Home » Consigli Fantacalcio » Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 33^ giornata

Consigli fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 33^ giornata

Consigli fantacalcio 33^ giornata – Tutto pronto per la 33^ giornata di Serie A. Prima di valutare le vostre idee e strategie, date uno sguardo anche alle probabili formazioni le quali potrebbero risolvere alcuni vostri dubbi, incertezze e valutazioni sui possibili ballottaggi di giornata. Con questo articolo vi forniremo tutti i consigli di giornata per affrontare al meglio il vostro avversario. Top, flop e possibili scommesse sul quale investire con decisione e coraggio.

Consigli fantacalcio 33^ giornata: top, flop e scommesse

Juventus-Lecce (mercoledì, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Bremer: solidità difensiva e occhio ai suoi inserimenti in zona gol su calcio piazzato. Perfetto per il modificatore di difesa. 52 duelli vinti e 49 palle recuperate.
  • Soulè: il turno infrasettimanale potrebbe coincidere con il suo impiego nell’undici titolare. Allegri potrebbe schierarlo nel ruolo di seconda punta o esterno destro. La nostra sensazione è che potrebbe impattare sul match con forte personalità.
  • Miretti: pochi dubbi e autentica certezza. Schieratelo a prescindere dai potenziali bonus. Il giovane centrocampista potrebbe impattare sul match anche subentrando dalla panchina.
  • Colombo: perchè schierarlo? La sua prestanza fisica e abilità nel gioco aereo potrebbe causare qualche problema alla difesa della Juventus, leggermente ballerina nelle situazioni di palla inattiva o gioco aereo.

FLOP

  • Chiesa: l’esterno offensivo bianconero ha rimediato una leggera botta all’anca nel match contro il Bologna. Allegri potrebbe escluderlo dall’11 titolare. Potete evitarlo: difficilmente impatterà sul match anche da subentrato. 39 palle perse e 22 tiri nello specchio della porta avversaria.
  • Vlahovic: da bocciare ancora una volta. Abulico, fuori condizione e occhio alla nuova possibile panchina. 52 palle perse, valutate alternative.
  • Baschirotto: l’attacco della Juventus potrebbe costringerlo ai lavori straordinari. Rischio malus dietro l’angolo. 34 duelli persi, escludetelo in questa 33^ giornata.
  • Di Francesco: poche chance di titolarità. La nostra sensazione è che riscontrerà diverse difficoltà anche da subentrato. Evitatelo.

SCOMMESSE

  • Iling Junior: impatto decisivo nell’ultima sfida di campionato contro il Bologna. Difficilmente partirà titolare, ma subentrerà sicuramente nel corso della ripresa. Se amate il rischio potete schierarlo perchè la sua abilità nell’uno contro uno potrebbe regalarvi un bonus inaspettato.
  • Falcone: perchè schierarlo? Difficilmente subirà tantissimi gol e potrebbe essere sollecitato più del previsto gonfiando il suo voto in pagella. 41 parate decisive in stagione, se utilizzate il modificatore di difesa potrebbe rivelarsi una mossa a sorpresa.

Atalanta-Spezia (mercoledì, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Ederson: ha ritrovato la migliore condizione fisica. Attenzione anche alla sua abilità d’inserimento. 45 duelli vinti e 12 tiri verso lo specchio della porta avversaria.
  • Zappacosta: da schierare perchè potrebbe rivelarsi ancora decisivo in qualità di uomo assist, e soprattutto con i suoi inserimenti. Reduce da un gol strepitoso contro, potrebbe confermarsi assoluto protagonista anche in questa 33^ giornata.
  • Musso: out Sportiello per influenza, il portiere argentino tornerà in campo dal 1′. Potete schierarlo perchè potrebbe regalarvi un ottimo clean sheet.
  • Verde: da schierare solamente in caso di necessità e solo ed esclusivamente perchè 1° rigorista. La difesa atalantina potrebbe subire la rapidità dell’attacco ospite, quindi attenzione al var e ai possibili falli da calcio di rigore.

FLOP

  • Toloi: malus dietro l’angolo, condizione fisica non ottimale e 29 palle perse. Meglio evitarlo.
  • Hojlund: Gasperini si affiderà a Zapata. Il colombiano potrebbe aver superato nuovamente il giovane centravanti danese nelle nuove gerarchie offensive della Dea.
  • la difesa dello Spezia: evitate la difesa della compagine ligure.
  • Gyasi: ancora flop. Poco incisivo in fase offensiva e spesso protagonista di troppi malus. 23 dribbling falliti, 47 duelli persi. Da evitare.

SCOMMESSE

  • Maehle: attenzione ai suoi inserimenti sul secondo palo soprattutto durante le fasi di transizione offensiva da parte dell’Atalante. Ottimo 3°-4° slot per la vostra difesa. Promosso.
  • Kovalenko: dopo il lungo stop per infortunio sta ritrovando la miglior condizione fisica. Schieratelo se amate il rischio, i suoi inserimenti potrebbero regalarvi una gioia a sorpresa.

Sampdoria-Torino (mercoledì, ore 18:00)

TOP

  • Gabbiadini: il miglior bonus-man della Sampdoria per distacco. Mai come ora, serviranno i gol di un centravanti che in stagione ha messo a referto 6 reti e 2 assist. Il 6,50 di fantamedia potrebbe essere destinato ad aumentare molto presto, Stankovic ed i fantallenatori contano su di lui.
  • Zanoli: 1 gol, 1 assist e 6,19 di fantamedia. In una Sampdoria che fatica, il giocatore arrivato a metà stagione dal Napoli, sembra non pagare lo scotto di una piazza in difficoltà.
  • Vlasic: dopo un periodo complesso, diviso a metà tra infortuni e prestazioni non all’altezza, il croato è tornato a trovare la continuità d’inizio stagione. Oltre i 4 gol e 3 assist già realizzati, il giocatore tenterà di aumentare i bonus per convincere il Torino ha riscattarlo dal West Ham.
  • Schuurs: un difensore sinonimo di sicurezza, che tra l’altro in stagione ha anche regalato 2 assist. Il centrale granata però, resta a caccia del primo gol in Serie A e chissà che non possa arrivare nel prossimo turno di campionato, magari con un colpo di testa.

FLOP

  • Rincon: quasi sempre titolare e quasi sempre portatore d’insufficienze, come testimoniato dal 5,63 di fantamedia. 6 ammonizioni, 1 espulsione e 7 sostituzioni, non certamente un top del fantacalcio.
  • Cuisance: 10 presenze, 8 sostituzioni, 1 ammonizione, 0 gol e 0 assist. Difficilmente con questi numeri svolterà la vostra giornata di campionato e quella della Sampdoria.
  • Sanabria: un campionato eccezionale, con 10 gol e 2 assist in 27 presenze. La cura Juric sta funzionando, ma secondo la legge dei grandi numeri, non può andare a bonus in ogni turno di campionato. Prima o poi potrebbe arrivare l’insufficienza e contro una squadra ostica come la Doria, le probabilità potrebbero aumentare.
  • Ricci: i compiti sporchi in mezzo al campo toccheranno proprio a lui. Il centrocampista italiano, a quota 5 ammonizioni stagionali, ha dimostrato di non tirarsi indietro quando c’è da mettere la gamba.

SCOMMESSE

  • Lammers: in coppia con Gabbiadini, dovrebbe vedersi l’ex Atalanta. Le qualità per fare bene ci sono tutte, come dimostrato dai 2 gol e 2 assist in 28 presenze. Ora però, servirà migliorare i numeri per permettere alla sua squadra di sperare nella salvezza.
  • Ilic: l’ex Hellas Verona dovrebbe tornare tra i titolari del Torino. Il calciatore si è dimostrato di ottima affidabilità, come dimostra il 6,29 di media. Le qualità per fare bene ci sono tutte, presto potrebbe migliorare lo score di 1 gol e 2 assist in campionato.

Salernitana-Fiorentina (mercoledì, ore 18:00)

TOP

  • Dia: al momento Dia non è solo tra i top della Salernitana, ma è tra i top di tutto il campionato. Contro il Napoli ha siglato il 12esimo gol stagionale, confermandosi sia bomber che assist-man (5 passaggi chiave realizzati). Allo stato attuale, è impensabile tener fuori un giocatore come lui.
  • Vilhena: centrocampista da molti sottovalutato, eppure in 28 presenze (che garantiscono un’ottima titolarità) ha regalato ben 4 gol ed 1 assist. Il 6,35 di media conferma che ci troviamo difronte un buonissimo centrocampista, che da spesso il suo contributo quando viene chiamato in causa.
  • Cabral: bomber ritrovato in poche giornate, Jovic scansato. Il centravanti brasiliano è ormai una sicurezza per l’attacco della Fiorentina ed anche in ottica fantacalcio continua a portare bonus a go-go. Attualmente, Cabral sembra essere un altro giocatore di cui non ci si può privare.
  • Dodo: dopo un inizio di stagione al limite del disastroso, il terzino brasiliano è riuscito a trovare continuità e ottimo rendimento di prestazioni. In gol nell’ultima uscita di campionato, Dodo sembra sentirsi ora al centro del progetto Viola. Può continuare a regalare bonus, puntateci.

FLOP

  • Kastanos: titolarità ritrovata e buone prestazioni, ma mai da bonus. Il trequartista granata ha una chiara difficoltà nel regalare assist e gol, dunque il nostro consiglio è quello di lasciarlo in panchina nonostante un buon minutaggio.
  • Centrali di difesa della Salernitana: Gyomber, Daniliuc e Pirola (o Lovato) non sembrano garantire la giusta sicurezza difensiva e fantacalcistica. I bonus sono scarsi, se non nulli, i malus e le insufficienze sono invece continui. Bocciateli in blocco.
  • Martinez Quarta: classico difensore da sufficienza risicata, come testimonia il 6,04 di fantamedia. Sembra complesso ipotizzare che sia lui il difensore pronto a portarvi bonus nel prossimo turno di campionato.
  • Mandragora: non solo qualità in mezzo al campo, ma anche quantità, che ha però spesso portato a cali di concentrzione. Troppe le 6 ammonizioni subite in 24 presenze per convincere i fantallenatori a schierarlo.

SCOMMESSE

  • Mazzocchi: pronto a riprendersi la scena dopo il lungo infortunio. Il terzino italiano dovrebbe tornare tra i titolari della Salernitana e mister Sousa potrà contare su un treno in più per la propria corsia. 6,57 di fantamedia, 2 gol e 2 assist in 21 presenze, Mazzocchi si conferma come una delle più piacevoli conoscenze di questa Serie A.
  • Barak: lo scorso anno furono ben 11 i gol e 4 gli assist realizzati. Il centrocampista della Viola quest’anno è stranamente fermo a quota 2 gol, nonostante a Firenze la fiducia in lui sia totale. Lanciato sulla trequarti, il ceco potrebbe tornare a portare bonus come nella scorsa stagione, può essere lui la scommessa di questo turno.

Monza-Roma (mercoledì, ore 21:00)

TOP

  • Colpani: Contro lo Spezia ha fatto un’ottima partita, crediamo che possa fare altrettanto contro la Roma di José Mourinho. In questa giornata, Colpani, è consigliato.
  • Sensi: La sua fantamedia è di 6.44, in questa stagione ha realizzato 3 gol e 1 assist in 24 partite. Il Monza con Stefano Sensi gioca diversamente.
  • Bove: Il classe 2002 potrebbe partire titolare nella Roma di Mourinho, le sue prestazioni sono in costante crescita e contro il Monza potrebbe stupire.
  • L. Pellegrini: Ritornato dal digiuno, Lorenzo Pellegrini ha voglia di trascinare la propria squadra nella zona Champions League. Non escludetelo!

FLOP

  • Izzo: Il difensore biancorosso perde facilmente la calma, le sue entrate sono spesso aggressive. Contro la Roma potrebbe rischiare un malus cartellino.
  • Ciurria: Contro la Roma potrebbe subire qualche difficoltà, le sue prestazioni sono eccellenti, ma in questa partita è un possibile flop.
  • Zalewski: In 27 presenze ha realizzato 1 gol e 1 assist, è stato sostituito 13 volte e ha rimediato 2 ammonizioni. L’impiego di Zalewski potrebbe essere sufficiente o meno.
  • Celik: Attenzione a Celik! Contro il Monza potrebbe avere molteplici difficoltà, le sue disattenzioni potrebbero mettere in pericolo la squadra giallorossa.

SCOMMESSE

  • Mari’: Lo spagnolo spesso regge la difesa del Monza, le sue prestazioni sono buone. Contro la Roma potrebbe essere una vera e propria scommessa in questa partita.
  • Solbakken: In 10 partite ha realizzato 1 gol e 1 assist. In questo turno infrasettimanale potrebbe essere schierato nuovamente, noi crediamo che rappresenta una valida scommessa.

Lazio-Sassuolo (mercoledì, ore 21:00)

TOP

  • Zaccagni: Contro il Sassuolo, Zaccagni, potrebbe surriscaldare l’ambiente dello stadio Olimpico, per noi è consigliato in questa partita.
  • Hysaj: Attenzione a non escludere a priori Hysaj! Le sue prestazioni sono valide, contro il Sassuolo potrebbe entusiasmare lo stadio Olimpico.
  • Berardi: Reduce da una doppietta contro l’Empoli, Berardi, è uno dei migliori calciatori della formazione neroverde. Seppur la partita sia complicata è da mettere!
  • Toljan: In questa stagione ha realizzato solo 1 assist in 26 presenze, le sue caratteristiche sono idonee per questa partita. Riteniamo sia giusto aggiungerlo in questa lista.

FLOP

  • Patric: Non è facile sostituire uno dei due difensori titolari della Lazio, in questa partita Patric potrebbe peccare. Fate attenzione!
  • Pedro: Attualmente è favorito per entrare a gara in corso, non è semplice subentrare in una partita con la giusta mentalità, Pedro contro i neroverdi potrebbe rischiare di floppare.
  • M. Henrique: Il centrocampista neroverde è spesso irruente e scoordinato, una pecca che potrebbe scaturire una difficoltà per la propria squadra.
  • Ruan: Dopo 18 presenze, la sua fantamedia è di 5.50. Un vero e proprio flop in questa stagione! Contro la Lazio potrebbe deludere nuovamente

SCOMMESSE

  • Marusic: In questa partita, Marusic, ha una grande responsabilità. Il calciatore è bravo sia in fase difensiva, che offensiva. Consideratela una scommessa.
  • Obiang: Stesso discorso per Obiang! L’allenatore Alessio Dionisi potrebbe schierarlo dal 1′. Una scelta che potrebbe movimentare qualcosa dentro il centrocampista.

Milan-Cremonese (mercoledì, ore 21:00)

TOP

  • Rebic: L’attaccante croato ha bisogno del goal e quale occasione migliore per farlo nel derby contro la Cremonese? Nelle ultime settimane, l’ex Eintracht Francoforte ha dimostrato di essere in crescita e potrebbe sbloccarsi da un momento all’altro.
  • Saelemaekers: A segno nel finale della gara sul campo della Roma, l’esterno belga si è ripreso la fascia destra del Milan. La sfida contro i grigiorossi può confermare l’ottimo stato di forma dell’ex Anderlecht.
  • Tonali: Il centrocampista rossonero è il cuore pulsante della manovra milanista. Corsa, qualità e grinta a disposizione di Stefano Pioli.
  • Sernicola: Al rientro dalla squalifica, l’esterno italiano è tra i giocatori migliori della squadra di Ballardini. Nonostante Leao sia uno degli attaccanti più scomodi, l’estro e la qualità dell’ex Sassuolo potrebbe venire ugualmente fuori.

FLOP

  • Vranckx: Poco spazio in questa stagione per il classe 2002 che non può ritenersi soddisfatto. Virate su altro.
  • Calabria: Okereke dal suo lato è un giocatore scomodissimo da contenere. Rischio malus dietro l’angolo.
  • Castagnetti: Il centrocampista grigiorosso potrebbe soffrire l’esuberanza dei calciatori rossoneri e lo spazio alle sue spalle che, con ogni probabilità, sarà occupato da Brahim Diaz.
  • Lochoshvili: Il centrale georgiano non ha mai mostrato sicurezza e doti difensive degne di nota. Potrebbe andare seriamente in difficoltà.

SCOMMESSE

  • De Ketelaere: Stagione nettamente al di sotto delle aspettative quella del talento belga. La partita con la Cremonese può essere l’occasione giusta per sbloccarsi. Se non avete di meglio, rischiatelo.
  • Ciofani: La salvezza della Cremonese dipende anche dal proprio gigante. Sempre utile nei momenti concitati della gara potrebbe rivelarsi il protagonista inaspettato del Meazza.

Verona-Inter (mercoledì, ore 21:00)

TOP

  • Djuric: rientrato a pieno regime dopo il lungo periodo di stop, il gigante bosniaco è pronto ad offrire il meglio del suo repertorio per inseguire il sogno salvezza. In assenza di una terza punta di maggior spessore, non escludete a priori dai vostri titolari il centravanti degli scaligeri.
  • Duda: il suo impatto, in termini di fantacalcio, si è rivelato meno decisivo di quanto si prevedeva inizialmente. Tuttavia, le sue qualità potrebbero rivelarsi parecchio utili per la grande rimonta in classifica. Occhio a possibili bonus da parte sua.
  • Dumfries: inizialmente a riposo nella sfida contro la Lazio, il laterale olandese riprenderà il suo posto dal 1′ nel match del Bentegodi. Sebbene non stia attraversando un periodo brillante, resta comunque un’ottima pedina a cui affidarsi, potenzialmente da bonus in questo tipo di gare.
  • Dzeko: negli ultimi mesi il suo nome ha perso parecchio appeal, ma lui rimane pur sempre un attaccante esperto e spesso decisivo. Probabilmente avrà una chance dal 1′, la sensazione è che possa interrompere il lungo digiuno dal +3. Da schierare senza dubbi.

FLOP

  • Tameze: la sua stagione fin qui è stata contrassegnata solamente da malus, sono lontane le gioie dello scorso torneo in zona gol. Difficilmente la musica potrà cambiare in una gara combattuta e complessa come quella contro i nerazzurri.
  • Depaoli: l’errore dello scorso turno contro la Cremonese rispecchia un periodo in cui sarebbe meglio relegarlo in panchina al fantacalcio. Dalle sue parti, in più, agirà un certo Dimarco: le prospettive non sembrano rosee per il laterale gialloblu.
  • Brozovic: dalla ripresa del campionato post Mondiale, il croato è stato spesso la controfigura di quella macchina da 6,5 che si è rivelato in passato. Al fantacalcio non è una prima scelta, per cercare bonus sarebbe meglio guardare altrove.
  • Correa: Inzaghi gli ha concesso un’opportunità da titolare contro la Lazio, da ex, ma l’argentino l’ha sprecata. Con ogni probabilità tornerà in panchina contro il Verona, sarà un jolly da gara in corso, ma per il vostro attacco potrebbero esserci profili migliori.

SCOMMESSE

  • Abilgaard: si è rivelato una piacevole scoperta nella mediana degli scaligeri, in questa seconda metà di stagione stanno emergendo tutte le sue qualità. Chi lo ha in rosa, in assenza di nomi di prima fascia, potrebbe concedergli fiducia: occhio a possibili bonus a sorpresa.
  • de Vrij: il centrale olandese potrebbe tornare titolare tra le fila dei nerazzurri. In una gara di questo tipo, il roccioso difensore potrebbe far valere le proprie doti anche sul fronte offensivo, svettando di testa sui piazzati. Potrebbe rivelarsi un’ottima chiamata sottovalutata per questo turno.

Empoli-Bologna (giovedì, ore 20:45)

TOP

  • Cambiaghi: Per lui Zanetti dovrebbe riservargli un posto da titolare. Nell’ultima giornata aveva trovato la rete contro il Sassuolo e per questo può essere considerato in buona forma. 
  • Parisi: Il difensore è riuscito a trovare 2 reti nella stagione in corso anche se nell’ultima partita ha preso solamente la sufficienza. In ogni caso è capace di dimostrare il suo talento in qualsiasi momento. 
  • Schouten: In 28 presenze solamente il 12% delle volte ha giocato subentrato. Il giocatore è senza dubbio uno dei punti cardine della squadra di Thiago Motta. Verso la porta ha concluso per 5 volte. 
  • Ferguson: Una scommessa della scorsa partita, stavolta è ritenuto invece un top. Contro la Juventus ha preso la sufficienza ma ha dimostrato che può accendersi all’improvviso. Questo sarà per lui un importante banco di prova. 

FLOP

  • Ismajli: 5,77 di media, troppe volte, nel suo reparto difensivo è andato in difficoltà. Sono ben 22 le presenze ed i passaggi decisivi sono stati solamente 5 e solo 1 intervento difensivo di media a partita. 
  • Luperto: Non ci si aspetta molto da questo giocatore. Sono tanti i minuti giocati, 2596 ma poco incisivo in fase offensiva. Ha inoltre perso 193 palloni, troppi per il suo ruolo 
  • Lucumì: Troppo falloso, ne ha commessi 26, e rischioso. In questo campionato ha commesso inoltre 4 interventi che hanno concesso il calcio di rigore agli avversari. Sconsigliato
  • Lykogiannis: È in ballottaggio con Cambiaso per un posto da titolare ma sarebbe troppo rischioso schierarlo tra gli 11 titolari della vostra rosa. Media del 5,94 e solamente 4 palle bloccate. 

SCOMMESSE

  • Akpa-Akpro: Non è al meglio della condizione fisica ma il tecnico potrebbe comunque riservargli un posto da titolare e perché no, incidere improvvisamente nella partita. Anche qualora partisse dalla panchina per poi subentrare potrebbe rendersi pericoloso. 
  • Moro: Il centrocampista emiliano ha realizzato solo 1 gol in questo campionato, nella 28ª giornata contro l’Udinese. Contro la Juve è andato vicino alla sufficienza con un 5.5 ma verso la porta in totale ha concluso 8 volte, può certamente essere decisivo da un momento all’altro. 

Udinese-Napoli (giovedì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

TOP

  • Udogie: La partita contro il Napoli sarà certamente complicata per lui, chiamato a fare bene dopo alcune partite dove non ha dimostrato tutto il suo valore. I tiri in porta sono 18.
  • Ehizibue: Altro giocatore che può certamente fare bene in questa partita è lui. I gol totali sono finora 2 ma questi dati sono destinati certamente a salire. Ultimo quello casalingo contro il Milan, altro top club dunque. 
  • Anguissa: Garantisce solidità e certezza nel suo reparto ed è stato protagonista di diverse prestazioni interessanti. Al momento ha trovato 2 reti e ben 4 assist. Consigliato
  • Lozano: Per l’attaccante azzurro sarà garantito molto probabilmente un posto tra i titolari. Non particolarmente incisivo nelle ultime giornate ha assoluto bisogno di riscatto.

FLOP

  • Lovric: Il suo ultimo bonus risale a due giornate fa. Nell’ultima partita ha preso un 6.5 ma nulla di più. Contro la consistente difesa del Napoli potrebbe andare in seria difficoltà.
  • Walace: Non sta particolarmente convincendo in questo campionato. Nessun gol trovato finora e prestazioni spesso deludenti. Solo un assist al momento. Con lui in campo la sua formazione ha subito 37 reti. 
  • Rrahmani : Nelle sue ultime partite c’è qualcosa da rivedere. Contro l’Atalanta, nella 26ª aveva trovato il gol ma è spesso discontinuo e con prestazioni diverse volte negative, sconsigliamo di schierare il difensore azzurro. 
  • Nestorovski: Ha giocato poche volte questa stagione, solamente 15 presenze di cui il 43,8% delle volte lo ha fatto da subentrato. Contro gli uomini di Spalletti sarà per lui molto complicato riuscire ad incidere.

SCOMMESSE

  • Zielinski: Tante volte nel corso del campionato si è reso protagonista di grandi partite e giocate improvvise. Al momento sono 3 i gol e 7 gli assist trovati. Contro la Salernitana non ha fatto particolarmente bene e deve rifarsi.
  • Becao: In questa stagione, il difensore dell’Udinese è riuscito a trovare 2 reti ed 1 assist decisivo per il gol dei suoi compagni. La media è superiore alla sufficienza, 6,10. Con lui in campo non rischierete di prendere un cattivo voto. 

Altre notizie

🔥 Consigli fantacalcio, Berardi e Dia da dimenticare: 7 nomi per sostituirli

Consigli fantacalcio – Nonostante la 27^ giornata non sia ancora terminata, cons[...]

Caso Kostic: titolare, sì o no? Cosa aspettarsi nel finale di stagione

Gestione fantacalcio Kostic – Nonostante una buonissima partita giocata sul terr[...]

🚑 Infortunati 28^ giornata Serie A: le novità su Zirkzee, Luvumbo, Caputo, Martinez Quarta, Rrahmani, Frattesi, Calha e Harroui

Infortunati 28 giornata Serie A 2023 2024 – Attenzioni proiettate già in vista d[...]

🔥 Consigli fantacalcio, Berardi e Dia da dimenticare: 7 nomi per sostituirli

Consigli fantacalcio – Nonostante la 27^ giornata non sia ancora terminata, cons[...]

Caso Kostic: titolare, sì o no? Cosa aspettarsi nel finale di stagione

Gestione fantacalcio Kostic – Nonostante una buonissima partita giocata sul terr[...]

🚑 Infortunati 28^ giornata Serie A: le novità su Zirkzee, Luvumbo, Caputo, Martinez Quarta, Rrahmani, Frattesi, Calha e Harroui

Infortunati 28 giornata Serie A 2023 2024 – Attenzioni proiettate già in vista d[...]