Roma, Zaniolo in panchina: il motivo della scelta di Mourinho

www.imagephotoagency.it

Zaniolo in panchina – La Roma dovrà conquistare tre punti preziosi contro la Salernitana: Mourinho sa che si tratta di una partita complicata, non da sottovalutare. La formazione campana, infatti, è alla ricerca di punti preziosi per la salvezza, e ci proverà anche contro i giallorossi fuori casa.

Al momento delle formazioni ufficiali, è saltata subito all’occhio l’assenza di Zaniolo: il trequartista italiano entrerà ancora dalla panchina. Si tratta di una scelta che ha scatenato le voci di mercato: in molti, infatti, si sarebbero attesi il suo ritorno da titolare anche a causa dell’assenza di Pellegrini.

Al suo posto, Mourinho ha scelto Afena-Gyan: Zaniolo potrebbe partire titolare nel ritorno contro il Bodo-Glimt. Proprio di lui ha parlato Tiago Pinto, tranquillizzando sulle condizioni del giocatore e parlando di quello che sarà il futuro del giocatore, molto in bilico anche a causa delle voci che lo vedono vicino alla Juventus.

www.imagephotoagency.it

Zaniolo in panchina contro la Salernitana: le parole di Tiago Pinto

Tiago Pinto, general manager della Roma, ha parlato ai microfoni di DAZN nel pre-partita di Roma-Salernitana. Il portoghese ha parlato subito delle condizioni dei giocatori acciaccati: “La cosa più importante è che sono tornati a disposizione Zaniolo, Veretout e Spinazzola.” L’esterno italiano non è ancora pronto per giocare, ma è tornato in panchina per seguire la squadra.

Per quanto riguarda Zaniolo, invece, Tiago Pinto si è soffermato più a lungo: “Fino alla fine della stagione sono tutti importanti, anche lui sarà importante per la squadra e per raggiungere i nostri obiettivi”. Le parole del general manager giallorosso non fanno rientrare l’allarme: Mourinho sta puntando sempre meno sul giocatore azzurro, la sua partenza in estate è ancora più probabile.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!