Napoli, nuovo retroscena Osimhen? Garanzia Raspadori e il piano di Spalletti

www.imagephotoagency.it

Raspadori titolare anche dopo il ritorno di Osimhen dall’infortunio? Sì, potrebbe essere questa la pazza idea di Spalletti in vista del futuro. La sensazione, almeno per il momento, è che con l’ex Sassuolo in campo il Napoli lavori maggiormente sulla costruzione del gioco, coinvolgendo anche i centrocampisti e invitandoli costantemente all’inserimento negli spazi.

Un aspetto che starebbe facendo meditare totalmente il tecnico azzurro, il quale potrebbe decidere di non ribaltare nuovamente l’assetto tattico sfruttando l’attuale periodo di forma di Raspadori. Difficile immaginare e ipotizzare una bocciatura dai titolari di Osimhen, ma Spalletti potrebbe lavorare anche sulla presenza contemporanea dei due attaccanti nell’undici titolare.

Raspadori potrebbe essere utilizzato sotto punta al posto di Zielinski, ma anche in questo caso sarà difficile e complicato rinunciare al centrocampista polacco, alle sue doti di equilibrio e qualità. Osimhen tornerà a disposizione tra circa una settimana: Spalletti dovrà decidere se schierarlo in coppia con Raspadori, promuoverlo nuovamente titolare al posto dell’ex Sassuolo, o se, clamorosamente, escluderlo momentaneamente dall’undici titolare in favore dell’attaccante della Nazionale italiana.

Raspadori titolare inguaia Osimhen: il Napoli potrebbe pensare anche alla cessione

Ipotesi, punti di domanda e valutazioni. Il ritorno di Osimhen dall’infortunio rappresenterà sicuramente un valore aggiunto per Spalletti e non di certo una problematica. Come detto, però, lo stato di forma di Raspadori e il suo impatto devastante con la maglia del Napoli potrebbe clamorosamente spingere la società azzurra ad alcune valutazioni. E se il Manchester United tornasse alla carica per il centravanti nigeriano già dal mese di gennaio?

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!