Consigli Fantacalcio | I Top per reparto della 8^ giornata

www.imagephotoagency.it

Consigli Fantacalcio 8^ giornata – Riparte il campionato dopo la sosta per le nazionali e si riparte con una classifica che vede in testa Napoli e Atalanta e subito ad inseguire la sorprendente Udinese di Sottil. Più indietro Inter, Milan e Juventus, squadre inizialmente accreditate per la vittoria finale e che ora si trovano ad inseguire.

Dieci gare tutte da seguire, ma anche tanti consigli da fornire al fantacalcio. Andiamo allora a scoprire i giocatori suggeriti per questo turno di Serie A e i nostri consigli al fantacalcio della 8^ giornata, per trovare qualche idea utile per il classico bonus. Se avete altre incertezze, consultate tutti i consigliati e le probabili formazioni di giornata.

Questa settimana abbiamo scelto cinque giocatori per ruolo. Tutti elementi che a nostro parere vanno assolutamente schierati in questo ottavo turno di Serie A. Noi ci abbiamo provato, non vi resta che lasciarvi trascinare dai nostri consigli!

ATTACCO

  • Dybala (Roma): l’attaccante della Roma torna da un infortunio muscolare accusato nel pre partita di Roma-Atalanta e, dopo aver riposato con la sua nazionale, vorrà tornare ad essere decisivo, soprattutto per farsi rimpiangere dai nerazzurri che lo hanno accantonato nella sessione estiva del mercato
  • Dzeko (Inter): il numero 9 nerazzurro è alla sua partita dell’ex e verrà schierato quasi a sorpresa considerate le condizioni fisiche di Lukaku: la scorsa stagione nei big match ha sempre messo lo zampino, chissà che non sia lui l’uomo a trascinare fuori dalla crisi l’Inter
  • Pinamonti (Sassuolo): i neroverdi hanno bisogno dii gol e in assenza di Berardi, dovrà essere Pinamonti a caricarsi sulle spalle l’attacco del Sassuolo. Il match contro la Salernitana potrebbe essere quello della svolta
  • Lasagna (Verona): Cioffi lo ha duramente criticato nell’ultimo post-partita ed ora l’attaccante ex Carpi è chiamato a dare una risposta importante sul campo. Contro l’Udinese ci si aspetta una sua super prestazione, nonostante l’avversario sia uno dei peggiori.
  • Milik (Juventus): è l’attaccante più in forma della Juventus: sempre nel vivo del gioco con 72 palloni toccati in 4 partite, 2 reti messe a segno e la sensazione che dai suoi piedi possa nascere sempre qualcosa di pericoloso. In coppia con Vlahovic potrebbe divertirsi e far divertire i fantallenatori che hanno puntato su di lui.

CENTROCAMPISTI

  • Lobotka (Napoli): il centrocampista è il vero faro del Napoli, uomo in più in mezzo al campo, potrebbe rivelarsi decisivo anche in zona bonus in una partita che potrebbe rivelarsi ben più complessa del previsto, complice un Torino molto ostico e con la voglia di tornare a fare risultato.
  • Pereyra (Udinese): ormai si diverte a giocare come da esterno di centrocampo: per lui parlano 1 gol e 3 assist in 7 partite e una fantamedia di 7.14, schieratelo senza remore.
  • Bajrami (Empoli): 0 reti e 0 assist in 7 presenze, di cui 3 da titolare, non sono un buon bigliettino da visita per uno dei centrocampisti più incisivi della scorsa stagione, ma ora che il mercato è chiuso potrà tornare ad essere l’uomo in più a cui Zanetti si affiderà per creare palle gol per i suoi attaccanti: contro un Milan molto rimaneggiato gli va data fiducia.
  • Vilenha (Salernitana): la Salernitana è una delle sorprese di questo campionato: i granata giocano un calcio molto gradevole ed hanno ottenuto risultati di prestigio. Tutto questo è possibile grazie ad un centrocampo di altissima qualità in cui spicca Vilhena che fin qui ha realizzato 1 gol e 1 assist in 7 presenze che gli sono valse una fantamedia di 6.50. Contro un Sassuolo in leggera difficoltà potrebbe rivelarsi decisivo
  • Sensi (Monza): la vittoria contro il Monza ha dato fiducia ai ragazzi di Palladino che ora vorranno ripetersi anche contro la Sampdoria in quella che si preannuncia come una sfida decisiva per la salvezza. partita che potrebbe essere sbloccata da un calcio piazzato di cui Stefano Sensi è maestro. Dategli fiducia, non vi deluderà.

DIFENSORI

  • Skriniar (Inter): la difesa dell’Inter non è nel suo miglior momento ed anche Skriniar non sta brillando. Lo slovacco ha messo a segno anche un’autorete e, complici anche le voci di mercato che lo hanno visto coinvolto, è apparso spesso svagato. Da un giocatore con il suo carisma però, ci si aspetta una risposta importante in un match già decisivo per le sorti nerazzurre.
  • Kim (Napoli): il coreano è la vera sorpresa di questo inizio di campionato: in 6 presenze, infatti, ha segnato già 2 reti, ma ha dato la sensazione di essere un muro invalicabile. Contro l’attacco del Torino continuate a dargli fiducia, potrebbe stupirvi anche in zona bonus.
  • Izzo (Monza): l’attacco della Sampdoria appare privo di idee e poco incisivo, proprio per questo un giocatore di sostanza e di esperienza come Izzo potrebbe giganteggiare. Attenzione anche ai calci piazzati: Izzo è specialista nel mettere a segno reti pesanti e che portano punti alle sue squadre.
  • Bijol (Udinese): i bianconeri di Sottil stanno stupendo tutta la Serie A, il loro è un gioco intenso e molto offensivo, basato sulla linea difensiva molto alta e su un pressing uomo contro uomo. Caratteristiche adatte ad un giovane difensore come Bijol: contro l’Inter ha già dimostrato di non aver paura di attaccanti di caratura internazionale e proprio per questo da lui ci si aspetta un’altra super prestazione.
  • Toloi (Atalanta): 7 presenze, 1 gol e 7 passaggi decisivi, questi i numeri di Toloi. L’italo brasiliano ama partecipare alla manovra offensiva e lasciare anche il segno: in una sfida delicata contro una Fiorentina in leggera ripresa, potrà essere lui l’uomo decisivo per la vittoria della Dea.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!