Leghe FantaMaster
Home » Consigli Fantacalcio » 🎙️ Conferenze stampa 18^ giornata | Juric: “Pellegri ancora out”. Sottil: “Deulofeu è da valutare”

🎙️ Conferenze stampa 18^ giornata | Juric: “Pellegri ancora out”. Sottil: “Deulofeu è da valutare”

Tutto pronto per l’inizio della 18^ giornata di Serie A. Massima attenzione alle conferenze stampa di giornata per restare aggiornati sulle ultimissime novità e ultime indiscrezioni dai campi. Occhio anche alle probabili formazioni e ai preziosi consigli fantacalcio per cercare di preparare al meglio la vostra giornata e rispondere ai vostri dubbi di formazione. Attenzione, dunque, alle parole degli allenatori le quali potrebbero chiarire definitivamente alcuni ballottaggi o svelare possibili sorprese.

Napoli-Juventus

www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa ALLEGRI: “I rientri dovrebbero essere imminenti. Credo che con l’Atalanta qualcuno potrebbe essere già a disposizione. Cuadrado torna martedì in gruppo e potrebbe essere a disposizione per il Monza. I ragazzi stanno meglio e spero di vederli presto a pieno regime. Danilo? Sta facendo bene come stanno facendo bene tutti. L’atteggiamento è cambiato ed è merito della squadra. Chiesa? Sta molto meglio e sono molto contento. Se fossi certo che anche domani potrebbe fare la differenza a partita in corso lo farei entrare nel secondo tempo ma non ho la palla di vetro e deciderò la formazione domani”.

Conferenza stampa SPALLETTI:Raspadori a destra? Sa cosa fare da tutte le parti lui, non è azzardato da nessuna parte. Lobotka? Avrà il suo spazio finché non gli verrà addosso il play della Juventus. Deve ritagliarsi quel metro anticipando il vedere dove non guardo con la sua rapidità, le sue torsioni su se stesso”.

Cremonese-Monza

Conferenza stampa ALVINI: “Non c’è nessuna novità, siamo gli stessi della sfida contro l’Hellas Verona. La fase offensiva? Parliamo di un problema che effettivamente stiamo riscontrando, un dato di fatto reale che ancora oggi non abbiamo migliorato. Difesa a 4 o a 3? Continueremo con la difesa a tre, ma anche giocare a quattro è nelle nostre corde. Lo sappiamo fare e non è un problema rilevante“.

Conferenza stampa PALLADINO: “Il punto sugli infortunati? Sensi sta lavorando con la squadra da qualche giorno, vediamo nella rifinitura come va; gli manca il ritmo gara, ma vediamo se riusciamo a portarlo quantomeno in panchina. Rovella ha lavorato in parte con la squadra e vediamo se riusciamo a recuperarlo in extremis. Donati è ancora fuori. Dove può riproporre Ciurria? Mi piace vederlo a piede invertito, sicuramente lo vedremo dalla parte destra… Non so ancora dove, nella rifinitura proveremo a capire quale sia la situazione migliore per lui

Lecce-Milan

www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa BARONI: “Dovremo terminare la partita che siamo sfiniti, è l’unico modo per provare a mettere in apprensione il Milan. Come stanno i giocatori? Banda sta meglio, Helgason sarà con noi ma rientrerà piano piano, Ceesay sarà da valutare. Colombo? Deve dimostrare al Milan di avere le giuste qualità per rientrare, gli chiedo di giocare soprattutto per la squadra. Poi c’è Persson, il cui esordio è da mettere in preventivo. Il centrocampo? Rientra Hjulmand, Maleh contro lo Spezia mi è piaciuto, ma non è ancora al top della condizione. Sono contento del rientro di Bistrovic, vediamo se agirà come regista o come mezz’ala“.

Conferenza stampa PIOLI: “Chi recupera? Sicuramente Kjaer e Origi sono recuperati per domani, Rebic verrà con noi ma solo perché da domenica potrebbe tornare con la squadra in vista della Supercoppa. Vranckx? Ha ottime qualità, si sta inserendo bene e avrà lo spazio che merita. La competitività è tanta ed io farò le mie scelte. Il mercato? Non serve intervenire, ho solo bisogno di avere la rosa al completo, perché è forte. Bakayoko? Professionista incredibile, ma non lo so, non ho novità sulla sua situazione. De Ketelaere? Ha giocato bene, soprattutto da centravanti. Poi con meno spazi e con più stanchezza ha faticato di più nel ricevere palloni. Difesa a 3 o a 4? Non credo sia così determinante, importano le idee ed il piano tattico. Su Colombo posso dire che sta facendo molto bene e che il Milan sta seguendo con grande attenzione i suoi miglioramenti“.

Inter-Verona

Conferenza stampa INZAGHI: “Domani andrà in campo la migliore squadra possibile. Abbiamo degli acciacchi che stiamo monitorando giorno per giorno, come ad esempio Barella. Nelle ultime uscite ho visto una squadra concentrata e motivata, ma dobbiamo sempre cercare di migliorarci. Supercoppa? Conosciamo l’importanza di questa partita per noi, per la società e per i tifosi, ma domani affronteremo il Verona“.

Conferenza stampa ZAFFARONI: “Chi mancherà? Rispetto all’ultima gara dovrebbe esserci Lasagna, che stamattina si allenerà con la squadra. Verdi invece ha avuto un problema muscolare, ma non di grave entità: non sarà a disposizione domani, ma si tratta di una cosa lieve. Siamo quelli dell’altra volta, con l’eccezione di Lasagna. Quanto manca al rientro di Faraoni? Sta proseguendo il lavoro. In settimana farà un’ulteriore verifica, siamo sulla via del recupero e il giorno del rientro si avvicina“.

Sassuolo-Lazio

Conferenza stampa DIONISI: “Alvarez titolare? Potrebbe essere il momento di Alvarez. In quel ruolo avevo tre opportunità, ora ci sono Defrel e Alvarez. Come sta Erlic? Martin ha avuto un momento di ripresa, ha partecipato al Mondiale e aveva bisogno di un po’ di allenamenti. Con la Fiorentina abbiamo concesso poco, siamo stati superficiali in alcune situazioni, potrebbe darsi che possa partire dall’inizio ma non ho deciso. Come sta Lopez? Si è allenato con la squadra, ha finito la settimana con la squadra. Oggi farà la rifinitura e domani sarà disponibile, vediamo se a gara in corso o dall’inizio“.

Conferenza stampa SARRI: “Come sta Hysaj? Io lo vedo meglio, l’anno scorso ha avuto un buon impatto iniziale e poi mesi di difficoltà. Adesso sta bene. Hysaj domenica era quello che ha avuto meno responsabilità sul pareggio dell’Empoli. Come sta Casale? Ha fatto solo un piccolo intervento al dente. Manca Lazzari, chi giocherà? Penso giocherà Hysaj e Radu verrà preso in considerazione a gara in corso. Si parla molto di Milinkovic Savic, come l’ha visto in questi giorni? Milinkovic secondo me ha fatto una buona prestazione domenica scorsa. È passato da perdere 25 palloni a 10, con una percentuale di verticalizzazioni superiore. Ha avuto una difficoltà nel ripartire dopo il Mondiale“.

Torino-Spezia

www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa JURIC: “Adopo e Bayeye possono giocare? No, titolari no. Schuurs è al livello quasi di Bremer? Sono stra contento di lui, sono entusiasta della sua voglia. E’ diverso da Bremer: il brasiliano ha una struttura fisica e un modo di difendere fantastico, Schuurs è cresciuto in certe cose che gli mancavano e pian piano le sta migliorando. Ha altre qualità, come i passaggi e inserirsi in attacco. Come difensore puro, Bremer è il migliore tra quelli che ho allenato insieme a Romero. Schuurs è più completo, in un certo senso: non è così animale, così toste, ma ha altre cose belle e importanti. Ha una voglia di allenarsi unica. Novità sugli infortunati? Lazaro lunga, Pellegri e Ilkhan ancora fermi, Aina forse per Firenze“.

Conferenza stampa GOTTI: “Esposito? Lo conosco molto bene, l’ho visto tanto gli scorsi anni, è un palleggiatore ed un play con qualità. Zurkowski? Nell’ultimo periodo si è riacutizzato un piccolo problema e dunque cercheremo di inserirlo gradualmente e con intelligenza. Parliamo di una mezz’ala di grande volume, inserimento e l’hanno scorso ha impreziosito il suo campionato con gol ed assist. Nzola? Quest’anno è uscito pochissimo e quando è successo con l’Atalanta si è vista la differenza, non solo per far salire la squadra, ma perché spaventa gli avversari. In rosa non abbiamo altri calciatori con le sue caratteristiche. Ekdal? Non voglio perderlo per alcun motivo, quando inizi ad entrare nelle zone calde del campionato devi avere calciatori che sappiano gestire le partite, lui è tra questi“.

Udinese-Bologna

Conferenza stampa SOTTIL: “Su Udogie e Success? Riguardo Udogie e Success, usciti un po’ acciaccati dall’ultima gara stanno entrambi meglio. Hanno lavorato differenziato nei primi due giorni e poi con il gruppo con regolarità. Mi aspetto miglioramenti sia nella tenuta fisica ma soprattutto nell’essere più continui nelle performance. Su Deulofeu e Samardzic? Riguardo a Deulofeu, ha fatto una settimana dentro al gruppo, dovremo valutare oggi con i miei collaboratori il da farsi. Per Samardzic, lui sa benissimo la mia stima nei suoi confronti e quella dei suoi compagni. Da lui mi aspetto molto, è un giocatore che alza la qualità del centrocampo e sa anche finalizzare. Deve solamente dare continuità negli allenamenti e nelle prestazioni in campo“.

Conferenza stampa THIAGO MOTTA: “Arnautovic? Sta facendo cure ed un lavoro individuale, è da valutare. Barrow? Torna Musa ma non da titolare, perché non ha la stessa forma dei compagni. Moro? Può essere il suo momento, non ha avuto il tempo che si merita. Soriano? Farà la rifinitura, poi vedremo le sue sensazioni per domani. Ha preso un colpo importante nel piede, vediamo se giocherà o no. Mercato? Gli innesti li vogliamo prima, anche se per me non c’è alcun problema“.

Atalanta-Salernitana

Conferenza stampa GASPERINI: “Muriel? Se supera questo dolore al tallone rientrerà nei convocati. Ci sono cinque sostituzioni, il calcio è cambiato tanto. Si può giocare in 16, quindi si utilizzano 16 giocatori: chi entra dalla panchina in momenti decisivi della gara può essere determinanti. Per un certo periodo non lo siamo stati. Boga? A Bologna ha fatto una giocata importante che ci ha portato al gol, è questo tipo di giocatore. Da lui ci si aspetta questo tipo di giocate, ha queste caratteristiche, può saltare l’uomo. Speriamo possa diventare sempre più concreto in questo tipo di giocata“.

Conferenza stampa NICOLA: “Questione infortunati? Bronn non sta bene per la gara di domani. Tutti gli altri sono a disposizione. Ci potrebbero essere variazioni tattiche? Sì. L’idea è quella di cambiare e può essere utile anche per accendere i neuroni. Oltre alla tattica di principio mi interessa trovare i compromessi giusti per vivere la gara in modo completo. Già dal ritiro abbiamo lavorato sul trequartista alle spalle delle due punte o viceversa. Ma cambia poco“.

Roma-Fiorentina

Conferenza stampa MOURINHO: in attesa delle dichiarazioni…

Conferenza stampa ITALIANO:in attesa delle dichiarazioni…

Empoli-Sampdoria

Conferenza stampa ZANETTI: in attesa delle dichiarazioni…

Conferenza stampa STANKOVIC: in attesa delle dichiarazioni…

Altre notizie

📢 Infortunio Mbappé, la prima diagnosi preoccupa: Europeo a rischio?

Infortunio Mbappé – Nei minuti finali della sfida contro l’Austria, poi vinta di[...]

Sky Sport | D’Aversa torna subito in Serie A: è fatta, trattativa in chiusura!

D’Aversa Empoli – Per l’Empoli sono ore calde sul fronte allenatore. Nelle ultim[...]

Hummels e Morata alla Roma? La verità e i nuovi aggiornamenti

Hummels Morata Roma – Negli ultimi giorni diversi media italiani e stranieri han[...]

📢 Infortunio Mbappé, la prima diagnosi preoccupa: Europeo a rischio?

Infortunio Mbappé – Nei minuti finali della sfida contro l’Austria, poi vinta di[...]

Sky Sport | D’Aversa torna subito in Serie A: è fatta, trattativa in chiusura!

D’Aversa Empoli – Per l’Empoli sono ore calde sul fronte allenatore. Nelle ultim[...]

Hummels e Morata alla Roma? La verità e i nuovi aggiornamenti

Hummels Morata Roma – Negli ultimi giorni diversi media italiani e stranieri han[...]