Messi dice addio al Barcellona tra le lacrime: “Addio inaspettato. Psg? Una possibilità, non ho accordi con nessuno”

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Addio Messi – In lacrime, con gli occhi di tutto il mondo addosso. Lionel Messi oggi, nel corso di una conferenza stampa appositamente indetta, ha ufficialmente detto addio al Barcellona. Lo ha fatto, con la voce rotta dalla commozione e dalle lacrime. Un’epilogo, quello dell’avventura con gli amati colori blaugrana, arrivato in maniera “inaspettata”.

Tanti gli applausi ricevuti dai presenti in sala, tra cui i giornalisti e i suoi compagni di squadra. “Non sono pronto a questo. Ho pensato a cosa dire, ma non mi è venuto in mente nulla. Non me lo aspettavo, un anno fa sapevo cosa fare, mentre ora ero convinto di restare. Quando sono tornato dalle vacanze il presidente Laporta mi ha detto che era tutto pronto per il rinnovo, ma che non era possibile per questioni legate alla Liga”.

Una doccia fredda che lo ha segnato. “Sono arrivato qui 21 anni fa che ero bambino e ne ne vado ora che sono uomo, ho una moglie, tre figli. Una vita! Ho promesso loro che tornerò. Il club mi ha dato tanto, tantissimo, che mi ha fatto crescere e migliorare e diventare quello che sono. Per questa maglia ho dato tutto. Non ho mai immaginato un addio, un addio così”.

Messi dice addio al Barcellona in lacrime: “Addio inaspettato”

Messi, in seguito, si è detto amareggiato per non poter salutare in campo i tifosi. “Mi dispiace non poter salutare in mezzo al campo con la gente che tifa Barcellona. Dispiace non ascoltare l’ultima ovazione. Mi manca l’affetto e il calore della gente. Ma non c’è molto da dire, così vanno le cose in questo momento. Spero di tornare per continuare a far sì che questa società sia la migliore del mondo”.

Ora ad aspettarlo c’è il Paris Saint Germain, che gli proposto un contratto biennale da 40 milioni netti a stagione. La firma è soltanto una formalità: la trattativa, portata avanti in poche ore, è da ritenere conclusa e l’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare tra domani e martedì. Si tratta del quinto super ingaggio dei francesi, assoluti protagonisti di questa sessione del mercato dopo gli acquisti di Gianluigi Donnarumma, Sergio Ramos, Achraf Hakimi e Georginio Wijnaldum. Sull’argomento, Messi non si è voluto sbilanciare. “Psg? È una possibilità, ma al momento non ho accordi con nessuno. Diversi club sono interessati, ma al momento nulla è chiuso”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!