Il ct della Serbia spaventa la Lazio: “Milinkovic Savic se ne va, ecco dove andrà”

www.imagephotoagency.it

Milinkovic Savic alla Juventus – Si fa sempre di più un gran parlare di uno dei giocatori più forti del nostro campionato. I numeri parlano chiaro e svelano le grandi abilità messe in mostra dal centrocampista serbo. 9 gol e 10 assist in 33 presenze in questa stagione non si fanno di certo da soli, anzi li mettono a segno solo i grandi giocatori.

Sergej Milinkovic-Savic continua a trascinare una Lazio che però ancora una volta è troppo lontana dalla lotta per le posizioni che contano. L’unica motivazione per seguire le ultime tre giornate di campionato, infatti, riguarda la sfida contro la Roma per il quinto posto in classifica. Sappiamo però che un giocatore così ha ben altre ambizioni.

Motivo per cui si fa un gran parlare del suo futuro, con tante squadre che potrebbero essere interessate a mettere le mani su di lui. Si è parlato anche della Juventus, formazione che potrebbe offrirgli finalmente una vetrina internazionale. Tuttavia c’è il corteggiamento anche da parte di formazioni straniere, come il Psg o il Manchester United.

Milinkovic Savic alla Juventus, il ct della Serbia lo spinge a Torino

A parlare in favore di questo affare è stato Dragan Stojkovic. Il commissario tecnico della Serbia spinge il Sergente verso Torino: “Per Milinkovic-Savic è arrivato il momento di cambiare aria, onestamente non conosco la sua prossima destinazione. Sicuramente sarà un club di prima fascia. Se dovesse andare alla Juventus, il colpo lo farebbero entrambi”.

Secondo Stojkovic la cessione di Milinkovic Savic sarebbe molto profittevole anche per la Lazio. Soprattutto dal punto di vista economico: “Per la Lazio potrebbe essere un buon affare, perché sicuramente arriverebbero tanti soldi dalla sua cessione. È un punto fermo per la nostra nazionale, un top player, in Europa non ci sono molti giocatori della sua qualità”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!