Probabili formazioni 18^ giornata + KIT fantacalcio + ULTIMISSIME dai campi

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Probabili formazioni 18^ giornata – Dopo la 17^ giornata ricca di colpi di scena, spazio al 18° turno di campionato. Occhio alle vostre scelte di formazione: consultate il nostro kit consigli e ultimissime dai campi per restare aggiornati in maniera costanza e scegliere la miglior formazione per affrontare al meglio questa giornata di campionato.

Tante le novità, ultimissime e indiscrezioni: le probabili formazioni e ultimissime dai campi saranno fondamentali anche per i consigli fantacalcio di questo turno. ATTENZIONE: A differenza delle probabili formazioni consultabili sulla nostra app gratuita, in questo articolo troverete le probabili scelte degli allenatori basate sulle previsioni dei nostri esperti che attraverso le proprie fonti raccolgono per voi tutte le indiscrezioni. Consulta anche l’articolo degli infortunati e indisponibili e dei giocatori squalificati.

KIT fantacalcio 18^ giornata

Probabili formazioni 18^ giornata Serie A 2022/2023

Napoli-Juventus (venerdì, ore 20:45)

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Rrahmani, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bremer, Alex Sandro; McKennie/Chiesa, Locatelli, Paredes, Rabiot, Kostic; Milik, Di Maria/Kean. All. Allegri

  • ULTIME DAI CAMPI: poche novità per Spalletti. Zielinski favorito su Elmas, Politano potrebbe spuntarla su Raspadori e Lozano per il ruolo di esterno destro. Allegri conferma il 3-5-2 con Bremer nuovamente titolare. Dubbio McKennie-Chiesa per il ruolo di esterno destro, mentre Di Maria resta favorito su Kean per affiancare Milik.

Cremonese-Monza (sabato, ore 15:00)

CREMONESE (4-3-2-1): Carnesecchi; Ghiglione, Ferrari, Locoshvili, Valeri; Castagnetti, Pickel, Meité; Buonaiuto, Okereke; Dessers. All. Alvini

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon, Marì, Izzo; Birindelli, Pessina, Machin, Carlos Augusto; Ciurria, Caprari; Petagna. All. Palladino

  • ULTIME DAI CAMPI: Alvini dovrà valutare alcune mosse in mezzo al campo, ma difficilmente ci saranno particolari stravolgimenti. Buonaiuto agirà da trequartista con Okereke e Dessers confermati in attacco. Nel Monza spazio per Caprari dal primo minuto. Rovella e Mota out dai convocati. Petagna sarà l’unica punta.

Lecce-Milan (sabato, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Maleh, Hjulmand, Gonzalez; Di Francesco, Colombo, Strefezza. All. Baroni

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Pobega, Bennacer; Saelemaekers, Diaz, Leao; Giroud. All. Pioli

  • ULTIME DAI CAMPI: nessuna novità in difesa per Baroni, confermata la coppia Baschirotto-Umtiti. L’unico dubbio resta legato al ballottaggio tra Di Francesco-Banda, con il primo in leggero vantaggio sul secondo. In attacco ancora spazio per Colombo. Nel Milan ci sarà Pobega al posto dello squalificato Tonali. Ancora panchina per De Ketelaere, confermato Diaz.

Inter-Verona (sabato, ore 20:45)

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Darmian, Calhanoglu, Gagliardini, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Inzaghi

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; De Paoli, Tameze, Ilic, Doig; Lazovic, Kallon; Djuric. All. Zaffaroni/Bocchetti

  • ULTIME DAI CAMPI: Acerbi sarà preferito a De Vrij. Asllani potrebbe prendere il posto dell’acciaccato Calhanoglu. Le condizioni del centrocampista turco saranno valutate nell’ultima rifinitura. Dimarco nettamente favorito su Gosens, così come Dumfries su Darmian. In attacco spazio per Lautaro Martinez e Dzeko. Nessuno stravolgimento in casa Verona: Doig agirà sulla fascia sinsitra, Lazovic sulla trequarti. Kallon darà manforte offensivo all’azione di Djuric, ancora preferito all’acciaccato Henry (al centro anche di alcune voci di mercato).

Sassuolo-Lazio (domenica, ore 12:30)

www.imagephotoagency.it

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Obiang, Traorè; Berardi, Alvarez, Laurienté. All. Dionisi

LAZIO (4-3-3): Provedel; Hysaj, Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri

  • ULTIME DAI CAMPI: Pegolo al posto dell’infortunato Consigli, mentre Tressoldi sarà confermato al centro della difesa. Salvo clamorosi colpi di scena, sarà Alvarez a prendere il posto dell’infortunato Pinamonti. Nella Lazio Hysaj prenderà posto sulla destra al posto dello squalificato Lazzari. Ballottaggio Vecino-Luis Alberto. Nessun dubbio sul solito tridente offensivo, panchina per Pedro.

Torino-Spezia (domenica, ore 15:00)

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic V; Djidji, Schuurs, Buongiorno; Vojvoda, Lukic, Linetty, Singo; Miranchuk, Vlasic; Sanabria. All. Juric

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Amian, Nikolaou, Kiwior; Holm, Ampadu, Bourabia, Bastoni S., Reca; Nzola, Gyasi. All. Gotti.

  • ULTIME DAI CAMPI: Rodriguez agirà da esterno sinistro a tutta fascia al posto dell’infortunato Lazaro. Lukic e Ricci saranno confermati mezzo al campo, mentre Miranchuk e Vlasic agiranno a ridosso di Sanabria. Ancora out Pellegri. Nello Spezia nessuna novità: Reca sarà ancora preferito a Moutinho sulla fascia sinistra, mentre Nzola e Gyasi agiranno al centro dell’attacco.

Udinese-Bologna (domenica, ore 15:00)

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Bijol, Becao; Pereyra, Walace, Makengo, Lovric, Udogie; Beto, Success/Deulofeu. All. Sottil

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Lucumì, Soumaoro, Lykogiannis; Schouten, Moro; Orsolini, Ferguson, Aebischer; Sansone. All. Thiago Motta

  • ULTIME DAI CAMPI: solito terzetto difensivo con Pereyra confermato nel ruolo di esterno destro a tutta fascia. Lovric viaggia spedito verso la conferma da titolare. In attacco dovrebbero agire Beto e Successo, Deulofeu ha recuperato, ma salvo clamorosi colpi di scena partirà dalla panchina. Nel Bologna Lykogiannis sarà preferito ancora una volta a Cambiaso. Out Medel e Dominguez per squalifica, Schouten sarà promosso in mezzo al campo, mentre Ferguson agirà da trequartista. Arnautovic dovrebbe alzare nuovamente bandiera bianca: pronto Barrow nel ruolo di falso nove.

Atalanta-Salernitana (domenica, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Scalvini, Palomino; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Ruggeri; Ederson, Lookman; Hojlund. All. Gasperini

SALERNITANA (3-5-2): Ochoa; Bronn, Gyomber, Fazio; Candreva, Vilhena, Coulibaly, Nicolussi Caviglia, Bradaric; Piatek, Dia. All. Nicola

  • ULTIME DAI CAMPI: qualche dubbio di formazione per Gasperini, il quale potrebbe scegliere Zappacosta dal 1′ al posto di Mahele e Ruggeri. Ballottaggio serrato e occhio alle ultimissime dalla rifinitura. Soliti dubbi in attacco: Pasalic e Lookman restano favoriti per il ruolo di trequartisti, mentre in attacco dovrebbe essere Zapata a spuntarla su Hojlund. Attenzione anche alla risalita di Boga, pronto a insidiare i due trequartisti. Muriel potrebbe recuperare solo per la panchina. Pochi dubbi in casa Salernitana: Nicolo si affiderà alla coppia d’attacco formata da Bonazzoli-Dia, panchina per Piatek.

Roma-Fiorentina (domenica, ore 20:45)

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Celik, Bove, Cristante, Zalewski; Dybala, Zaniolo; Abraham. All. Mourinho

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodo’, Milenkovic, Igor, Biraghi; Duncan, Amrabat; Ikonè, Bonaventura, Kouamè; Jovic. All. Italiano

  • ULTIME DAI CAMPI: scelte obbligate per Mourinho, il quale dovrà valutare attentamente le condizioni di Pellegrini, uscito leggermente acciaccato dalla sfida di Coppa Italia contro il Genoa. In caso di forfait potrebbe esserci spazio per Tahirovic dal primo minuto. Resta vivo anche il ballottaggio Spinazzola-Zalewski. In avanti nessuna novità. Nella Fiorentina non ci sarà Cabral (out 45 giorni) dentro Jovic dal 1′. Barak potrebbe insidiare la titolarità di Bonavantura.

Empoli-Sampdoria (lunedì, ore 20:45)

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Luperto, Ismajili, Parisi; Bandinelli, Marin, Fazzini; Baldanzi; Satriano, Caputo. All. Zanetti.

SAMPDORIA (3-4-1-2): Audero, Amione, Nuytinck, Murillo; Leris, Yepes, Vieira, Augello; Djuricic; Lammers, Gabbiadini. All. Stankovic

  • ULTIME DAI CAMPI: dubbio Bajrami-Baldanzi sulla trequarti, con le quotazioni del centrocampista svizzero (naturalizzato albanese) in totale rialzo. In attacco confermati Caputo-Satriano, solo panchina per Cambiaghi. Nella Sampdoria tornerà Aimone dal primo minuto, mentre Yepes dovrebbe prendere il posto dello squalificato Rincon. In attacco confermati Lammers-Gabbiadini. Villar ha confermato il suo addio ai blucerchiati sul proprio account instagram.