Leghe FantaMaster
Home » Probabili Formazioni » Probabili formazioni 38^ giornata + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME DAI CAMPI

Probabili formazioni 38^ giornata + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME DAI CAMPI

Probabili formazioni 38^ giornata – Dopo la 37^ giornata ricca di colpi di scena, spazio al prossimo 38° turno di Serie A. Occhio alle vostre scelte di formazione: consultate il nostro kit consigli e ultimissime dai campi per restare aggiornati in maniera costanza e scegliere la miglior formazione per affrontare al meglio questa giornata di campionato.

Tante le novità, ultimissime e indiscrezioni: le probabili formazioni e ultimissime dai campi saranno fondamentali anche per i consigli fantacalcio di questo turno. ATTENZIONE: A differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e indisponibili e dei giocatori squalificati.

KIT fantacalcio 38^ giornata

Probabili formazioni 38^ giornata Serie A 2022/2023

Sassuolo-Fiorentina (venerdì, ore 20:30)

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Zortea, Erlic, Ferrari, Rogerio; Harroui, Maxime Lopez, Henrique; Berardi, Pinamonti, Bajrami

FIORENTINA (4-2-3-1): Cerofolini; Venuti, Milenkovic, Igor, Terzic; Mandragora, Duncan; Kouamè, Barak, Saponara/Sottil; Jovic

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Pegolo e Russo si giocheranno una maglia da titolare tra i pali, il primo resta in vantaggio sul secondo. Solo panchina per Consigli. Harroui prenderà il posto di Frattesi, con l’ex Roma pronto a partire dalla panchina. Abbondante turnover per la Fiorentina in vista della finale di Conference League: Venuti e Terzic agiranno sugli esterni, mentre in attacco Jovic resta favorito su Cabral. Saponara contenderà una maglia da titolare a Sottil.

Torino-Inter (sabato, ore 18:30)

www.imagephotoagency.it

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic V; Djidji, Schuurs, Buongiorno; Singo, Ricci, Ilic, Rodriguez/Vojvoda; Miranchuk, Vlasic; Sanabria

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Gagliardini, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Lukaku, Lautaro

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: poche novità per Juric, l’unico dubbio resta legato al ballottaggio sulla sinistra tra Vojvoda e Rodriguez. Turnover per l’Inter, con Handanovic in porta e De Vrij al centro della difesa. A centrocampo spazio per Gagliardini, turno di riposo per Barella. In attacco serrato ballottaggio tra Dzeko e Lukaku per affiancare Lautaro Martinez.

Cremonese-Salernitana (sabato, ore 21:00)

CREMONESE (4-3-1-2): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Vasquez, Valeri; Castagnetti, Pickel, Meitè, Galdames; Ciofani, Okereke

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Daniliuc, Gyomber/Troost-Ekong, Pirola; Mazzocchi, Nicolussi Caviglia, Coulibaly, Candreva; Botheim, Kastanos; Piatek

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: nessuna novità nella Cremonese, Ballardini si affiderà al solito undici con Ciofani e Okereke in attacco. Nella Salernitana dubbio Gyomber-Troost Ekong, con il primo favorito sul secondo. Piatek agirà al centro dell’attacco con Botheim e Kastanos alle sue spalle.

Empoli-Lazio (sabato, ore 21:00)

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Haas, Grassi, Akpa Akpro; Fazzini; Cambiaghi, Piccoli

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic Savic, Vecino, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Stojanovic sarà confermato sulla destra, mentre a centrocampo Haas si candida ancora per una maglia da titolare. Al centro dell’attacco agiranno Cambiaghi e Piccoli, solo panchina per Satriano. Nessuna novità nella Lazio, Lazzari dovrebbe essere confermato sulla fascia destra, mentre Felipe Anderson riprenderà posto dal 1′ sulla fascia destra al posto di Pedro.

Napoli-Sampdoria (domenica, ore 18:30)

www.imagephotoagency.it

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Bereszynski; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Raspadori, Osimhen, Kvaratskhelia

SAMPDORIA (3-4-1-2): Turk; Gunter, Nuytinck, Amione; Zanoli, Rincon, Winks, Augello; Djuricic; Quagliarella, Gabbiadini

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Olivera potrebbe alzare bandiera bianca per una botta accusata in allenamento. Qualora fosse confermato lo stop del terzino, al suo posto pronto Bereszynski. Per il resto tutto confermato, con gli azzurri pronti a salutare il pubblico del Maradona con la festa scudetto. Pochi dubbi anche nella Sampdoria: Quagliarella affiancherà Gabbiadini in attacco.

Atalanta-Monza (domenica, ore 21:00)

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Djimsiti, Scalvini, Zappacosta; Ederson, De Roon, Maehle; Pasalic; Koopmeiners, Hojlund

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Izzo, Marì, Caldirola; Ciurria, Pessina, Rovella, Augusto; Mota, Caprari; Petagna

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Sportiello sarà preferito ancora una volta a Musso. A centrocampo Ederson agirà al fianco di De Roon, mentre Koopmeiners avanzerà sulla trequarti in coppia con Pasalic a sostegno di Hojlund. Lookman partirà nuovamente dalla panchina. Pochi dubbi nel Monza, possibile chance dal 1′ per Cragno al posto di Di Gregorio, mentre in attacco Mota e Caprari agiranno a sostegno di Petagna.

Lecce-Bologna (domenica, ore 21:00)

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Gonzalez, Blin, Oudin; Strefezza, Colombo, Di Francesco

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumi, Bonifazi, Cambiaso; Schouten, Moro; Orsolini, Ferguson, Barrow; Arnautovic

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: salvezza già conquistata e possibili avvicendamenti in casa giallorossa. Occhio al ballottaggio tra i pali con Falcone che potrebbe cedere il posto a Brancolini. In difesa tutto confermato, mentre in attacco resta vivo il ballottaggio tra Ceesay e Colombo. Pochi dubbi nel Bologna: Moro affiancherà Schouten in mezzo al campo, mentre Arnautovic sarà confermato dal primo minuto al centro dell’attacco.

Milan-Verona (domenica, ore 21:00)

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Messias, Diaz, Leao; Giroud

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Magnani, Hien, Cabal; Faraoni, Sulemana, Veloso, Depaoli; Ngonge, Tameze; Djuric

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: pochi dubbi nel Milan. Pioli si affiderà all’undici tipo con Thiaw preferito a Kjaer in difesa al fianco di Tomori. Messias confermato sulla fascia destra. Pochi dubbi nel Verona, pronto a giocarsi la salvezza negli ultimi 90 minuti, salvo spareggio contro lo Spezia di Semplici. Sulemana e Veloso agiranno in mezzo al campo, mentre Ngonge e Tameze daranno sostegno all’azione offensiva di Djuric. Quasi certo il forfait di Lazovic.

Roma-Spezia (domenica, ore 21:00)

ROMA (3-4-2-1): Svilar; Mancini, Smalling, Ibanez; Celik, Bove, Cristante, Zalewski; Pellegrini, El Shaarawy; Belotti/Abraham

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Wisniewski, Ampadu, Nikolaou; Amian, Bourabia, Ekdal, Esposito, Reca; Nzola, Gyasi

  • ULTIME DAI CAMPI: dopo l’atroce sconfitta in finale di Europa League, la Roma proverà a chiudere la stagione con una vittoria per blindare l’accesso alla prossima EL. Nessun dubbio in difesa, mentre a centrocampo Bove potrebbe prendere il posto di Matic. Sulla trequarti spazio per Pellegrini ed El Shaarawy, mentre Dybala potrebbe partire dalla panchina. Belotti potrebbe superare Abraham per il ruolo di centravanti. Pochi dubbi nello Spezia: Amian agirà da terzino a tutta fascia, mentre Reca sarà confermato a sinistra. In attacco Nzola sarà affiancato da Gyasi, solo panchina per Shomurodov.

Udinese-Juventus (domenica, ore 21:00)

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Abankwah, Perez, Guessand; Pereyra, Samardzic, Walace, Lovric, Udogie; Thauvin; Beto

JUVENTUS (3-4-3): Szczesny; Gatti, Rugani, Danilo; Cuadrado, Locatelli, Rabiot, Kostic; Di Maria, Milik, Chiesa

  • ULTIME DAI CAMPI: emergenza difensiva per Sottil, Abankah e Guessand dovrebbero completare l’assetto difensivo al fianco di Perez. Nessuna novità a centrocampo, mentre in attacco Thauvin agirà a ridosso di Beto. Tanti dubbi per Allegri e la Juventus: Rugani favorito su Bonucci, a centrocampo pronti Locatelli e Rabiot. Quasi certo il forfait di Vlahovic: Allegri dovrebbe affidarsi al tridente composto da Di Maria e Chiesa ai lati di Milik.

Altre notizie

Bologna, Motta: “Chiuso un ciclo, amo allenare. Futuro alla Juventus? Rispondo così”

Genoa-Bologna – Termina con una sconfitta il percorso comunque straordinario di [...]

Calciomercato Monza, i nomi per il post Di Gregorio e le due soluzioni interne

Calciomercato Monza – Nel pomeriggio è arrivata la decisa accelerata della Juven[...]

📢 Gudmundsson, Premier League snobbata: il futuro sarà in Serie A!

Cessione Gudmundsson – Albert Gudmundsson, l’attaccante stellare del Genoa, ha r[...]

Bologna, Motta: “Chiuso un ciclo, amo allenare. Futuro alla Juventus? Rispondo così”

Genoa-Bologna – Termina con una sconfitta il percorso comunque straordinario di [...]

Calciomercato Monza, i nomi per il post Di Gregorio e le due soluzioni interne

Calciomercato Monza – Nel pomeriggio è arrivata la decisa accelerata della Juven[...]

📢 Gudmundsson, Premier League snobbata: il futuro sarà in Serie A!

Cessione Gudmundsson – Albert Gudmundsson, l’attaccante stellare del Genoa, ha r[...]