Inter, Sensi verso la cessione: svolta al fantacalcio, può restare in Serie A

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Cessione Sensi – In attesa di capire se e quando verrà recuperata la gara con il Bologna, l’Inter capolista nella giornata odierna affronterà la Lazio con l’obiettivo di vendicarsi dopo la sconfitta subita nella gara di andata e allungare sul Milan secondo. Il tecnico Simone Inzaghi, nelle ultime ore, ha recuperato Edin Dzeko risultato negativo al tampone e lo porterà in panchina.

A poche ore dalla gara l’allenatore ha soltanto un dubbio da sciogliere: chi schierare al posto dello squalificato Hakan Calhanoglu. Una scelta che, inevitabilmente, produrrà effetti anche in chiave calciomercato. A prendere il posto del turco, in particolare, dovrebbe essere Arturo Vidal in netto vantaggio su Roberto Gagliardini e Stefano Sensi.

L’ex centrocampista ex Sassuolo rappresenta una delle poche spine per il club in questa stagione altrimenti ottima. Inzaghi lo ha utilizzato con il contagocce: 9 presenze in Serie A, 2 in Champions League per un totale di 169 minuti trascorsi all’interno del rettangolo di gioco. Troppo poco per Sensi, che a breve chiedere un incontro con l’amministratore delegato Beppe Marotta al fine di fare il punto della situazione.

Cessione Sensi, la Sampdoria alla finestra

Il calciatore si aspettava di ricevere maggiore spazio ed essere maggiormente coinvolto in questi mesi, così invece non è stato anche a causa dell’infortunio al legamento collaterale mediale rimediato a settembre che, oltre a fargli saltare 5 gare, non gli ha permesso di raggiungere il top della condizione. Il suo obiettivo è quello di giocare con regolarità e negli ultimi giorni ha iniziato a valutare l’idea di lasciare l’Inter già nelle prossime settimane.

A lui è molto interessata la Sampdoria, che proprio nelle ultime ore ha chiuso la trattativa con il Torino riguardante Thomas Rincon. Sensi consentirebbe alla mediana blucerchiata di fare il salto di qualità (andando di fatto a recitare un ruolo di primo piano nello schieramento tattico di Roberto D’Aversa) ed ulteriori contatti sono previsti a stretto giro di posta. Nel frattempo l’ex Sassuolo riflette: vuole tornare protagonista e per farlo è pronto anche a lasciare la sponda nerazzurra di Milano.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!