Juventus, Chiesa titolare? Impatto devastante contro il PSG e nuovo ruolo

www.imagephotoagency.it

Chiesa titolare per Juventus-Inter? No, difficilmente Allegri si affiderà al suo numero 7, fresco di ritorno in campo dopo 10 mesi. Impatto devastante contro il PSG, ma chiaramente Chiesa non ha ancora i 90 minuti sulle gambe e non ha ancora raggiunto la miglior condizione fisica. L’ex Fiorentina partirà dalla panchina contro i nerazzurri, così come nelle prossime giornate contro Verona e Lazio.

Allegri sfrutterà il suo esterno offensivo come uomo spacca match. Velocità, uno contro uno e voglia di rivalsa. I pochi minuti di Chiesa contro il PSG hanno confermato il suo impatto decisivo e “spietato” sul match. L’ex Fiorentina, da qui fino alla pausa Mondiale, sarà utilizzato come 12° uomo. Allegri potrebbe schierarlo sia nel ruolo di esterno destro o sinistro nel 4-3-3, sia nel ruolo di seconda punta in caso di 3-5-2.

Difficilmente, almeno in questa fase, Allegri sceglierà Chiesa come uomo a tutta fascia nel 3-5-2. Dal mese di gennaio in poi, invece, non è escluso che Chiesa possa trasformarsi definitivamente in una seconda punta da 3-5-2. In questo caso si giocherà una maglia da titolare con Di Maria. Vlahovic sarà confermato nel ruolo di prima punta, con Milik e Kean pronti a subentrare. Sorride Allegri: la nuova Juventus prende forma con il recupero degli infortunati. Pogba, come noto, tornerà a disposizione a gennaio 2023.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!