📢 Roma, senza Dybala si cambia: svolta tattica in vista per Mourinho

www.imagephotoagency.it

Cambio modulo RomaPaulo Dybala, durante la sfida contro il Lecce, si è infortunato alla coscia sinistra e, da quanto trapela dalle prime analisi, dovrà saltare molte partite. Proprio per questo motivo José Mourinho dovrà trovare un modo per non far pesare eccessivamente la perdita dell’argentino, che rischia di stare fuori fino al 2023.

La soluzione tattica più accreditata sembrerebbe quella di alzare il raggio d’azione di Lorenzo Pellegrini: il capitano giallorosso dovrebbe alzarsi sulla linea dei trequartisti e affiancare Nicolò Zaniolo, agendo così alle spalle di Tammy Abraham. Questa soluzione, però, non convincerebbe a pieno il tecnico lusitano. Entrambe i trequartisti, infatti, hanno mote meno reti nelle gambe rispetto a Paulo Dybala e questo, ne lungo periodo, potrebbe rivelarsi un problema per i giallorossi.

Ecco perché starebbe prendendo piede una seconda ipotesi: Mourinho, infatti, potrebbe decidere di rivedere il suo modulo e trasformarlo in un 3-4-1-2. In questo modo Andrea Belotti potrebbe giocare da titolare al fianco di Tammy Abraham e alle loro spalle troverebbe spazio solo uno tra Nicolò Zaniolo e Lorenzo Pellegrini. Qualora il tecnico portoghese decidesse di schierare una squadra più offensiva potrebbe addirittura scegliere di schierare il capitano al fianco di Cristante, come fatto anche nella sfida contro i pugliesi, e lanciare Zaniolo alle spalle dell’attacco pesante. Per gestire il risultato, invece, il mister giallorosso potrebbe schierare due mediani puri e solo uno tra Pellegrini e Zaniolo.

Cambio modulo Roma, la probabile formazione di Mourinho

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Zalewski, Pellegrini, Cristante, Spinazzola; Zaniolo; Abraham, Belotti. All. Mourinho

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!