ULTIMISSIME DAI CAMPI, le novità: Gosens e Correa dal 1′, Berardi non ce la fa! Rischiano Candreva e Zielinski, tornano Bonucci e Morata. Gasp pensa all’attacco pesante

www.imagephotoagency.it

Ultime dai campi 33^giornata – Torna la Serie A con le 20 squadre del massimo campionato in scena nel weekend. Il turno di campionato può nascondere delle insidie, ricordatevi, quindi, di leggere tutti i consigliati per la 33^ giornata. Non rischiate di giocare in dieci e controllate anche tutti gli aggiornamenti su squalificati e indisponibili.

Gare importanti e match che possono rendere la vita complicata con le scelte di formazione al fantacalcio: dunque tenete sotto controllo i nostri consigli per il fantacalcio e le probabili formazioni. Per essere sempre aggiornati, e un passo avanti rispetto ai vostri avversari di Lega tenete d’occhio le nostro ultime dai campi: con tutte le novità sulle scelte degli allenatori in tempo reale.

ATTENZIONE: le ultime dai campi fanno riferimento alle nostre probabili formazioni della 33^ giornata, aggiornate in tempo reale con tutti i nostri consigli in chiave fantacalcio.

Ultime dai campi, le novità per le gare della 33^ giornata

Spezia-Inter

www.imagephotoagency.it

Pochi dubbi di formazione per Thiago Motta che schiera in gran parte la formazione vista nelle ultime giornate. A destra Amian vince il ballottaggio con Ferrer, a sinistra nessun dubbio su Reca. A centrocampo confermato il trio composto da Bastoni, Maggiore e Kiwior, con quest’ultimo in cabina di regia. In attacco ballottaggio Verde-Agudelo per la corsia destra, mentre sono certi del posto Manaj e Gyasi.

Inzaghi potrebbe fare un po’ di turnover in vista della sfida di Coppa Italia di martedì sera. In difesa recupera De Vrij che però partirà dalla panchina, al suo posto D’Ambrosio mentre Dimarco parte dietro rispetto a Bastoni. Sulle corsie esterne Gosens è in vantaggio su Perisic, a destra ballottaggio serrato Dumfries-Darmian. In attacco rientra Lautaro dal turno di squalifica, al suo fianco Correa in pole su Dzeko.

Milan-Genoa

www.imagephotoagency.it

Scelte obbligate per Pioli in difesa visto che sono fermi ai box Florenzi, Romagnoli e Kjaer. In mediana è recuperato Bennacer che si prende una maglia da titolare al fianco di Tonali, l’ivoriano prende il posto di Diaz sulla trequarti come sottopunta di Giroud. A destra Saelemaekers in vantaggio su Messias, mentre a sinistra è ballottaggio serrato Rebic-Leao con il portoghese in vantaggio. Davanti ancora out Ibrahimovic per un sovraccarico al ginocchio.

Nel Genoa solito ballottaggio a destra tra Hefti e Frendrup, mentre a sinistra Vasquez è preferito a Criscito, non ancora al meglio della forma. In mediana confermati Badelj e Galdames visto l’infortunio che ha colpito Sturaro (non convocato). Blessin sulla trequarti lancia Portanova a sinistra, Ekuban a destra (in ballottaggio con Melegoni) e Amiri in posizione centrale. Davanti nuova chance dal 1′ per Piccoli con Destro che scivola ancora in panchina.

Cagliari-Sassuolo

www.imagephotoagency.it

Emergenza difensiva per Mazzarri che deve fare a meno di Goldaniga e Ceppitelli: spazio quindi a Carboni, Lovato e Altare. A destra attenzione alle condizioni di Bellanova alle prese con un problema fisico, in caso di forfait pronto Zappa a prendere il suo posto. In mezzo al campo possibili novità con Rog e Baselli che scalpitano per una maglia da titolare. A farne le spese potrebbero essere Deiola e Dalbert che slitterebbe sulla corsia sinistra. Davanti al fianco di Joao Pedro uno tra Pavoletti e Keita Balde.

In casa Sassuolo bisogna fare i conti con l’infortunio di Berardi che salta la sfida per una contusione come detto da Dionisi in conferenza stampa. Al suo posto è pronto Defrel al fianco di Raspadori e Traoré. In difesa ballottaggio Chiriches-Ayhan. A destra chance per Toljan per la squalifica combinata a Muldur. In mediana c’è l’importante rientro di Frattesi.

Sampdoria-Salernitana

www.imagephotoagency.it

Pochi dubbi di formazione per Giampaolo che indifesa dovrebbe preferire Yoshida a Ferrari per affiancare Colley. Dubbio in mediana per via delle condizioni di Candreva non al meglio, in caso di forfait dell’ex Lazio sarà Sabiri a prendere il suo posto come mezzala. In caso contrario l’ex Ascoli partirà dalla panchina con Giampaolo che sembra intenzionato a lanciare Quagliarella-Caputo supportati alle spalle da Sensi.

Nella Salernitana c’è il rientro di Fazio dalla squalifica che si riprende il posto da titolare nella difesa a tre insieme a Radovanovic e Gyomber. Ederson e Lassana Coulibaly formano la diga a centrocampo, mentre ci sono dubbi su chi giocherà dal 1′ sulla trequarti. Il ritorno di Bonazzoli costringerà uno tra Ribery e Verdi alla panchina, a meno che Nicola non decida di schierare tutto il potenziale a sua disposizione. L’unico punto fermo è la presenza di Djuric davanti.

Udinese-Empoli

www.imagephotoagency.it

Nei friulani c’è il rientro importante di Pereyra che prende il posto a centrocampo di Arslan. In difesa ballottaggio serrato Nuytinck-Perez per giocare alla destra di Pablo Marì, mentre a sinistra nessun dubbio su Becao. A sinistra scende regolarmente in campo Udogie, uscito malconcio dall’ultimo turno di campionato. In attacco c’è da fare i conti con la pesante assenza di Beto per infortunio: ballottaggio Success-Pussetto con il primo in netto vantaggio.

Tra i toscani c’è il consueto ballottaggio tra Ismajli, Viti e Luperto per affiancare Romagnoli nel cuore della difesa, ma al momento sembra in vantaggio il primo. Altro dubbio a centrocampo dove si cerca il sostituto dello squalificato Zurkowski: si giocano una maglia Benassi ed Henderson anche se il primo è in netto vantaggio come detto da Andreazzoli. In attacco confermato il tandem Pinamonti-Di Francesco, alle loro spalle Bajrami.

Fiorentina-Venezia

www.imagephotoagency.it

Tra i viola tengono ancora banco le condizioni di Odriozola e Bonaventura, entrambi out per un problema al ginocchio. Al posto dello spagnolo dovrebbe esserci ancora Venuti, mentre a fare le veci dell’ex Milan uno tra Maleh e Duncan con quest’ultimo in netto vantaggio. Ballottaggi anche in attacco dove Cabral dovrebbe essere preferito a Piatek e sugli esterni Gonzalez e Ikone partono favoriti su Saponara e Sottil.

Solita emergenza per Zanetti che, ieri in conferenza stampa, ha detto di non poter contare su alcuni giocatori importanti come Vacca, Ebuehi e Modolo, oltre che dello squalificato Ampadu. A destra possibile chance dal 1′ per Mateju, mentre Caldara torna a far coppia con Ceccaroni nel cuore della difesa. In mediana c’è Busio in cabina di regia con Cuisance e Crnigoj ai lati. Davanti Aramu non sta benissimo, ma dovrebbe farcela. Gli altri due posti sono di Henry e Okereke.

Juventus-Bologna

www.imagephotoagency.it

Allegri potrebbe tornare al 4-2-3-1 visto che in attacco rientra Morata dal turno di squalifica scontato nell’ultimo turno. In difesa c’è anche il ritorno di De Sciglio a sinistra, ma il tecnico potrebbe decidergli ancora Pellegrini. In mediana scelte obbligate visto il recente infortunio di Arthur: spazio quindi a Zakaria e Rabiot. Trequarti solita con Cuadrado a destra, Dybala al centro e Morata largo a sinistra. Davanti Vlahovic dal 1′. In difesa ballottaggio serrato Bonucci-Chiellini.

Pochi dubbi di formazione per il Bologna che ritrova De Silvestri dopo il recente infortunio. L’ex Torino dovrebbe partire regolarmente a destra dal 1′ con Hickey che slitta a sinistra. Centrocampo a cinque con Aebischer (tallonato da Soriano) ancora titolare tra Svanberg e Schouten. La coppia d’attacco sarà ancora quella composta da Arnautovic e Barrow con Orsolini destinato a partire dalla panchina esattamente come nella partita vinta per 2-0 contro la Sampdoria.

Lazio-Torino

www.imagephotoagency.it

Due dubbi di formazione per Sarri che, per larghi tratti, confermerà la formazione che sta facendo molto bene nelle ultime uscite. In difesa l’unico ballottaggio è quello tra Luiz Felipe e Patric: lo spagnolo potrebbe spuntarla visto che il brasiliano non è ancora al meglio della condizione. Nessun dubbio in mediana dove c’è ancora Lucas Leiva con Luis Alberto e Milinkovic-Savic. Davanti da valutare le condizioni di Pedro che continua a non allenarsi con i compagni, per questo motivo dovrebbe essere confermato Felipe Anderson dal 1′.

Juric deve sciogliere diversi nodi a partire dalla difesa dove Zima e Izzo si giocano una maglia come braccetto destro. In mediana altra giornata di stop per Mandragora: sarà Ricci ad affiancare Lukic. Dubbi sulla trequarti con Pobega, Pjaca e Brekalo che si giocano due posti alle spalle di Belotti. Sugli esterni confermati Singo e Vojvoda. Recupera Sanabria, ma solo per la panchina.

Napoli-Roma

www.imagephotoagency.it

Nel Napoli torna Anguissa dalla squalifica e Spalletti potrebbe quindi decidere di passare al 4-3-3 con l’esclusione di Zielinski dal 1′. Il centrocampo, in questo caso, sarebbe composto dal camerunense, da Fabian Ruiz e Lobotka. Solito dubbio a destra con il ballottaggio serrato tra Politano e Lozano con il primo che potrebbe spuntarla. A sinistra c’è Insigne con Mertens che parte dalla panchina per spaccare il match in corso d’opera. Davanti tocca ancora a Osimhen.

Nei giallorossi c’è il recupero importante di Mancini che ha giocato tutti i 90 minuti in Conference League. Mourinho conferma il 3-5-2 con Karsdorp e Zalewski sugli esterni, in mezzo ci sono Cristante (in ballottaggio con Sergio Oliveira), Mkhitaryan e Pellegrini (al ritorno dalla squalifica). In attacco il tandem Zaniolo-Abraham, entrambi usciti acciaccati contro il Bodo/Glimt ma in grado di recuperare per la gara di lunedì.

Atalanta-Verona

www.imagephotoagency.it

Scelte obbligate per Gasperini in difesa visto che è ancora fuori Toloi per infortunio. I tre dietro sono Palomino, Demiral e Djimsiti. Sugli esterni ballottaggio Zappacosta-Pezzella a sinistra, mentre a destra c’è Hateboer. In mezzo rientra De Roon dalla squalifica ed è recuperato Freuler. Sulla trequarti dovrebbe esserci Malinovskyi alle spalle della coppia formata da Muriel e Zapata. Solo panchina per Koopmeiners, Pasalic e Miranchuk.

Pochi dubbi di formazione per Tudor che conferma buona parte della squadra vista nell’ultimo turno di campionato contro l’Inter. L’unico grande dubbio riguarda le condizioni di Barak che potrebbe farcela a essere della partita. In caso di forfait pronto uno tra Bessa e Cancellieri. In mediana Veloso potrebbe recuperare in extremis, ma i titolari saranno Ilic e Tameze. Nessun dubbio su Caprari e Simeone.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!