Lazio-Udinese, Sarri infuriato: “Infortunio Immobile? Si gioca troppo. Lotito deve prendere un altro allenatore…”

www.imagephotoagency.it

Dichiarazioni Sarri – Dopo le dichiarazioni di Sottil, anche mister Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di Dazn per commentare lo 0-0 arrivato contro l’Udinese. Tra i temi toccati dall’allenatore biancoceleste, rientrano quelli relativi all’infortunio di Immobile e le condizioni del terreno dello Stadio Olimpico.

Sarri sull’infortunio di Immobile: “Sono quelle difficoltà che ti fanno andare oltre, la squadra ha cercato di farlo. Abbiamo trovato il peggior avversario possibile quando fai 3 partite in 6 giorni. Difficile giocare contro una squadra così fisica su un terreno ingiocabile. Si gioca troppo, faremo passare 48h per poi fare un esame strumentale e valutare la situazione“.

L’allenatore del club capitolino ha spiegato come giocheranno senza il proprio centravanti: “L’abbiamo fatto l’anno scorso, giocando senza il punto di riferimento, con tre attaccanti di movimento. Quando si parla di certi giocatori è difficile riuscire a sostituirli senza avere un effetto negativo, sono giocatori che hanno numeri troppo impattanti“.

Dichiarazioni Sarri, la frecciatina a Lotito

L’allenatore della Lazio, mister Maurizio Sarri ha voluto mandare una frecciatina al presidente Claudio Lotito: “Il condizionamento del campo è enorme. Avevamo preparato una serie di uscite da dietro, ma una volta iniziato il riscaldamento abbiamo dovuto abolire tutto perché cercare di uscire con palla veloce rasoterra oggi è come innescare una bomba tra i piedi. Non so che intenzioni ha Lotito, ma se il terreno è questo deve prendere un altro allenatore: io su questi terreni qui non ci so giocare, senno andremo noi a giocare da un’altra parte, perché all’Olimpico non si può più giocare“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!