Home » Probabili Formazioni » Probabili formazioni 33^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

Probabili formazioni 33^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

Probabili formazioni 33^ giornata – Dopo la 32^ giornata ricca di colpi di scena, spazio al prossimo 33° turno di Serie A. Occhio alle vostre scelte di formazione: consultate il nostro kit consigli e ultimissime dai campi per restare aggiornati in maniera costanza e scegliere la miglior formazione per affrontare al meglio questa giornata di campionato.

Tante le novità, ultimissime e indiscrezioni: le probabili formazioni e ultimissime dai campi saranno fondamentali anche per i consigli fantacalcio di questo turno. ATTENZIONE: A differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e indisponibili e dei giocatori squalificati.

KIT fantacalcio 33^ giornata

Probabili formazioni 33^ giornata Serie A 2022/2023

Juventus-Lecce (mercoledì, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Bremer, Bonucci, Danilo; De Sciglio, Fagioli, Paredes, Miretti, Iling Junior; Di Maria, Vlahovic

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Pezzella; Blin, Hjulmand, Maleh; Oudin, Ceesay, Banda

  • ULTIME DAI CAMPI: turno di riposo per Alex Sandro, Bremer torna dal 1′. A centrocampo non ci sarà Rabiot, spazio per Miretti, mentre Paredes potrebbe far rifiatare Locatelli. Sulla destra spazio per De Sciglio. Sulla sinistra possibile chance da titolare per Iling Junior, mentre Di Maria ha recuperato e affiancherà Vlahovic. Pochi dubbi nel Lecce, non è escluso che Gendrey possa partire dalla panchina con Baschirotto pronto a traslocare nel ruolo di terzino destro. In attacco Ceesay titolare, Colombo non ha ancora recuperato al 100%.

Atalanta-Spezia (mercoledì, ore 18:00)

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Djimsiti, Scalvini; Zappacosta, Koopmeiners, De Roon, Maehle; Pasalic, Muriel; Zapata

SPEZIA (4-3-3): Dragowski; Amian, Ampadu, Nikolaou, Reca; Bourabia, Ekdal, Bastoni; Verde, Shomurodov, Gyasi.

  • ULTIME DAI CAMPI: Sportiello vincerà nuovamente il ballottaggio con Musso. Nessuna novità in difesa, mentre sulla trequarti agirà Pasalic in coppia con Muriel. Nello Spezia spazio per Bastoni a centrocampo, mentre Reca agirà in posizione esterno sinistro basso. In attacco non ci sarà Nzola, al suo posto Shomurodov.

Sampdoria-Torino (mercoledì, ore 18:00)

SAMPDORIA (3-4-2-1): Ravaglia; Gunter, Nuytinck, Amione; Zanoli, Rincon, Winks, Augello; Lammers, Cuisance; Gabbiadini

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic V; Gravillon, Schuurs, Buongiorno; Singo, Ricci, Ilic, Vojvoda; Miranchuk, Vlasic; Sanabria

  • ULTIME DAI CAMPI: Stankovic si affiderà ancora una volta alla difesa a tre. Recuperati Nuytinck e Gunter. Nessuna novità in mezzo a campo. Sulla trequarti possibile forfait di Leris, non al meglio, al suo posto pronto Cuisance. Nel Torino ballottaggio aperto tra Ricci e Linetty, così come sulla trequarti tra Vlasic e Karamoh, con i primi in vantaggio sui secondi. Sugli esterni spazio per Singo e Vojvoda.

Salernitana-Fiorentina (mercoledì, ore 18:00)

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Daniliuc, Gyomber, Pirola; Mazzocchi, Bohinen, Coulibaly, Bradaric; Botheim, Kastanos; Dia

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Venuti, Martinez Quarta, Igor, Terzic; Bonaventura, Mandragora; Ikonè, Barak, Saponara; Cabral

  • ULTIME DAI CAMPI: Daniliuc resta in netto vantaggio su Lovato per il ruolo di centrale-destro. Out Candreva, al suo posto pronto Botheim. Dia confermato al centro dell’attacco. Pochi dubbi anche nella Fiorentina: Bonaventura ha recuperato e si candida per una maglia da titolare con Duncan. In difesa potrebbero agire Venuti e Terzic al posto di di Dodò e Biraghi. Out Amrabat, mentre Saponara dovrebbe agire sulla fascia sinistra. Cabral resta in netto vantaggio su Jovic per una maglia da titolare.

Monza-Roma (mercoledì, ore 21:00)

www.imagephotoagency.it

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon, Marì, Antov; Birindelli, Pessina, Machin, Augusto; Colpani, Valoti; Mota

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Celik, Mancini, Ibanez; Zalewski, Bove, Cristante, El Shaarawy; Solbakken, Pellegrini; Abraham

  • ULTIME DAI CAMPI: possibile rivoluzione per Palladino. Marlon e Antov potrebbero partire titolari in difesa. A destra possibile turno di riposo per Ciurria con Birindelli titolare. Nella Roma scelte obbligate in difesa: Celik agirà da centrale-destro, mentre Bove ha recuperato e affiancherà Cristante in mezzo al campo. El Shaarawy resta in vantaggio su Solbakken per il ruolo di trequartista in coppia con Pellegrini. Abraham favorito su Belotti.

Lazio-Sassuolo (mercoledì, ore 21:00)

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Patric, Marusic; Milinkovic Savic, Marcos Antonio, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Tressoldi, Rogerio; Frattesi, Obiang, Henrique; Berardi, Defrel, Laurientè

  • ULTIME DAI CAMPI: nella Lazio possibile chance da titolare per Lazzari. Scelta obbligata per Sarri che dovrà fare a meno di Cataldi, infortunato. Ballottaggio serrato tra Marcos Antonio e Vecino, con il primo in vantaggio, ma attenzione alla rimonta del centrocampista brasiliano. Nessuna novità in attacco. Nel Sassuolo out Maxime Lopez per squalifica, pronto Obiang. In attacco torna Berardi: il capitano neroverde, salvo clamorosi colpi di scena, partirà dal 1′. Defrel prenderà il posto dello squalificato Pinamonti.

Milan-Cremonese (mercoledì, ore 21:00)

www.imagephotoagency.it

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Thiaw, Theo Hernandez; Vranckx, Bennacer; Saelemaekers, De Ketelaere, Diaz; Origi

CREMONESE (4-3-1-2): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Vasquez, Valeri; Meitè, Galdames, Castagnetti; Buonaiuto; Dessers, Okereke

  • ULTIME DAI CAMPI: Pioli si affiderà a un abbondante turnover. Tonali potrebbe rifiatare lasciando spazio a Vranckx. Possibile chance dal 1′ anche per De Ketelaere, mentre in attacco quasi certo un turno di riposo per Giroud, al suo posto pronto Origi. Riposo anche per Leao, a sinistra agirà Diaz. Nessuna novità nella Cremonese: spazio alla difesa a quattro, con Sernicola pronto a fa ritorno sulla fascia destra dopo un turno di squalifica.

Verona-Inter (mercoledì, ore 21:00)

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Hien, Dawidowicz; Faraoni, Tameze, Abildgaard, Lazovic; Verdi, Duda; Gaich

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Acerbi; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Lautaro Martinez, Dzeko

  • ULTIME DAI CAMPI: nel Verona Lazovic agirà da esterno sinistro con Duda e Verdi a supporto di Gaich. Possibile chance da titolare per Handanovic. Inzaghi valuterà attentamente il possibile ballottaggio tra Mkhitaryan e Calhanoglu, con il primo pronto a osservare un turno di riposo. Out Gosens per almeno 10 giorni, quindi nessun turno di riposto per Dimarco. In attacco Lautaro Martinez confermato dal 1′, mentre resta aperto il ballottaggio tra Dzeko e Lukaku, con l’attaccante bosniaco favorito sul belga.

Empoli-Bologna (giovedì, ore 20:45)

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Ebuehi, Ismajli, Luperto, Parisi; Grassi, Marin, Bandinelli; Baldanzi; Cambiaghi, Caputo

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumi, Soumaoro, Cambiaso; Schouten, Dominguez; Orsolini, Ferguson, Barrow; Zirkzee

  • ULTIME DAI CAMPI: un solo dubbio per Zanetti, il quale potrebbe affidarsi nuovamente a Grassi in mezzo al campo. In attacco tutto confermato: Baldanzi agirà alle spalle di Cambiaghi e Caputo. Nel Bologna spazio per Cambiaso dal 1′ sulla fascia sinistra, poi tutto confermato secondo le ultime anticipazioni. Zirkzee potrebbe scendere in campo dal 1′, mentre Arnautovic dovrebbe accomodarsi in panchina dopo aver recuperato dal recente infortunio.

Udinese-Napoli (giovedì, ore 20:45)

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Ehizibue, Samardzic, Walace, Lovric, Udogie; Pereyra; Nestorovski

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia

  • ULTIME DAI CAMPI: tutto confermato per Sottil, l’unico dubbio resta legato al possibile recupero di Beto. L’attaccante portoghese è ancora in dubbio, ma filtra ottimismo. In caso contrario, pronto Nestorowski. Tutto confermato nel Napoli, spazio ai titolarissimi: azzurri pronti a scrivere la storia con la conquista matematica del 3° Scudetto.

Altre notizie

Roma, De Rossi: “Dybala? I campioni sono decisivi. Smalling? Rientro ottimo. Su Mancini terzino…”

De Rossi Roma-Torino – La cura De Rossi sta facendo certamente bene alla R[...]

Torino, Juric: “Buongiorno vicino al rientro. Sulle qualità di Bellanova e Zapata…”

Juric Roma-Torino – Un Paulo Dybala in versione super affonda un Torino ch[...]

📢 FLASH | Roma-Torino, gol Ricci o autogol Huijsen? La decisione della Lega

Gol Ricci o autogol Huijsen? Questo il dubbio sul gol granata arrivato nei minut[...]

Roma, De Rossi: “Dybala? I campioni sono decisivi. Smalling? Rientro ottimo. Su Mancini terzino…”

De Rossi Roma-Torino – La cura De Rossi sta facendo certamente bene alla R[...]

Torino, Juric: “Buongiorno vicino al rientro. Sulle qualità di Bellanova e Zapata…”

Juric Roma-Torino – Un Paulo Dybala in versione super affonda un Torino ch[...]

📢 FLASH | Roma-Torino, gol Ricci o autogol Huijsen? La decisione della Lega

Gol Ricci o autogol Huijsen? Questo il dubbio sul gol granata arrivato nei minut[...]