Leghe Fantacalcio
Home » Probabili Formazioni » Probabili formazioni 30^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME DAI CAMPI

Probabili formazioni 30^ giornata Serie A + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME DAI CAMPI

Probabili formazioni 30^ giornata – Dopo la 29^ giornata ricca di colpi di scena, spazio al prossimo 30° turno di Serie A. Occhio alle vostre scelte di formazione: consultate il nostro kit consigli e ultimissime dai campi per restare aggiornati in maniera costanza e scegliere la miglior formazione per affrontare al meglio questa giornata di campionato.

Tante le novità, ultimissime e indiscrezioni: le probabili formazioni e ultimissime dai campi saranno fondamentali anche per i consigli fantacalcio di questo turno. ATTENZIONE: A differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e indisponibili e dei giocatori squalificati.

KIT fantacalcio 30^ giornata

Probabili formazioni 30^ giornata Serie A 2022/2023

Cremonese-Empoli (venerdì, ore 18:30)

CREMONESE (3-5-2): Carnesecchi; Ferrari, Lochoshvili, Vasquez; Sernicola, Pickel, Meitè, Castagnetti, Valeri; Dessers, Tsadjout

EMPOLI (4-3-1-2): Perisan; Ebuehi, de Winter, Luperto, Parisi; Fazzini, Marin, Bandinelli; Baldanzi; Piccoli, Caputo

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: poche novità per la Cremonese. Ballardini dovrebbe affidarsi ancora a Lochoshvili dal primo minuto. In attacco possibile conferma per la coppia Dessers-Tsadjout, ma attenzione al recupero di Okereke. Poche novità anche nell’Empoli: Vicario non ha ancora recuperato, mentre a centrocampo possibile chance per Fazzini. Piccoli e Satriano si contenderanno una maglia da titolare per affiancare Caputo al centro dell’attacco toscano.

Spezia-Lazio (venerdì, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

SPEZIA (4-3-3): Dragowski; Amian, Ampadu, Nikolaou, Reca; Bourabia, Ekdal, Esposito; Gyasi, Nzola,Verde

LAZIO (4-3-3): Provedel; Hysaj, Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: out Zurkowski per problema muscolare, ma Semplici ha recuperato Agudelo e Caldara, ma entrambi partiranno dalla panchina. Verde, invece, si giocherà una maglia dal primo minuto con Maldini. Nessuna novità nella Lazio: confermati Hiysaj e Marusic sugli esterni bassi, mentre non sarà a disposizione Vecino per un leggero problema al ginocchio.

Bologna-Milan (sabato, ore 15:00)

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumi, Soumaoro, Kyriakopoulos; Schouten, Moro; Aebischer, Ferguson, Barrow; Zirkzee

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kaluku, Thiaw, Ballo-Touré; Pobega, Vranckx ; Saelemaekers, De Ketelaere, Rebic, Origi

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Thiago Motta dovrà fare a meno di Orsolini (squalificato) e Soriano (infortunato). Possibile conferma in mezzo al ampo per Schouten e Moro, ma occhio a Dominguez. In attacco salgono le chance di titolarità per Zirkzee. Per quel che riguarda il Milan, invece, potremmo assistere a un abbondante turnover vista Champions: difesa totalmente rivoluzionata, assente Kjaer. A centrocampo due tra Tonali, Bennacer e Krunic potrebbero riposare, ma attenzione alla candidatura di Vrancks che potrebbe partire titolare. In attacco possibile avvicendamento con Rebic e Origi pronti a prendere il posto di Leao e Giroud.

Napoli-Verona (sabato, ore 18:00)

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Juan Jesus, Kim, Olivera; Anguissa, Demme, Zielinski; Politano, Raspadori, Zerbin

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Duda, Doig; Ngonge, Lasagna; Djuric

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Spalletti potrebbe affidarsi a qualche cambio in vista della super sfida di ritorno di Champions League contro il Milan. Kim e Anguissa partiranno titolare a causa della squalifica europea. A centrocampo potrebbe riposare uno tra Zielinksi e Lobotka, mentre anche in attacco attenzione al turnover, con Kvarataskhelia possibile escluso in favore della novità Zerbin. Politano potrebbe partire dal primo minuto, mentre Elmas potrebbe rifiatare. Poche novità nel Verona: Verdi e Djuric dovrebbero partire titolari.

Inter-Monza (sabato, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

INTER (3-5-2): Onana; D’Ambrosio, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Gagliardini, Gosens; Correa, Lukaku

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Izzo, Marì, Caldirola; Ciurria, Sensi, Rovella, Augusto; Pessina, Caprari; Petagna

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Inzaghi è pronto a stravolgere l’undici titolare in vista della sfida di ritorno di Champions League contro il Benfica. In difesa possibile chance per D’Ambrosio dal 1′. Sulla sinistra Gosens potrebbe prendere il posto di Dimarco, mentre Gagliardini potrebbe far rifiatare uno tra Brozovic, Barella o Mkhitaryan. Sarà convocato anche Calhanoglu, ma salvo clamorosi colpi di scena partirà dalla panchina. In attacco Lukaku sarà affiancato da Correa. L’ex Lazio è in vantaggio su Lautaro Martinez. Nessun particolare dubbio nel Monza. Petagna confermato titolare in attacco: a centrocampo agiranno Rovella e Sensi.

Lecce-Sampdoria (domenica, ore 12:30)

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Gonzalez, Hjulmand, Blin; Strefezza, Colombo, Di Francesco

SAMPDORIA (4-3-2-1): Ravaglia; Zanoli, Nuytinck, Amione, Augello; Djuricic, Winks, Rincon; Lammers, Leris; Gabbiadini

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Baroni dovrà sciogliere il ballottaggio tra Colombo e Ceesay con il primo in vantaggio sul secondo. Nella Sampdoria punto interrogativo su Augello, non al meglio fisicamente. In caso di forfait pronto Murru. Nessuna novità in attacco, con Lammers e Leris confermati alle spalle di Gabbiadini.

Torino-Salernitana (domenica, ore 15:00)

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic V; Gravillon, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Linetty, Ricci, Lazaro; Miranchuk, Vlasic; Sanabria

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Daniliuc, Gyomber, Pirola; Sambia, Vilhena, Nicolussi Caviglia, Bradaric; Candreva, Dia; Piatek

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Juric dovrà sciogliere le riserve su due ballottaggi: Linetty/Gineitis e Vlasic/Radonjic, con i primi in vantaggio sui secondi. Rodriguez sarà arretrato nella linea dei difensori, mentre Lazaro agirà da esterno sinistro. Pochi dubbi nella Salernitana: Paulo Sousa potrebbe affidarsi alla regia di Nicolussi Caviglia, anche se resta forte anche la candidatura di Bohinen.

Sassuolo-Juventus (domenica, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Tressoldi, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Henrique; Berardi, Pinamonti, Laurientè

JUVENTUS (3-5-2): Perin; Gatti, Bonucci, Danilo; Soulè, Fagioli, Paredes, Rabiot, Kostic; Di Maria, Vlahovic

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: punto interrogativo Berardi. L’attaccante neroverde potrebbe stare fuori a causa di un fastidio muscolare. In caso di forfait pronto Bajrami. Juventus a caccia di conferme dopo il successo in Europa League contro lo Sporting Lisbona. Perin sarà confermato titolare dopo i leggeri problemi di Szczesny. Uno tra Gatti e Bremer potrebbe riposare in favore di Bonucci. A centrocampo possibile turno di riposo per Locatelli in favore di Paredes, ma anche in questo caso Allegri deciderà solamente dopo la rifinitura. Kean potrebbe dare forfait per un problema fisico dell’ultim’ora: pronto Di Maria al fianco di Vlahovic, insegue Milik.

Roma-Udinese (domenica, ore 20:45)

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Wijnaldum, Cristante, Spinazzola; El Shaarawy, Pellegrini; Belotti

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Ehizibue, Pereyra, Walace, Lovric, Udogie; Beto, Success

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: fuori Dybala e Abraham per infortunio, dentro El Shaarawy e Belotti. Per il resto Mourinho confermerà il solito undici titolare. Nessuna novità nell’Udinese: Success sarà preferito ancora una volta a Thauvin.

Fiorentina-Atalanta (lunedì, ore 20:45)

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodò, Igor, Martinez Quarta, Biraghi; Amrabat, Mandragora; Ikonè, Bonaventura, Sottil; Cabral

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Palomino, Scalvini; Zappacosta, Ederson, de Roon, Maehle; Boga; Zapata, Hojlund

  • ULTIMISSIME DAI CAMPI: Igor e Martinez Quarta potrebbero spuntarla ancora su Milenkovic. Il centrale serbo, infatti, potrebbe accomodarsi ancora in panchina. Ikonè e Sottil potrebbero agire sugli esterni, con Nico Gonzalez non al meglio. Occhio anche alle candidature di Brekalo e Saponara. Cabral sarà confermato al centro dell’attacco. Nell’Atalanta possibile ballottaggio tra Scalvini e Djmsiti, ma attenzione anche alla potenziale esclusione di Palomino con un ballottaggio a tre. A centrocampo confermato Ederson, mentre sulla sinistra agirà Maehle. Stop per Lookman, Boga dovrebbe agire alle spalle di Hojlund e Zapata. Acciaccati Muriel e Pasalic.

Altre notizie

Inter, tutti pazzi per Carboni: cifre da capogiro e inserimento di una nuova pretendente

V. Carboni al Monza – Una delle trattative più calde di quest’estate è quella ch[...]

Lukaku al Napoli, ci siamo: primi consigli fantacalcio e novità rigorista

Lukaku al Napoli – Nessun colpo di scena rispetto a quanto previsto dopo l’arriv[...]

Rinnovo Dybala, spunta una clausola: Roma e giocatore hanno deciso

Rinnovo Dybala – A meno di clamorose novità da qui al termine del calciomercato [...]

Inter, tutti pazzi per Carboni: cifre da capogiro e inserimento di una nuova pretendente

V. Carboni al Monza – Una delle trattative più calde di quest’estate è quella ch[...]

Lukaku al Napoli, ci siamo: primi consigli fantacalcio e novità rigorista

Lukaku al Napoli – Nessun colpo di scena rispetto a quanto previsto dopo l’arriv[...]

Rinnovo Dybala, spunta una clausola: Roma e giocatore hanno deciso

Rinnovo Dybala – A meno di clamorose novità da qui al termine del calciomercato [...]