Serie A, svolta storica: arriva il Var a chiamata, in cosa consiste

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Il Var a chiamata potrebbe diventare realtà dopo diversi mesi di discussione. Il presidente della Lega Calcio Lorenzo Casini, nel corso di un’intervista concessa oggi alla trasmissione La Politica nel Pallone, ha infatti ufficialmente aperto alla possibilità di introdurre questo sistema (mutuato dal tennis) nella prossima stagione al fine così di ridurre le polemiche che ogni week-end accompagnano il campionato.

In caso di semaforo verde, gli allenatori avrebbero la possibilità di ottenere una revisione allo schermo degli episodi ritenuti più controversi. “Credo che delle migliorie vadano discusse ed una che trovo ragionevole è quella del challenge” le parole del dirigente. Il quale, nei prossimi giorni, approfondirà l’argomento (tornato di grande attualità dopo gli ultimi errori commessi dalla classe arbitrale) insieme ai club. 

“Dare la possibilità, anche solo una volta o due, alle squadre di rivedere una determinata azione – sono le parole di Casini – penso sarebbe un segnale di apertura che non dovrebbe creare troppe complicazioni in merito alla durata delle partite”. Ora resta da vedere quale sarà la risposta delle società che prenderanno parte all’edizione 2022/2023 del torneo.

Var a chiamata, la Serie A si prepara

Il Var a chiamata rappresenterebbe una grande novità per la Serie A: l’idea attualmente al vaglio è quella di concedere, alle squadre, una o due chiamate a partite. Ulteriori dettagli in merito sono attesi a stretto giro di posta. Difficile, invece, che possa concretizzarsi un cambio di format con l’introduzione dei playoff scudetto.

A confermarlo è stato lo stesso Casini di recente.”Può essere interessante, porta valore, ma al contempo si presenterebbe un maggior disinteresse per la regular season e chi guarda l’NBA questo lo sa. Non ne abbiamo ancora approfondito i dettagli”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!