Sampdoria, UFFICIALE Giampaolo: modulo, titolari e novità al fantacalcio

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Quale sarà il modulo della Sampdoria di Giampaolo? Quale sarà la formazione titolare? In questo articolo spiegheremo quali sono i giocatori su cui punterà e quelli che invece potrebbero perdere il posto: un focus particolare per il fantacalcio, anche in vista di scambi e asta di riparazione.

Giampaolo ha avuto un passato proprio alla Sampdoria, nel quale ha potuto esprimere al meglio la propria idea di gioco. È un tecnico che predica un calcio di corsa e soprattutto di tecnica: l’accento sarà posto su quest’ultimo aspetto in maniera quasi maniacale.

Il modulo della Sampdoria potrebbe cambiare leggermente: D’Aversa ha applicato un 4-4-2 leggermente atipico, con un centrocampista (ad esempio Thorsby) largo a sinistra, e Candreva a destra. Antonio Candreva, però, ci ha abituato a giocare spesso al centro del campo, formando una specia di 4-3-1-2: modulo che applica solitamente anche Giampaolo.

Probabile formazione Sampdoria: il modulo di Giampaolo e i nuovi titolari

Come abbiamo anticipato, dunque, non ci saranno cambiamenti troppo evidenti nei due sistemi di gioco: cambierà però la mentalità. La Sampdoria è la terza squadra in Serie A per lanci lunghi tentati dopo Fiorentina e Juventus. Giampaolo cambierà completamente questo aspetto, privilegiando il gioco palla a terra.

Non ci aspettiamo grandi cambiamenti nella difesa a quattro davanti ad Audero: Giampaolo apprezza i terzini di spinta come Bereszynski ed Augello, dotato anche di un ottimo mancino. La coppia formata da Colley (occhio però a Magnani) e Yoshida unisce la rocciosità del primo e la capacità di impostazione del secondo. I maggiori cambiamenti si potranno avere a centrocampo e in attacco, aspettando anche l’ufficialità di Stefano Sensi.

Sono molte le novità che potrebbe proporre Giampaolo. A centrocampo, ad esempio, preferisce schierare giocatori tecnici: la Samp, però, non ne è dotata. Quando tornerà Damsgaard, potrebbe diventare un nuovo pupillo di Giampaolo: potrebbe essere titolare sulla trequarti, magari con Candreva abbassato nell’atipico ruolo di mezz’ala. In alcune occasioni, inoltre, Giampaolo potrebbe proporre il tridente con Gabbiadini alle spalle di Quagliarella e Caputo. Questa sarà la prima impostazione tattica:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Thorsby, Rincon, Ekdal; Candreva; Gabbiadini, Caputo.

Questa, invece, la possibile impostazione dopo il ritorno di Damsgaard:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Candreva, Rincon, Thorsby; Damsgaard; Gabbiadini, Caputo.

La nuova Sampdoria di Giampaolo: modulo, formazione e ballottaggi

Abbiamo già anticipato quelli che saranno i possibili ballottaggi e qua li vediamo con più chiarezza. In difesa non ci saranno tanti dubbi: i titolari dovrebbero rimanere le quattro scelte di D’Aversa. Nessuna novità in ottica fantacalcio. Attenzione al centrocampo: Giampaolo vuole giocatori più tecnici, qualcosa arriverà dal mercato. Damsgaard avrà un ruolo centrale al suo ritorno, anche se molto dipenderà dalla condizione fisica: sarà in ballottaggio con Ekdal, Candreva è insostituibile e può giocare anche mezz’ala se necessario. Caputo parte un passo avanti a Quagliarella, ma attenzione: con Giampaolo il Quaglia è stato anche capocannoniere.

  • Colley – Magnani (55%-45%)
  • Bereszynski – Conti (60%-40%)
  • Thorsby – Candreva (55%-45%)
  • Thorsby – Ekdal (70%-30%)
  • Candreva – Damsgaard (60%-40%)
  • Gabbiadini – Quagliarella (65%-35%)
  • Caputo – Quagliarella (55%-45%)

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!