📢 Gazzetta dello Sport | Juventus, Allegri a rischio esonero: è arrivata la conferma

www.imagephotoagency.it

Esonero Allegri – La sconfitta di ieri sera contro il Benfica e la conseguente eliminazione dalla Champions League, oltre che l’ottavo posto in Serie A, sono tutti fattori che starebbero facendo traballare la panchina della Juventus. A novembre, sarebbe in programma un incontro tra la dirigenza bianconera e mister Massimiliano Allegri, con le parti che si confronteranno in modo franco.

Intanto, secondo quanto riportato dai colleghi de La Gazzetta dello Sport, l’esonero si starebbe avvicinando giorno dopo giorno. Non sarebbe da escludere infatti che, la Vecchia Signora, possa decidere di sfruttare la pausa dedicata ai Mondiali proprio per affrontare un cambio in panchina, dando la possibilità a chi potrebbe subentrare, di insediarsi con meno fretta.

Il presidente Agnelli, oltre ad una situazione instabile sul campo, potrebbe avere la necessità di cambiare anche per far respirare i conti. L’eliminazione dalla Champions League è infatti costata circa 30 milioni di euro, fermando i profitti di quest’anno a 53 milioni (lo scorso anno furono tra i 78 e gli 88). Per tornare a far abbassare il passivo registrato da -254 milioni, fondamentali saranno i risultati sul campo e, per arrivarci, potrebbe essere essenziale una nuova guida tecnica.

Esonero Allegri, i possibili sostituti

Se mister Massimiliano Allegri guiderà la Juventus per il resto della stagione, lo si capirà solo all’inizio dei Mondiali in Qatar. Intanto però, la dirigenza bianconera starebbe iniziando a valutare dei nomi per sostituire il tecnico toscano. Il sogno risponderebbe al nome di Zinedine Zidane, allenatore cercato anche in passato ma sempre nel mirino della Francia per il post Deschamps. Altra ipotesi interessante, ma difficile da realizzare, sarebbe quella di riportare a Torino mister Antonio Conte, attualmente saldamente insediato sulla panchina del Tottenham. Infine, una delle idee più realizzabili, sarebbe quella di portare Tuchel in Italia dopo l’esperienza al Chelsea.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!