ULTIMISSIME DAI CAMPI, le novità: Immobile più sì che no, Dimarco titolare. Pjaca scala le gerarchie, Pioli sceglie Messias

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Ultime dai campi 25^giornata – Torna la Serie A con le 20 squadre del massimo campionato in scena nel weekend. Il turno di campionato può nascondere delle insidie, ricordatevi, quindi, di leggere tutti i consigliati per la 25^ giornata. Non rischiate di giocare in dieci e controllate anche tutti gli aggiornamenti su squalificati e indisponibili.

Gare importanti e match che possono rendere la vita complicata con le scelte di formazione al fantacalcio: dunque tenete sotto controllo i nostri consigli per il fantacalcio e le probabili formazioni. Per essere sempre aggiornati, e un passo avanti rispetto ai vostri avversari di Lega tenete d’occhio le nostro ultime dai campi: con tutte le novità sulle scelte degli allenatori in tempo reale.

ATTENZIONE: le ultime dai campi fanno riferimento alle nostre probabili formazioni della 25^ giornata, aggiornate in tempo reale con tutti i nostri consigli in chiave fantacalcio.

Ultime dai campi, le novità per le gare della 25^ giornata

Lazio-Bologna

www.imagephotoagency.it

Sarri deve fare i conti con l’infortunio di Acerbi e quindi si va verso la conferma della coppia di centrali Luiz Felipe-Patric. A destro Lazzari insidia Hysaj, mentre a sinistra c’è Marusic. Luis Alberto in vantaggio su Basic per una maglia da titolare. In attacco va verso il recupero Immobile. Se non dovesse farcela resta viva l’ipotesi Felipe Anderson falso nueve con Zaccagni e Pedro ai lati.

Diversi dubbi di formazione per Mihajlovic a partire da quello che sarà il sostituto sulla destra dello squalificato De Silvestri. Salgono le quotazioni di vedere Hickey (in vantaggio sul neo acquisto Kasisus) sul versante destro con Dijks a sinistra. In mezzo al campo i centrali saranno Svanberg e Schouten con Aebischer pronto a subentrare. Soriano e Orsolini alle spalle di Arnautovic.

Napoli-Inter

www.imagephotoagency.it

In casa Napoli la grande novità di formazione è il ritorno di Koulibaly dopo la vittoria della Coppa d’Africa. Il senegalese si riprende il posto al fianco di Rrahmani. L’altro reduce dalla competizione, Anguissa, è in ballottaggio con Lobotka per giocare al fianco di Ruiz. Sulla trequarti ballottaggio a destra tra Politano ed Elmas, mentre gli altri due posti sono di Insigne e Zielinski. Davanti Osimhen dal 1′. Dalla panchina Mertens.

Due grossi dubbi di formazione per Inzaghi che deve fare i conti con l’assenza in difesa di Alessandro Bastoni. A sostituire il centrale sarà uno tra Dimarco e D’Ambrosio con il primo in netto vantaggio. Confermato Dumfries sulla destra. In attacco l’altro ballottaggio è tra Lautaro e Sanchez per chi affiancherà Dzeko. L’argentino è al momento in vantaggio.

Torino-Venezia

www.imagephotoagency.it

In difesa rientra Bremer dopo il turno di squalifica, a lasciargli il posto è Buongiorno. Ballottaggio a centrocampo tra Linetty e Ricci per affiancare Pobega, viste le squalifiche di Lukic e Mandragora. A sinistra Vojvoda sempre in pole su Ola Aina e Ansaldi per una maglia da titolare. Scelte obbligate sulla trequarti visto il grave infortunio rimediato in allenamento da Praet: spazio quindi a Brekalo e Pjaca. Belotti verso la convocazione, ma parte dalla panchina.

Cambio forzato in difesa per Zanetti che deve fare i conti con l’assenza a destra dello squalificato Ebuehi. Il posto del nigeriano è preso da Ampadu vista la recente positività di Mateju. In mediana agiranno Cuisance, Crnigoj e Busio. Tantissimi dubbi in attacco con Okereke in vantaggio su Henry per il posto al centro dell’attacco tra Aramu e Nani. Solo panchina per Nsame e Johnsen.

Milan-Sampdoria

www.imagephotoagency.it

Dubbi in difesa per Stefano Pioli che deve fare i conti con l’assenza di Theo Hernandez per squalifica. A sinistra possibile la presenza di Calabria con Kalulu a destra. Scalpita Tomori per riprendersi il posto al fianco di Romagnoli. Kessiè abbandona il posto sulla trequarti e arretra in mediana con Tonali. Ballottaggio a destra tra Messias e Saelemaekers (il primo in vantaggio) con Diaz e Leao che completano il reparto. Giroud confermatissimo dopo i 4 gol in 5 giorni tra Coppa Italia e Serie A.

Giampaolo conferma il 4-3-1-2 visto all’opera contro il Sassuolo. In difesa ci sono ancora Ferrari e Colley come centrali, mentre sugli esterni Conti e Murru sono in vantaggio su Bereszynski e Augello. Candreva confermato come mezz’ala destra con Sensi in posizione di trequartista alle spalle del tandem Quagliarella-Caputo. Solo panchina per il neo acquisto Supryaga.

Empoli-Cagliari

www.imagephotoagency.it

In difesa solito ballottaggio tra Tonelli e Ismajli per chi giocherà al fianco di Romagnoli. Dubbio anche in cabina di regia con Asllani in vantaggio su Stulac, mentre ai lati fiducia ancora a Bandinelli (in vantaggio su Benassi) e Zurkowski. Davanti si va verso la conferma di Pinamonti supportato da Bajrami e Henderson. Di Francesco dalla panchina.

Mazzarri conferma la difesa a tre che sta facendo molto bene e da fiducia a Goldaniga, Lovato e Carboni. Sulle corsie sono in vantaggio Bellanova su Zappa e Dalbert su Lykogiannis. Baselli dal 1′ al posto di Deiola. Davanti ancora out Pavoletti per infortunio, ma c’è il rientro di Keita Balde dopo gli impegni di Coppa d’Africa. Il tecnico però confermerà Pereiro dopo la doppietta rifilata all’Atalanta.

Genoa-Salernitana

www.imagephotoagency.it

Rientri importanti per Blessin che può contare sui recuperi di Criscito e Rovella. Il capitano rossoblù si prende il posto di Calafiori come terzino sinistro, mentre il secondo va sulla trequarti tra Amiri (in ballottaggio con Gudmundsson) e Yeboah. A destra ballottaggio Cambiaso-Hefti. Maksimovic in vantaggio su Vanheusden per affiancare Vasquez. Destro più di Piccoli per il ruolo di centravanti. Ballottaggio Portanova-Sturaro per un posto al fianco di Badelj.

Tante conferme per Colantuono che in questa gara si gioca la permanenza sulla panchina campana. In difesa fiducia alla coppia Dragusin-Fazio, mentre sugli esterni sfrecceranno Mazzocchi e Ranieri. Radovanovic vertice basso del centrocampo, mentre sulla trequarti agiranno Ribery e Verdi alle spalle di Mousset, insidiato sempre da Bonazzoli. Solo panchina per Perotti.

Verona-Udinese

www.imagephotoagency.it

In casa Verona tengono banco le condizioni di Caprari e Faraoni, entrambi ancora in forte dubbio e che nelle prossime ore verranno rivalutati dallo staff medico. Al posto dell’ex Sampdoria ci potrebbe essere Ilic, mentre sulla corsia destra si rivedrà Depaoli come contro la Juventus. Per il resto tante conferme come quella di Tameze al fianco di Veloso in mediana. Simeone dal 1′.

Pochi dubbi di formazione per Cioffi che ritrova Nuytinck in difesa al fianco di Marì e Becao. Esterni affidati a Molina e Udogie, ormai diventati titolari inamovibili. In mezzo va verso il recupero Pereyra, ma solo per la panchina. Sulla trequarti ci sono Deulofeu e Success alle spalle di Beto. Prende corpo quindi l’ipotesi del 3-4-2-1.

Sassuolo-Roma

www.imagephotoagency.it

Assenze pesanti per Dionisi che deve fare a meno di Raspadori e Scamacca, entrambi squalificati per una giornata. In attacco spazio a Defrel, mentre sulla trequarti toccherà a Traorè affiancare Berardi. A destra sempre fuori Toljan per infortunio, al suo posto Muldur. Frattesi rientra dal 1′ dopo aver riposato in Coppa Italia contro la Juventus.

La brutta notizia per Mourinho è l’indisponibilità di Ibanez, rimasto infortunato in Coppa Italia contro l’Inter. Al suo posto Kumbulla a completare la linea difensiva con Smalling e Mancini. Da non escludere l’arretramento di Cristante sulla linea difensiva. A sinistra è ballottaggio serrato tra Maitland-Niles e Vina. Abraham recupera e scende in campo regolarmente, alle sue spalle Mkhitaryan sostituisce lo squalificato Zaniolo. Importante rientro di Pellegrini dal 1′.

Atalanta-Juventus

www.imagephotoagency.it

Il primo grande dubbio di formazione per Gasperini è quello tra Sportiello e Rossi. Al momento il primo è in vantaggio per sostituire lo squalificato Musso. In difesa pesante assenza di Palomino, uscito infortunato in Coppa Italia, che viene sostituoto da Djimsiti. Sulla trequarti Malinovskyi e Pasalic sono in netto vantaggio su Pessina e Boga. Davanti c’è Muriel.

Allegri conferma il 4-3-3 che ha ben figurato contro il Verona anche se ci saranno alcuni cambi per quanto riguarda gli interpreti. Torna Bonucci che sostituisce l’infortunato Chiellini, mentre sugli esterni ci sono Cuadrado e Alex Sandro. Linea mediana a tre con Zakaria, Locatelli e McKennie, questo sempre tallonato da Rabiot. Davanti ancora fiducia al tridente Dybala, Vlahovic e Morata.

Spezia-Fiorentina

www.imagephotoagency.it

Pochi dubbi di formazione per Thiago Motta che sembra ormai aver trovato la formazione ideale. Sugli esterni confermati sia Reca che Gyasi vista l’indisponibilità di Bastoni. Kovalenko rientra tra i disponibili, ma parte dalla panchina. Davanti nuova chance per Manaj, preferito a Nzola, al fianco di Verde. Solo panchina per Agudelo.

Nella Fiorentina ci sono i rientri importanti di Odriozola e Martinez Quarta che completano la difesa con Milenkovic e Biraghi. Assenze pesanti a centrocampo dove ci saranno Amrabat e Duncan (in vantaggio su Maleh) per via delle squalifiche di Torreira e Bonaventura. Ballottaggi serrati in attacco dove Cabral potrebbe spuntarla su Piatek e Callejon su Ikone. Dalla panchina Sottil e Saponara.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!