi al centro della difesa, mentre sulla sinistra possibile chance per Gosens al posto di Dimarco. Scalpitano anche Gagliardini e Asllani, mentre in attacco Lukaku e affiancherà Lautaro Martinez. Out Correa per un problema al polpaccio. Pochi dubbi nell’Atalanta: Zappacosta potrebbe recuperare a partire titolare. Pasalic e Lookman agiranno a sostegno di Hojlund.

Verona-Empoli (domenica, ore 12:30)

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini, Hien, Cabal; Faraoni, Tameze, Abildgaard, Depaoli; Ngonge, Verdi; Djuric

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi, Ismajli, Luperto, Cacace; Haas, Grassi, Akpa Akpro; Fazzini; Cambiaghi, Caputo

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: match da dentro o fuori per i padroni di casa. Zaffaroni confermerà lo schieramento a tre in difesa, mentre a centrocampo sarà Depaoli ad agire sul versante sinistro. Out Lazovic per infortunio, sulla trequarti avanzano le candidature di Verdi e Ngonge. Djuric vaforito su Gaich. Pochi dubbi nell’Empoli: Cacace prenderà il posto di Parisi, mentre in attacco saranno confermati Cambiaghi e Caputo.

Bologna-Napoli (domenica, ore 15:00)

www.imagephotoagency.it

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumi, Bonifazi, Cambiaso; Schouten, Dominguez; Aebischer, Ferguson, Barrow; Arnautovic

NAPOLI (4-3-3): Meret; Bereszyński, Rrahmani, Kim, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Raspadori, Osimhen, Kvaratskhelia

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Lucumi e Bonifazi al centro della difesa dei padroni di casa, mentre Aebischer prenderà il posto di Orsolini sulla fascia destra. Barrow agirà a sinistra con la conferma di Arnautovic dal 1′ al centro dell’attacco. Pochi dubbi per Spalletti: il tecnico del Napoli dovrà fare i conti con i leggeri acciacchi fisici di Di Lorenzo, Politano e Ndombele, i quali dovrebbero recuperare, ma potrebbero partire dalla panchina.

Monza-Lecce (domenica, ore 15:00)

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon, Marì, Izzo; Ciurria, Pessina, Rovella, Augusto; Sensi, Caprari; Mota

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Gonzalez, Blin, Oudin; Strefezza, Ceesay, Di Francesco

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: profumo di Conference League per il Monza. Palladino proverà a spingere il piede sull’acceleratore in attesa di capire quale sarà la nuova, e possibile, penalizzazione per la Juventus. Monza: sulla trequarti agiranno Sensi e Caprari a ridosso di Mota. Nel Lecce nessun dubbio: Ceesay dovrebbe riprendere posto al centro dell’attacco a discapito di Colombo. A centrocampo da valutare il recupero di Hjulmand.

Lazio-Cremonese (domenica, ore 18:00)

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic Savic, Vecino, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni

CREMONESE (4-3-1-2): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Vasquez, Valeri; Castagnetti, Pickel, Meitè, Galdames; Ciofani, Okereke

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: stop per Marusic, confermati Lazzari e Hysaj sugli esterni bassi di difesa, Vecino agirà da regista in mezzo al campo. Nessun altro dubbio per Sarri e scelte praticamente obbligate. Nella Cremonese ballottaggio offensivo tra Ciofani e Tsadjout per affiancare Okereke al centro dell’attacco.

Juventus-Milan (domenica, ore 20:45)

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Locatelli, Paredes, Rabiot, Kostic; Kean, Vlahovic

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Messias, Diaz, Leao; Giroud

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Allegri riproporrà la difesa composta da Gatti, Bremer e Danilo. Sugli esterni agiranno Cuadrado e Kostic, mentre Paredes sarà confermato in cabina di regia con Locatelli mezz’ala. Kean insidierà Kean per una maglia da titolare. Dubbio Vlahovic: l’attaccante serbo si è allenato a parte, in caso di forfait pronto Milik. Pochi dubbi nel Milan: Thiaw titolare al fianco di Tomori, mentre Messias agirà da esterno destro con Diaz trequartista.

Altre notizie

Caso Yamal: perché non può giocare 90 minuti e cosa rischia la Spagna

Yamal Spagna – Nella seconda giornata di Euro 2024, valevole per la fase a giron[...]

📢 Atalanta, testa a testa per sostituire Koopmeiners: spunta Thorsvedt

Thorstvedt Atalanta – Dopo una stagione conclusasi nel migliore dei modi, con la[...]

📢 Napoli | Lobotka, futuro deciso: le parole dell’agente e il retroscena sul Barcellona

Lobotka Napoli – In questi giorni le dichiarazioni di vari agenti stanno tenendo[...]

Caso Yamal: perché non può giocare 90 minuti e cosa rischia la Spagna

Yamal Spagna – Nella seconda giornata di Euro 2024, valevole per la fase a giron[...]

📢 Atalanta, testa a testa per sostituire Koopmeiners: spunta Thorsvedt

Thorstvedt Atalanta – Dopo una stagione conclusasi nel migliore dei modi, con la[...]

📢 Napoli | Lobotka, futuro deciso: le parole dell’agente e il retroscena sul Barcellona

Lobotka Napoli – In questi giorni le dichiarazioni di vari agenti stanno tenendo[...]