Leghe FantaMaster
Home » Roma » Calciomercato Roma » “Non posso garantire che resterà”: Roma, possibile l’addio imminente di un big

“Non posso garantire che resterà”: Roma, possibile l’addio imminente di un big

Cessione Zaniolo – Il mercato si è appena concluso tuttavia in casa Roma continua a tenere banco il futuro di Nicolò Zaniolo. Il contratto del giocatore, protagonista di una stagione negativa tra pochi gol e tante prestazione in chiaroscuro, scade a giugno 2024 e fin qui gli incontri andati in scena tra le parti non sono serviti per trovare la quadra sul rinnovo.

Anzi il clima, stando alle indiscrezioni, non sembra essere dei migliori. Zaniolo, al momento, guadagna 2.5 milioni netti all’anno ed ambisce a cifre superiori. Il club, dal canto suo, è pronto a metterne sul piatto 3.5 più vari bonus per un totale di 4. Un ulteriore summit avrà luogo nella prossima settimana tuttavia l’accordo appare ancora lontano. 

A confermarlo è stato oggi il direttore generale Tiago Pinto, nel corso di una conferenza stampa promossa per fare il punto sulle trattative portate avanti dal club a gennaio. “Zaniolo? Questo è il momento del collettivo. Tutti devono concentrarsi sui risultati di squadra e portare a casa i risultati che possiamo”.

Cessione Zaniolo, la Roma apre all’ipotesi

Il dirigente, a specifica domanda, ha poi parlato per la prima volta proprio di una possibile partenza del giocatore in estate. “Se posso garantire che sarà qui l’anno prossimo? Non posso io, né nessuno”. Parole forti, pronunciate con tutta probabilità dopo aver analizzato la stagione del trequartista trasformato da José Mourinho in seconda punta.

Per lui appena 4 gol e 5 assist in 26 presenze complessive tra campionato, Conference League e Coppa Italia. Un bottino troppo magro, considerando quali erano le aspettative iniziali, che non soddisfa la Roma la quale ora sta ragionando sul futuro di Zaniolo. Determinante, in tal senso, sarà il prossimo faccia a faccia con il suo agente ma intanto le dichiarazioni rilasciate da Pinto sono destinate a risvegliare l’interessare di diverse squadre.

Cessione Zaniolo, la Juventus ci pensa

In particolare, oltre al Tottenham che però nel ruolo ha appena preso Dejan Kulusesvki, a seguire con attenzione è la Juventus. I bianconeri a breve dovranno prendere una decisione in merito al rinnovo di contratto di Paulo Dybala ma intanto hanno già iniziato a guardarsi intorno alla ricerca di un possibile sostituto.

I riflettori, come riportato oggi dalla Gazzetta della Sport, sono finiti su Zaniolo ritenuto l’elemento più adatto per raccogliere il testimone lasciato da Dybala, nel caso in cui il numero 10 dovesse lasciare Torino a luglio. Work in progress quindi: la Roma proverà a tenerlo, ma a determinate condizioni. Sta a Zaniolo, ora, meritarsi il rinnovo. 

Altre notizie

Probabili formazioni Roma-Bologna: Pellegrini e Dybala dal 1′, scelto il sostituto di Ferguson

Probabili formazioni Roma Bologna – Terminato il weekend con Monza-Atalanta, la [...]

Roma, Gosens è il primo regalo per De Rossi: contatti con l’Union e sorpasso alla concorrenza

Gosens Roma – Mentre la Roma si prepara per il secondo atto della grande sfida e[...]

Calciomercato Roma, acquisti e cessioni 2024/25: occhio a Retegui e Pasalic

Calciomercato Roma acquisti – Come cambierà il mercato della Roma dopo la confer[...]

Probabili formazioni Roma-Bologna: Pellegrini e Dybala dal 1′, scelto il sostituto di Ferguson

Probabili formazioni Roma Bologna – Terminato il weekend con Monza-Atalanta, la [...]

Roma, Gosens è il primo regalo per De Rossi: contatti con l’Union e sorpasso alla concorrenza

Gosens Roma – Mentre la Roma si prepara per il secondo atto della grande sfida e[...]

Calciomercato Roma, acquisti e cessioni 2024/25: occhio a Retegui e Pasalic

Calciomercato Roma acquisti – Come cambierà il mercato della Roma dopo la confer[...]