Leghe FantaMaster
Home » Napoli » Calciomercato Napoli » Napoli, non solo Fabian Ruiz: il Barcellona vuole un altro titolare

Napoli, non solo Fabian Ruiz: il Barcellona vuole un altro titolare

Cessioni Napoli – Clima teso in casa Napoli, dopo le recenti dichiarazioni del presidente Aurelio De Laurentiis nei confronti di Luciano Spalletti (“resta se sente l’anima azzurra”) e lo striscione polemico apparso in città nelle scorse ore. La mancata conquista dello scudetto resta una ferita aperta per il club, intenzionata a sottoporre la propria rosa ad un profondo restyling.

Oltre a Lorenzo Insigne (che in MLS potrebbe ritrovare Giorgio Chiellini), al termine della stagione saluteranno la compagnia pure Faouzi Ghoulam e Kevin Malcuit i quali, dal primo luglio, saranno liberi di firmare a parametro zero con un’altra società. Poi ci saranno da valutare le posizioni di numerosi titolari, il cui futuro rimane tutto da scrivere. È il caso, ad esempio, di Piotr Zielinski (seguito da diverse squadre della Bundesliga) e di Fabian Ruiz.

Il contratto che lega quest’ultimo ai partenopei, come noto, scade nel 2023 e fin qui i vari incontri andati in scena tra le parti non sono bastati per trovare una nuova intesa. Un possibile addio anticipato in estate non è quindi da escludere: una situazione che ingolosisce sia il Real Madrid che il Barcellona, con i blaugrana che hanno iniziato a seguire anche Kalidou Koulibaly.

Cessioni Napoli, Koulibaly nel mirino del Barcellona e del Chelsea

A breve l’agente del difensore, Fali Ramadani, incontrerà la dirigenza al fine di fare il punto in merito alla questione riguardante il rinnovo. Le parti, al momento, risultano distanti e servirà uno sforzo comune per riuscire a raggiungere in tempi rapidi un accordo in grado di soddisfare tutti. In caso contrario, andrà in scena il divorzio.

Intanto il Barcellona, stando a quanto riportato su Twitter dal giornalista Nicolò Schira, ha iniziato a muoversi mettendo nel mirino il senegalese (autore di un’ottima stagione “condita” da 3 gol e 2 assist in 25 apparizioni in campionato). Ingaggiarlo, in ogni caso, non si preannuncia facile alla luce dell’interessamento mostrato pure dal Chelsea, alla ricerca del sostituto di Antonio Rudiger. Il Napoli, dal canto suo, aspetta e riflette. Si sta per aprire un nuovo capitolo della storia azzurra e in tanti rischiano di restarne fuori.

Altre notizie

Infortunio Olivera, i nuovi tempi di recupero e la data del ritorno in campo

Infortunio Olivera – Non trapela grande ottimismo in vista della 34^ giornata tr[...]

Probabili formazioni Napoli-Roma: tornano Rrahmani e Mario Rui, chi al posto di Paredes

Probabili formazioni Napoli Roma – Una delle sfide più importanti della 34^ gior[...]

Calciomercato Napoli, due colpi per la difesa: Gendrey e Dossena nel mirino

Calciomercato Napoli – Questa stagione è ormai da mettere alle spalle e dimentic[...]

Infortunio Olivera, i nuovi tempi di recupero e la data del ritorno in campo

Infortunio Olivera – Non trapela grande ottimismo in vista della 34^ giornata tr[...]

Probabili formazioni Napoli-Roma: tornano Rrahmani e Mario Rui, chi al posto di Paredes

Probabili formazioni Napoli Roma – Una delle sfide più importanti della 34^ gior[...]

Calciomercato Napoli, due colpi per la difesa: Gendrey e Dossena nel mirino

Calciomercato Napoli – Questa stagione è ormai da mettere alle spalle e dimentic[...]