Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » 🎙️ Conferenze stampa 30^ giornata | Sottil: “Lazar sta crescendo”. Juric: “Djidji gioca, dubbio Ilic”. Gasperini: “Lookman out”.

🎙️ Conferenze stampa 30^ giornata | Sottil: “Lazar sta crescendo”. Juric: “Djidji gioca, dubbio Ilic”. Gasperini: “Lookman out”.

Tutto pronto per l’inizio della 30^ giornata di Serie A. Massima attenzione alle conferenze stampa di giornata per restare aggiornati sulle ultimissime novità e ultime indiscrezioni dai campi. Occhio anche alle probabili formazioni per cercare di preparare al meglio la vostra giornata e rispondere ai vostri dubbi di formazione. Attenzione, dunque, alle parole degli allenatori le quali potrebbero chiarire definitivamente alcuni ballottaggi o svelare possibili sorprese.

Cremonese – Empoli (venerdì, ore 18:30)

  • Conferenza stampa BALLARDINI: Dessers, Okereke e Benassi sono rientrati negli ultimi giorni. Ciofani? continua il suo percorso, avrà due settimane in cui dovrà stare tranquillo. Ferrari e Quagliata? Hanno fatto una settimana un po’ a singhiozzo. Chiriches? È infortunato”
  • Conferenza stampa ZANETTI: Vicario? Su Vicario porto buone notizie, il problema è superato, ora bisogna farlo ritornare in forma. Non essendo un giocatore di movimento i tempi sono diversi, deve ritrovare forza e chili. Tra massimo un paio di partite può tornare al suo posto. Henderson? A livello tecnico è fortissimo, ha caratteristiche fisiche e tecniche ben precise. Per me è più play o trequartista, ho una grande stima ma l’ho utilizzato bene. Akpa Akpro e Ismajli non ci saranno, ma abbiamo una rosa ampia che ci garantisce di essere competivi”.

Spezia – Lazio (venerdì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa SEMPLICI: Zurkowski? Si è aggiunto alla lista degli infortunati. Agudelo? Recuperato parzialmente, ieri si è allenato. Holm? Penso abbia finito la stagione. Shomurodov? Ha passato una settimana buona. Gli siamo stati vicini, ha sbagliato, si è scusato e si va avanti. Ci saranno altri momenti in cui potrà essere determinante. Si è allenato molto bene, come sempre, e questo è un aspetto importante anche per i compagni che non gli hanno fatto pesare l’errore. Caldara? Il primo allenamento lo fa oggi. Maldini? Non sta benissimo”.
  • Conferenza stampa SARRI: Immobile? Vediamo, sembra in crescita, ora da due settimane si allena con continuità, non può essere al 100% ma è in crescita. Vediamo domani quanto ci può dare. Vecino? Ha questo problema al ginocchio, gli dà un po’ fastidio da giorni, ieri era peggio rispetto a prima, si è fermato, vediamo tra 3-4 giorni se recuperarlo. Cataldi? Gli manca un pizzico di cilindrata, spende tanto e fa fatica nel tratto finale di gara”

Bologna – Milan (sabato, ore 15:00)

  • Conferenza stampa MOTTA:Orsolini? Si è allenato bene, ha commesso uno sbaglio e può crescere da questo, non averlo non è buono per lui e per la squadra. Zirkzee? Deve continuare a dimostrare le sue potenzialità, voglio molto ma molto di più. Anche oggi abbiamo fatto un allenamento dove lui deve far vedere il suo massimo. Soriano? Abbiamo parlato, mi dispiace molto perché è il nostro capitano, ci aiuta tanto e continuerà a farlo, dipenderà anche da lui nel suo recupero per darci il suo contributo. Deve continuare così è un grande professionista”
  • Conferenza stampa PIOLI: in attesa delle dichiarazioni…

Napoli – Hellas Verona (sabato, ore 18:00)

  • Conferenza stampa SPALLETTI: “Osimhen? Le condizioni sono buone, in mattinata abbiamo fatto una riunione con i medici e abbiamo deciso di convocarlo. L’obiettivo è quello di riaverlo al meglio per il Milan, verrà in panchina. Turnover? Qualcosa cambieremo sicuramente, non tutti e 10 ma qualcosa si. Kim parte dall’inizio visto che martedì non ci sarà”.
  • Conferenza stampa ZAFFARONI: in attesa delle dichiarazioni…

Inter – Monza (sabato, ore 20:45)

  • Conferenza stampa INZAGHI: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa PALLADINO: “Come affronterete l’Inter in ottica tattica? Pensando alla gara d’andata nel primo tempo eravamo bassi e non ci avevano fatto giocare. Nella prossima sfida invece dobbiamo essere bravi a trovare il giusto equilibrio, ce la possiamo giocare con tutti. Sento che i ragazzi vogliono fare bene. Cragno? E’ un grande professionista e ha accettato il ruolo di secondo portiere con grande umiltà nonostante non gli sia mai capitato in carriera. Stefano Sensi? Stefano dopo l’infortunio al perone è rimasto fuori una sola volta. Dopo di che ha sempre giocato ed è fondamentale per noi perchè con una sola giocata riesce a fare la differenza.”

Lecce – Sampdoria (domenica, ore 12:30)

  • Conferenza stampa BARONI: “È una partita importante, abbiamo nove gare importanti e dobbiamo trovare punti che ci servono. La squadra sta bene, ha nella testa la partita, così come nelle gambe. Dobbiamo andare forte, con lucidità e la giusta concentrazione. Chi gioca a centrocampo? Farò delle valutazioni. Chiunque metto in campo sono sicuro che farà bene, la squadra si è allenata bene e con entusiasmo. Noi dobbiamo essere liberi di testa e giocare con determinazione. Oudin? Il nostro sistema di gioco non cambierà e qui dobbiamo solo rafforzare le nostre convinzioni. Ha fatto una buona gara con il Napoli, ma quella di domani è una gara lunga e abbiamo bisogno di tutti. Maleh in pole su Gonzalez? Noi conosciamo la forza di Maleh e pian piano la sta mettendo in campo. A quell’età bisogna giocare e non pensare e fare tutto con gioia e ferocia.”
  • Conferenza stampa STANKOVIC: in attesa delle dichiarazioni…

Torino – Salernitana (domenica, ore 15:00)

  • Conferenza stampa JURIC: “Come sta la squadra? Ilic ha fatto la settimana con noi ma non so se gioca, adesso vediamo. Per Aina e Zima è ancora lunga. Senza Schuurs come sarà la difesa? Djidji ha avuto qualche problema e ha recuperato, giocherà lui: siamo contenti di Gravillon, ma Djidji è forte. Poi Buongiorno e Rodriguez terzo di sinistra. Come ha visto Lazaro? Non mi sembra che abbia i 90 minuti, gli manca un po’ il fiato. Magari parte dall’inizio o magari subentra, lo vogliamo portare alla forma che aveva prima dell’infortunio.
  • Conferenza stampa SOUSA: “Affrontiamo un Torino costruito su misura per Juric e guidato da un allenatore che ha avuto già 70 gare a disposizione per trasmettere la sua idea. Si tratta di una delle avversarie più intense di tutta la serie A. Troost Ekong è un giocatore fisico, rapido, anche abbastanza tecnico. Lovato sta crescendo allenamento dopo allenamento. Domani ci daranno senza dubbio una mano, mentre Fazio non sarà a disposizione. Mazzocchi? Rientra nell’elenco dei convocati, ma naturalmente non è pronto per scendere in campo dal primo minuto. Chi gioca davanti? Vediamo. Delle potenzialità di Bonazzoli ho parlato la settimana scorsa. Dia è entrato bene con l’Inter, Botheim sta lavorando benissimo e sono sicuro che avrà molto più spazio in questo finale di campionato. C’è bisogno di tutti per arrivare alla salvezza”.

Sassuolo – Juventus (domenica, ore 18:00)

  • Conferenza stampa DIONISI: Berardi? Non ci sarà, tagliamo la testa al toro. Sono uscite notizie senza che la società abbia fatto comunicati. Un piccolo problemino che lo ha costretto a uscire con il Verona, così togliamo anche dubbi sulla sostituzione. Contiamo di averlo molto presto. Chi al suo posto? O Bajrami o Defrel. Dipende da che partita vogliamo fare, dai cambi in corso, perché hanno caratteristiche diverse. Bajrami si è adattato da subito forse nel ruolo che gli calza meno, Greg lo ha fatto spesso. Sono due giocatori che hanno già fatto bene in quel ruolo. Ad oggi ancora non ho scelto. Come sta Consigli? Bene. Lui è distaccato da tutto questo, anche con l’età che ha, ho parlato con lui e non ci sono problemi. Se sbaglia un portiere si prende gol, è difficile che non si prenda, ma Andrea ha le spalle larghe. L’ho visto bene, non c’è mai stato un caso Consigli e mai ci sarà a Sassuolo un caso Consigli”.
  • Conferenza stampa ALLEGRI: “La partita di giovedì ha portato via molte energie, la squadra è in buona condizione fisica, oggi valuterò chi far scendere in campo domani. Kean? Non sarà disponibile per un affaticamento al flessore accusato ieri. Per gli altri devo valutare oggi in allenamento. Paredes e Pogba sono pronti? Leandro fisicamente sta bene ed è pronto per giocare. Pogba non lo è. Szczesny? Oggi gli parlerò, se è sereno e tranquillo può venire con noi e stare in panchina. Perin è ottima condizione ed è diventato un portiere importante, rispetto a quando è arrivato alla Juventus ha fatto miglioramento importanti. Bremer? Vediamo, l’altro giorno aveva un po’ di mal di gola. Vediamo come sta, altrimenti ci sono Rugani o Bonucci, anche Leo sta meglio rispetto alla scorsa settimana. De Sciglio? Difficilmente sarà a disposizione, la gamba non se la sentiva libera. Chi gioca in attacco? Vlahovic ha fatto mezz’ora, è in una buona condizione, domani credo che sarà della partita. Di Maria devo valutarlo, ha fatto due partite da 90 minuti. Chiesa ha fatto 90 minuti molto buoni, sono contento di quanto fatto. Ma non deve accontentarsi, ha margini di miglioramento per restare nella partita, ha qualità difficili da trovare. Milik è rientrato, ha giocato spezzoni e qualche partita, ma è affidabile, sono sereno”.

Roma – Udinese (domenica, ore 20:45)

  • Conferenza stampa MOURINHO: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa SOTTIL: “Come ha lavorato la squadra in settimana? E’ stata una settimana standard, come normalmente facciamo a livello di intensità ed abbiamo preparato la partita nei minimi dettagli. Per me Pereyra è fondamentale, per esperienza, tatticismo, qualità ed invenzione. Soprattutto, essendo il nostro capitano, per la sua leadership. È sempre a disposizione di tutti per dare i consigli giusti. Un allenatore dentro al campo, per me un valore aggiunto. Lazar sta crescendo molto, deve migliorare ancora tanto nei duelli e nei contrasti, nell’essere più continuo all’interno della gara. Sta facendo molto bene, ci darà una grande mano con le sue invenzioni e le sue giocate. Che inizi o subentri è un giocatore importante.”

Fiorentina – Atalanta (lunedì, ore 20:45)

  • Conferenza stampa ITALIANO: in attesa delle dichiarazioni…
  • Conferenza stampa GASPERINI: “Non ci sono novità rispetto a ieri, vediamo con Pasalic se recupererà, Koopmeiners sta meglio, si è allenato meglio. Si è fermato Lookman, non sembra una cosa importante, ma non ci sarà per lunedì. Zapata e Muriel? Insisto su loro come insisto sugli altri. Averli al meglio della condizione è fondamentale, ma vale anche per gli altri. Maehle? Sì, volevo reinventarlo interno di centrocampo, ma gli infortuni degli esterni ne hanno frenato l’inserimento. Abbiamo perso due esterni che stavano giocando. Anche per Ruggeri la stagione è difficilmente recuperabile, poi abbiamo perso Koopmeiners e Pasalic, queste cose ti creano un po’ di difficoltà”.

Altre notizie

📢 Zaniolo vuole la Serie A: “Mi manca l’Italia, c’è un interesse per me. Il Milan…”

Zaniolo in Serie A – Il desiderio sembra covarlo già da parecchio tempo, reduce [...]

Bologna, Motta: “Chiuso un ciclo, amo allenare. Futuro alla Juventus? Rispondo così”

Genoa-Bologna – Termina con una sconfitta il percorso comunque straordinario di [...]

Calciomercato Monza, i nomi per il post Di Gregorio e le due soluzioni interne

Calciomercato Monza – Nel pomeriggio è arrivata la decisa accelerata della Juven[...]

📢 Zaniolo vuole la Serie A: “Mi manca l’Italia, c’è un interesse per me. Il Milan…”

Zaniolo in Serie A – Il desiderio sembra covarlo già da parecchio tempo, reduce [...]

Bologna, Motta: “Chiuso un ciclo, amo allenare. Futuro alla Juventus? Rispondo così”

Genoa-Bologna – Termina con una sconfitta il percorso comunque straordinario di [...]

Calciomercato Monza, i nomi per il post Di Gregorio e le due soluzioni interne

Calciomercato Monza – Nel pomeriggio è arrivata la decisa accelerata della Juven[...]