Roma, infortunio Spinazzola: c’è la data del ritorno in campo, cosa fare all’asta

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’infortunio di Spinazzola lascia ancora con il fiato sospeso. Il medico della Nazionale si è esposto sul suo rientro, rilasciando una previsione più realistica. L’esterno della Roma ha sempre sperato in un rientro rapido, ma la realtà dei fatti è molto diversa: lui e i fantallenatori dovranno accettarla.

Ne ha parlato anche Mourinho, arrabbiandosi con chi ha dato false speranze al giocatore: i tempi di recupero di Spinazzola sono ancora lunghi. In estate Spina aveva parlato di un possibile rientro prima di Natale: niente di più improbabile, e infatti l’esterno giallorosso è ancora in fase di recupero.

Il medico della Nazionale, Andrea Ferretti, ha parlato a New Sound Level 90FM esponendosi sulla sua data del rientro: “l’infortunio al tendine d’Achille è molto serio e i tempi di recupero sono sempre lunghi. Spinazzola è sempre stato ottimista, ma la previsione più realistica è che possa tornare per l’inizio del prossimo campionato”.

L’infortunio di Spinazzola penalizza i fantallenatori: cosa fare all’asta

Il rientro di Spinazzola si allontana: le parole di Mourinho e di Ferretti ci indirizzano sulla scelta da fare al fantacalcio. Puntare su di lui potrebbe essere una scelta sbagliata, c’è il rischio di occupare uno slot in difesa e di non poter mai schierare Spinazzola al fantacalcio.

La conseguenza è ovvia: i fantallenatori di Spinazzola dovranno svincolarlo all’asta di riparazione. Se Spina è stato pagato un credito e basta e c’è la volontà di puntarci ancora, si può tenere, ma difficilmente riusciremo a vederlo in campo: il nostro consiglio è di puntare su altri giocatori.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!