📢 Wijnaldum alla Roma, svolta in arrivo: per l’olandese scende in campo Friedkin

www.imagephotoagency.it

Wijnaldum alla Roma – Dopo la vittoria in Conference League, la Roma ha accelerato il proprio processo di crescita e starebbe cercando di acquistare giocatori in grado di risultare decisivi anche in Italia. Dopo l’acquisto di Dybala, infatti, Josè Mourinho potrebbe avere a disposizione un altro giocatore molto importante: Georgino Wijnaldum.

L’esperienza dell’olandese a Parigi non è stata per nulla buona: il centrocampista non ha quasi mai giocato e la sua volontà sarebbe quella di cambiare aria per tornare il giocatore decisivo che era nel Liverpool di Klopp. Wijnaldum, però, percepisce uno stipendio di circa 9 milioni di euro che sarebbe fuori dai parametri della Roma. L’operazione risulterebbe possibile solo in caso di partecipazione del PSG nel pagamento dell’ingaggio.

Proprio per raggiungere questo fine, secondo La Gazzetta dello Sport, sarebbe sceso in campo il presidente della Roma Friedkin che, grazie alla sua amicizia con Al-Khelaifi, potrebbe convincere i parigini a cedere il giocatore alle condizioni dei giallorossi. Proprio grazie a questa mossa del presidente si respira grande ottimismo e la sensazione è che la trattativa possa avere un buon esito nelle prossime ore.

Wijnaldum alla Roma, come cambiano le scelte di Mourinho

Con l’arrivo di Wijnaldum, la Roma avrebbe trovato il centrocampista di esperienza internazionale e carisma da affiancare a Cristante, giocatore che a Mourinho piace molto. L’olandese, inoltre, chiuderebbe il mercato in entrata a centrocampo per la Roma, che lascerebbe definitivamente la pista Frattesi. Il Sassuolo non è mai sceso dalle sue richieste e questo ha impedito ai giallorossi di affondare il colpo, iniziando a prendere in seria considerazione il nome di Georgino Wijnaldum.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!