Milan, Maldini scatenato: doppia sfida di mercato alla Juventus

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Aubameyang al Milan – La priorità resta il nuovo difensore (il mirino continua ad essere puntato su Sven Botman). Il Milan, in ogni caso, entro la fine del mese proverà a regalare al tecnico Stefano Pioli anche un altro attaccante con il quale rimpiazzare Pietro Pellegri destinato alla cessione in prestito al Torino.

Un colpo low-cost, da concretizzare alle giuste condizioni tecnico-economiche. Due, in particolare, i giocatori seguiti con interesse da Paolo Maldini e Frederic Massara: il primo, stando a quanto riportato da Sky Sport Uk, è Pierre-Emerick Aubameyang caduto in disgrazia all’Arsenal dopo i recenti diverbi avuti con il tecnico Mikel Arteta.

Il gabonese, attualmente impegnato in Coppa d’Africa, è stato privato della fascia da capitano ed escluso dalle ultime 5 gare disputate dai Gunners in Premier League. Per lui si tratterebbe di un ritorno al Milan, dopo la lunga esperienza vissuta nel settore giovanile rossonero. Maldini ci sta pensando, in virtù del fatto che sia Zlatan Ibrahimovic che Olivier Giroud non offrono molte garanzie dal punto di vista fisico.

Aubameyang al Milan, Maldini ci pensa

L’attaccante, nonostante i problemi vissuti a Londra, fin qui ha disputato una buona stagione mettendo a referto 7 gol e 2 assist in 15 apparizioni complessive. Numeri che lo hanno fatto finire inevitabilmente nel mirino di altri top club europei quali la Juventus, il Marsiglia ed il Siviglia (che sta pensando di ingaggiare pure Riccardo Orsolini).

Resta quindi da vedere come si evolveranno i contatti tra le parti. Aubameyang, dal canto suo, ha gi espresso la volontà di cambiare aria e trasferirsi altrove tuttavia le sue pretese economiche nonché l’età anagrafica (a giugno compirà 33 anni) impongono delle riflessioni alle squadre a lui interessate.

Mercato Milan, valutazioni in corso su Azmoun

Oltre ad Aubameyang il Milan sta valutando un altro obiettivo della Juventus, ovvero Serdar Azmoun il cui contratto con lo Zenit San Pietroburgo scade a giugno. Gli incontri andati in scena tra l’agente del giocatore e la dirigenza russa non sono bastati per arrivare alla fumata bianca e così l’iraniano ha iniziato a guardarsi intorno.

I numeri da lui totalizzati sono ottimi: 10 reti e 4 passaggi vincenti in 21 apparizioni tra campionato, Supercoppa e Champions League. Per Maldini, come confermato dal giornalista Nicolò Schira, Azmoun non rappresenta la prima scelta tuttavia non è da escludere che la pista possa concretizzarsi negli ultimi giorni di mercato.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!