📢 Belgio, il c.t. Martinez: “La verità sulle condizioni di Lukaku in vista del Canada”

www.imagephotoagency.it

Infortunio Lukaku – Nonostante l’inizio di stagione in cui è stato rallentato da un infortunio che non gli ha consentito di poter aiutare l’Inter, e la grave ricaduta subita poco dopo il rientro, Romelu Lukaku è stato convocato in Qatar per disputare il Mondiale che vedrà il Belgio come una delle protagoniste assolute.

Martinez, il c.t. della nazionale belga, ha parlato in conferenza stampa proprio delle condizioni fisiche dell’attaccante nerazzurro, arrivato in ritiro non ancora al top e con un lungo programma da seguire per tornare in forma: “Lukaku sta facendo progressi, ma il suo recupero richiederà un po’ di tempo: stiamo seguendo il programma stabilito. Non credo che sarà in forma per la prima partita del Mondiale“.

L’obiettivo dello staff medico belga, dunque, sarebbe quello di sfruttare la fase a gironi per consentire al calciatore di riprendersi totalmente e di rimettersi in forma. Il centravanti, potrebbe tornare in campo per la gara contro la Croazia trovando del minutaggio importante che gli consentirebbe di essere al meglio per la prima gara della fase ad eliminazione diretta. Qualora tutto andasse per il meglio, infatti, Lukaku sarebbe tirato a lucido proprio per gli ottavi e pronto a trascinare il Belgio fino infondo al torneo.

Infortunio Lukaku, chi giocherà al posto del centravanti dell’Inter

Come detto Romelu Lukaku non sarà disponibile per la prima gara contro il Canada, in programma mercoledì 23 novembre. Al suo posto, nel 3-4-2-1 di Martinez, dovrebbe scendere in campo Batshuayi. Il centravanti del Fenerbahçe agirebbe come unica punta e verrebbe supportato da De Bruyne, stella assoluta del Belgio, e da Hazard, campione che ha intrapreso la sua parabola discendente da quando si è accasato al Real Madrid.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!