Mercato Roma, altra cessione imminente: sorride Mourinho

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Mercato Roma – Si preannunciano intensi gli ultimi giorni di mercato in casa Roma. Dopo gli arrivi di Ainsley Maitland-Niles e Sergio Oliveira, il club intende regalare ulteriori rinforzi al tecnico José Mourinho così da potenziare la squadra ed aumentare le chance di centrare un piazzamento in zona Champions League.

Il quarto posto occupato dall’Atalanta è distante 5 punti ma potenzialmente il distacco potrebbe salire ad 8 considerando che i nerazzurri devono recuperare una gara. I capitolini, che in questi giorni stanno definendo la cessione di Federico Fazio alla Salernitana, in ogni caso ci proveranno fino alla fine ed ora proveranno ad ingaggiare un altro centrocampista. Ad ogni acquisto, però, dovrà corrispondere una cessione ed il principale indiziato a lasciare la città è Amadou Diawara.

La novità del giorno è che il centrocampista, attualmente impegnato in Coppa d’Africa, ha ufficialmente aperto alla possibilità di trasferirsi altrove. Nei giorni scorsi aveva espresso la volontà di restare e giocarsi le proprie carte ma alla fine ha capito di non rientrare più nel progetto tecnico. A confermarlo è stato il giornalista di Sky Sport Paolo Assogna, secondo il quale il giocatore è finito nel mirino della Sampdoria e del Cagliari.

Mercato Roma, Diawara apre ufficialmente alla cessione

Il guineano, fin qui, ha recitato il ruolo della comparsa: appena 8 presenze di cui 4 in campionato e altrettante in Conference League, per un totale di 306 minuti trascorsi nel rettangolo verde. Altrove, invece, avrebbe la possibilità di scendere in campo con maggiore regolarità e tornare così sotto i riflettori. La Roma, dal canto suo, ascolterà qualsiasi tipo di proposta ma preferirebbe lasciarlo partire in prestito con diritto di riscatto.

Ulteriori sviluppi sono attesi a breve e in caso di fumata bianca il direttore generale Tiago Pinto si metterebbe subito alla ricerca di un sostituto: i nomi sono quelli di Boubacar Kamara del Marsiglia (che chiede però un ingaggio di 5 milioni) e Joao Moutinho del Wolverhampton. Occhio, inoltre, alla suggestione Ever Banega di recente accostato proprio ai giallorossi.

Mercato Roma, Mkhitaryan è un rebus

Da martedì in poi la Roma si concentrerà poi sul futuro di Henrikh Mkhitaryan il cui contratto scade a giugno. L’armeno gode della stima dell’intero ambiente e di Mourinho, che lo ha rivitalizzato impiegandolo spesso nella nuova posizione di mezz’ala. Dati alla mano, è uno dei calciatori più impiegati della rosa (2.103 minuti) e dall’inizio della stagione ha messo a referto 3 gol e 7 assist.

D’altro canto, ha da poco compiuto 33 anni e percepisce uno stipendio alto (oltre 3 milioni). Le parti, come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, si incontreranno tra aprile e maggio per fare il punto della situazione e prendere una decisione condivisa, in grado di soddisfare tutti. Discorsi lontani, ora la priorità è scalare la classifica.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!