Consigli Fantacalcio | I Top per reparto della 9^ giornata

www.imagephotoagency.it

Consigli Fantacalcio 9^ giornata – Riparte il campionato dopo i match europei che hanno messo in mostra le buone prestazioni nel complesso delle italiane e si riparte con una classifica che vede in testa Napoli e Atalanta e subito ad inseguire la sorprendente Udinese di Sottil. Più indietro Inter, Milan e Juventus, squadre inizialmente accreditate per la vittoria finale e che ora si trovano ad inseguire.

Dieci gare tutte da seguire, ma anche tanti consigli da fornire al fantacalcio. Andiamo allora a scoprire i giocatori suggeriti per questo turno di Serie A e i nostri consigli al fantacalcio della 9^ giornata, per trovare qualche idea utile per il classico bonus. Se avete altre incertezze, consultate tutti i consigliati e le probabili formazioni di giornata.

Questa settimana abbiamo scelto cinque giocatori per ruolo. Tutti elementi che a nostro parere vanno assolutamente schierati in questo ottavo turno di Serie A. Noi ci abbiamo provato, non vi resta che lasciarvi trascinare dai nostri consigli!

ATTACCO

  • Caputo (Sampdoria): l’arrivo di Stankovic sulla panchina della Samp potrebbe aiutarlo a risollevarsi: giocando meno isolato, infatti, potrebbe avere più occasioni da rete e riuscire a finalizzare molto meglio. Dategli fiducia
  • Raspadori (Napoli): momento di forma straordinario per l’attaccante di Spalletti: 4 reti nelle ultime 4 partite e la voglia di tornare a timbrare il cartellino anche in campionato. Nonostante il serratissimo ballottaggio con Simeone schieratelo, non vi deluderà
  • Giroud (Milan): dopo la vittoria nel finale contro l’Empoli e la sconfitta europea, il Milan ha bisogno del suo leader per battere la Juventus. La sua esperienza potrà rivelarsi decisiva in un match così importante ed equilibrato.
  • Mota (Monza): 6 presenze, 1 rete e una fantamedia del 6.42, numeri che rendono interessante agli occhi dei fantallenatori il profilo di Mota: nel ritrovato Monza di Palladino potrà stupire.
  • Kouamè (Fiorentina): esterno o centravanti dà sempre il suo contributo: in 7 presenze 1 gol, 1 assist, 8 tiri in porta e tanto lavoro per la squadra. Continuate a schierarlo.

CENTROCAMPO

  • Vilhena (Salernitana): la Salernitana deve ripartire dopo la mazzata subita dal Sassuolo: il centrocampista è uno degli uomini più esperti dei suoi ed a questo si aggiungono 1 rete, 1 assist ed 8 passaggi decisivi in 8 presenze. Dategli fiducia, la sua esperienza e la sua qualità potranno risollevare la Sampdoria.
  • Sensi (Monza): Vittoria e gol contro la Sampdoria per il centrocampista ex Inter. Il suo stato di forma è molto buono e la sua indiscutibile qualità ci porta a consigliare di schierarlo anche contro lo Spezia, partita che potrebbe essere sbloccata da un calcio piazzato di cui Stefano Sensi è maestro. Dategli fiducia, non vi deluderà.
  • Lovric (Udinese): perno del centrocampo dell’Udinese, vuole confermarsi anche perché la concorrenza di Samardzic è sempre più forte. In 8 presenze 268 palloni toccati e 9 passaggi decisivi, numeri che reclamano una titolarità nella vostra squadra.
  • Lukic (Torino): dopo 3 sconfitte consecutive, il Torino deve rialzarsi e con la squadra anche il livello delle prestazioni di Lukic deve salire. La fantamedia è di 5.75 ed è data da numeri non troppo esaltanti, 1 solo tiro nello specchio di porta e solo 5 passaggi decisivi nelle sue 7 presenze. La sfida contro l’Empoli è il banco di prova giusto per ripartire.
  • Villar (Sampdoria): il centrocampista della Samp non ha iniziato questo campionato in maniera impeccabile, ma la sensazione è che l’arrivo di Stankovic possa essere una scossa anche per un giocatore con il suo talento. Schieratelo, con un centrocampista di quantità al suo fianco potrebbe portare a casa una prestazione di alto livello.

DIFESA

  • Colley (Sampdoria): contro il Bologna avrà il compito non facile di marcare Marko Arnautovic, ma con 32 duelli vinti darà del filo da torcere all’attaccante austriaco. Dategli fiducia, saprà ripagarvi
  • Lucumì (Bologna): l’entusiasmo della squadra di Stankovic potrebbe mettere in difficoltà la retroguardia del Bologna, che però, giorno dopo giorno sta memorizzando i movimenti della difesa a 4: con 11 interventi difensivi rilevanti, sarà lui ad occuparsi di stoppare gli attacchi blucerchiati.
  • Djidji (Torino): 8 presenze ed una fantamedia del 6.06, numeri che spiegano quanto il difensore di Juric sia fondamentale per gli equilibri della sua squadra. Contro l’Empoli dovrà mettere in mostra le sue migliori qualità e ritoccare il numero di duelli vinti: già 28.
  • Perez (Udinese): la retroguardia bianconera sarà attesa da un compito non facilissimo: fermare gli attaccanti di una lanciatissima Atalanta. Nel match per il vertice della classifica un ruolo fondamentale lo avrà Perez: con 315 palle toccate e 12 interventi difesivi fa capire la sua importanza nell’economia del gioco dei friulani, con lui si può impostare dal basso, tenendo anche la linea alta.
  • Acerbi (Inter): la vittoria contro il Barcellona potrebbe aver fatto scoccare la scintilla giusta nei nerazzurri: il centrale è un ex della partita e dopo le sue buone prestazioni, dovrà dimostrarsi in grado di dare continuità a quanto di buono messo in mostra e magari anche mettersi in mostra in fase offensiva, d’altronde il gioco aereo è una delle specialità della casa

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!