Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » 🎙️ Conferenze stampa 33^ giornata | Zanetti: Parisi? Chiedo più assist. Ebuehi? Giocherebbe al Real se…”. Spalletti: “C’è un po’ di timore”

🎙️ Conferenze stampa 33^ giornata | Zanetti: Parisi? Chiedo più assist. Ebuehi? Giocherebbe al Real se…”. Spalletti: “C’è un po’ di timore”

Tutto pronto per l’inizio della 33^ giornata di Serie A. Massima attenzione alle conferenze stampa di giornata per restare aggiornati sulle ultimissime novità e ultime indiscrezioni dai campi. Occhio anche alle probabili formazioni per cercare di preparare al meglio la vostra giornata e rispondere ai vostri dubbi di formazione. Attenzione, dunque, alle parole degli allenatori le quali potrebbero chiarire definitivamente alcuni ballottaggi o svelare possibili sorprese.

Atalanta – Spezia (mercoledì, ore 18:00)

  • Conferenza stampa GASPERINI: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa SEMPLICI:Gyasi? È un giocatore importante per noi, è il capitano, ha fatto cento presenze in Serie A con lo Spezia e ha più appartenenza e sente di più il momento. E’ ingiusto criticarlo. Kovalenko? È normale che quando sbagli le opportunità di venerdì ne risenti. Fa parte del nostro mestiere, ma mi è dispiaciuto che dopo il primo errore hanno iniziato ad urlare di levarlo e per un calciatore non è facile da superare. Cambio modulo? Un allenatore valuta tutto, ma non c’è questa certezza di avere il modulo vincente. Shomurodov è più una seconda punta e sono d’accordo, cercheremo di portargli giocatori più vicini per liberarlo dalla prima marcatura, ma è un giocatore di valore, intelligente, ci lavoriamo per far sì che giochi meno possibile spalle alla porta ma che attacchi in profondità”.

Juventus – Lecce (mercoledì, ore 18:00)

  • Conferenza stampa ALLEGRI: Vlahovic? Gli obiettivi personali devono essere messi a disposizione della squadra. Sta bene, domani decide se farlo partire dall’inizio o meno. Rabiot? Forse non è ai livelli di qualche mese fa, però anche l’altro giorno a Bologna ha fatto una partita importante. Domani è possibile che riposi. Di Maria? Sta bene, gli è passato il dolore alla caviglia e potrà essere della partita. Da lui ci aspettiamo tanto come da tutti, lui può fare la differenza all’interno di una partita. Turnover in difesa? Bremer sta bene, aveva bisogno di recuperare perché aveva giocato tanto. Anche lui è il primo anno che gioca ogni tre giorni, domani rientra. Credo riposerà Alex Sandro, in questo momento energie fresche e nuove tornano utili. Locatelli? Domenica ha fatto un’ottima partita, poi non è che tutti possano esprimersi al meglio sempre. Manuel quando va in campo si mette a disposizione della squadra anche quando magari tecnicamente gioca peggio ma lo trovi nella fase difensiva”.
  • Conferenza stampa BARONI:Helgason? Sicuramente il ragazzo sta lavorando e anche molto. Il calcio, nella dinamicità, è assolutamente fondamentale. Serve un calcio aggressivo e di corsa. Persson? Sta crescendo, è un ragazzo interessante, ma deve trovare un po’ di cattiveria in più. Ma anche Colombo ci darà una grossa mano: non ci dimentichiamo di lui. Baschirotto terzino destro? In questo momento non so, vediamo un po’: Gendrey non sta benissimo fisicamente, ma sicuramente non è la questione diffida che può fare la differenza. Banda titolare a sinistra? Al 99% sì, perché sta bene ed è un ragazzo che può darci tantissimo”.

Salernitana – Fiorentina (mercoledì, ore 18:00)

  • Conferenza stampa SOUSA: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa ITALIANO: “In questo momento sta pagando. Aver avuto in distinta domenica sei calciatori provenienti dal vivaio è stato un bellissimo traguardo, una soddisfazione per la società. Si alimenta il senso di appartenenza, hanno la maglia cucita addosso. Ben vengano queste soddisfazioni. Ha esordito Cerofolini, lo stesso Ranieri tutte le volte che viene chiamato in causa dà sempre l’anima, Bianco idem e tutti gli altri. Bonaventura? Ci sono quelli che hanno giocato domenica che speriamo di recuperare in fretta e gestire in modo corretto. Bonaventura rientra, siamo contenti, cercheremo di rimetterlo pian piano a regime con gli altri”.

Sampdoria – Torino (mercoledì, ore 18:00)

  • Conferenza stampa STANKOVIC: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa JURIC: in attesa delle dichiarazioni…

Hellas Verona – Inter (mercoledì, ore 21:00)

  • Conferenza stampa ZAFFARONI: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa INZAGHI: in attesa delle dichiarazioni…

Lazio – Sassuolo (mercoledì, ore 21:00)

  • Conferenza stampa SARRI: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa DIONISI: in attesa delle dichiarazioni…

Milan – Cremonese (mercoledì, ore 21:00)

  • Conferenza stampa PIOLI: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa BALLARDINI: Galdames è un ragazzo che ha il gioco del calcio nel sangue. Lui sa sempre dove si deve posizionare, sa sempre cosa deve fare. La sua è una qualità innata, ha il senso del gioco naturale. Poi oltre a questo ha una grande generosità e una grande umiltà nel mettersi a disposizione della squadra. Siamo contenti di averlo, lo conoscevo e ce lo gustiamo per quello che ci può dare. Benassi ha recuperato, oggi si è allenato con la squadra oggi ed è a disposizione. Tsadjout no, ha fatto un esame ed è migliorato molto, ma probabilmente rientrerà con la squadra la settimana prossima. In generale a parte un po’ di fastidi e un po’ di stanchezza, mi sembra che la squadra stia bene. Modulo? È da un po’ di tempo che giochiamo più o meno con la difesa a quattro, alternando esterni o mezze ali”

Monza – Roma (mercoledì, ore 21:00)

  • Conferenza stampa PALLADINO: “Ogni giocatore ha alzato il livello e anche di parecchio a livello personale, penso a Ciurria, Di Gregorio, Rovella e Pessina che è tornato in nazionale. Pablo Marì ha fatto un’annata straordinaria, come Izzo e Caldirola. Ma anche chi non gioca è stato importante. Ciò che mi gratifica è che ognuno di loro ha vissuto la miglior stagione personale e noi siamo davvero tutti felici. Poi per la prossima stagione tireremo le somme. Ranocchia? Ha delle grandi potenzialità ma nel momento in cui doveva esplodere ha avuto problemi muscolari che lo hanno frenato nella crescita. Ora lavora con continuità ed a me piace molto sia come giovane che come calciatore, per me può fare sia il centrocampista che il trequartista”
  • Conferenza stampa MOURINHO: in attesa delle dichiarazioni…

Empoli – Bologna (giovedì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa ZANETTI: “Henderson? Può essere importante, in questo finale sarà certamente utile. Può giocare in più ruoli. Ebuehi? Ha fatto una partita straordinaria nell’ultima giornata. Non ha grandi caratteristiche offensive, altrimenti giocherebbe nel Real. Parisi? Spinge tanto, è tra i primi a livello di numeri, deve aumentare con gli assist e la concretezza. Per me è uno dei terzini più forti in entrambe le fasi, deve crescere nella concretezza offensiva. Attacco? Con Sassuolo mi è piaciuto, oggi ho una bella sensazione. Voglio recuperare Pjaca, ha fatto fatica ma può fare la differenza“.
  • Conferenza stampa MOTTA: “Rotazioni? No. Sono ragazzi giovani, hanno grande voglia di giocare. Arnautovic? Rientra da un lungo stop, ha fatto dieci giorni di allenamento continuo. Lo vedo bello cotto. Domani riposerà, non possiamo rischiare ricadute. Sarà con noi da venerdì per preparare la gara del lunedì. Kyriakopoulos out? Abbiamo Lykogiannis, anche se lo abbiamo usato meno. Anche Cambiaso è in grande forma, faremo la scelta giusta. Orsolini? Gli manca ancora qualcosa. Nell’ultimo quarto d’ora è importante. Deve fare di più per un giocatore del suo livello. Ferguson? Non ha bisogno di riposo, ma tutte le scelte le faccio per affrontare al massimo l’Empoli“.

Udinese – Napoli (giovedì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa SOTTIL: “Formazione? Abbiamo un gruppo competitivo, ci sono ragazzi cresciuti molto, come Festy. Si allenano tutti bene e scalpitano per essere in campo. A livello numerico non siamo moltissimi, quindi nelle rotazioni ed alternanze devo fare delle valutazioni precise. Nestorovski? Lavora sempre con professionalità e dedizione. Sa interpretare bene il suo ruolo, quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto la sua parte. Dentro l’area è quello che si muove meglio in assoluto, darà il suo contributo“.
  • Conferenza stampa SPALLETTI: “Un po’ di timore c’è, ma c’è anche il ricordo di quanto fatto fin qui, delle nostre qualità e delle partite fatte. Non dobbiamo mai perdere il nostro atteggiamento e la nostra convinzione. L’Udinese è brava a fare tante cose, Sottil ha esperienza di campo, hanno fisicità e arrivano con tanti uomini nell’area avversaria. Dovremo stare attenti. Vengo ripagato dal lavoro, non dal risultato. Sono stato felice della disponibilità che ho trovato quest’anno. Ma vincere lo scudetto a Napoli è una cosa extra, un super lusso, che mi farà stare comodo in qualsiasi posizione. Vivrò bene il resto della mia vita, calcistica e non. Il prossimo anno? Ci sono ancora da fare belle cose, più belle del mio contratto. Vogliamo completare quest’anno che ancora non è completato, poi penseremo a festeggiare perché è giusto così. E poi penserò a rimettermi in gioco chiedendomi sempre la stessa cosa: sono nelle condizioni di dare a questo pubblico quello che merita?

Altre notizie

📢 Infortunio Mbappé, la prima diagnosi preoccupa: Europeo a rischio?

Infortunio Mbappé – Nei minuti finali della sfida contro l’Austria, poi vinta di[...]

Sky Sport | D’Aversa torna subito in Serie A: è fatta, trattativa in chiusura!

D’Aversa Empoli – Per l’Empoli sono ore calde sul fronte allenatore. Nelle ultim[...]

Hummels e Morata alla Roma? La verità e i nuovi aggiornamenti

Hummels Morata Roma – Negli ultimi giorni diversi media italiani e stranieri han[...]

📢 Infortunio Mbappé, la prima diagnosi preoccupa: Europeo a rischio?

Infortunio Mbappé – Nei minuti finali della sfida contro l’Austria, poi vinta di[...]

Sky Sport | D’Aversa torna subito in Serie A: è fatta, trattativa in chiusura!

D’Aversa Empoli – Per l’Empoli sono ore calde sul fronte allenatore. Nelle ultim[...]

Hummels e Morata alla Roma? La verità e i nuovi aggiornamenti

Hummels Morata Roma – Negli ultimi giorni diversi media italiani e stranieri han[...]