Leghe Fantacalcio
Home » Juventus » Calciomercato Juventus » Juventus-Simeone: cosa c’è di vero e il nuovo piano di Allegri

Juventus-Simeone: cosa c’è di vero e il nuovo piano di Allegri

Simeone Juventus – La Juventus è a caccia di un vice Vlahovic, vista la mancanza di alternative in quel ruolo. Moise Kean, ad esempio, non ha convinto e molto probabilmente non verrà riscattato dall’Everton. Proprio per questo la squadra bianconera starebbe guardando al campionato italiano per rinforzare il proprio attacco.

La prima alternativa in casa Juventus per permettere all’attaccante serbo di rifiatare è Luis Muriel, attaccante dell’Atalanta che negli ultimi anni ha avuto parecchi problemi fisici. La sua stagione non è stata delle migliori e il mancato approdo alle coppe europee porta la Dea a dover cedere qualche pedina importante. Il colombiano sembra essere il “sacrificato” anche se l’Atalanta però non farà sconti: la richiesta è di circa 20 milioni.

Il secondo nome è quello di Marko Arnautovic, l’attaccante del Bologna tornato in Serie A dopo molti anni. Il numero 9 a suon di gol e assist ha permesso alla sua squadra soprattutto nell’ultima parte di stagione di salvarsi. Rispetto a Muriel, Arnautovic sarebbe un’alternativa low cost.

Juventus-Simeone: alternativa a Vlahovic o compagno di reparto, l’idea di Allegri

Secondo quanto riportato da Paolo Bargiggia, l’ultimo nome che si è aggiunto è quello di Giovanni Simeone, autore in questa stagione di 17 gol e 5 assist. Viste le difficoltà per arrivare ai primi due, l’argentino potrebbe essere un’idea concreta anche qui il prezzo di base è di 20 milioni ma visto gli ottimi rapporti con Setti e soprattutto la voglia del giocatore di poter giocare la Champions League il prezzo potrebbe oscillare.

Simeone sembra essere il giocatore con l’identikit migliore per poter far rifiatare Dusan Vlahovic. Quest’anno Allegri si troverà di fronte a un bivio o rimanere con il 4-4-2 e in quel caso la coppia titolare potrebbe essere Vlahovic-Simeone o passare al 4-3-3 con la staffetta tra l’argentino e il serbo. Visti gli ultimi intrecci di mercato e il ritorno di Federico Chiesa per la prossima stagione, l’allenatore toscano punterà sul 4-3-3.

Altre notizie

Chiesa, Soulé, Vlahovic, Thuram, Yildiz e Todibo: Motta fa il punto

Calciomercato Juventus – Il tecnico della Juventus, Thiago Motta, ha parlato ai [...]

📢 Cessione Huijsen, è fatta: la scelta e quanto incasserà la Juventus

Cessione Huijsen – Si sblocca il calciomercato in uscita della Juventus. Dopo av[...]

Fiorentina, spunta McKennie per il centrocampo: la valutazione della Juventus

McKennie alla Fiorentina – La Fiorentina è alle prese con la trattativa per port[...]

Chiesa, Soulé, Vlahovic, Thuram, Yildiz e Todibo: Motta fa il punto

Calciomercato Juventus – Il tecnico della Juventus, Thiago Motta, ha parlato ai [...]

📢 Cessione Huijsen, è fatta: la scelta e quanto incasserà la Juventus

Cessione Huijsen – Si sblocca il calciomercato in uscita della Juventus. Dopo av[...]

Fiorentina, spunta McKennie per il centrocampo: la valutazione della Juventus

McKennie alla Fiorentina – La Fiorentina è alle prese con la trattativa per port[...]