Home » Consigli Fantacalcio » ULTIMISSIME DAI CAMPI, le novità: Ibrahimovic e Dybala dal 1′, ci sono Krunic, Henderson e Nsame! Attenzione a Sabiri, salgono Nuytinck e Rovella. Out Bonaventura, dubbio Pellegrini

ULTIMISSIME DAI CAMPI, le novità: Ibrahimovic e Dybala dal 1′, ci sono Krunic, Henderson e Nsame! Attenzione a Sabiri, salgono Nuytinck e Rovella. Out Bonaventura, dubbio Pellegrini

Ultime dai campi 30^giornata – Torna la Serie A con le 20 squadre del massimo campionato in scena nel weekend. Il turno di campionato può nascondere delle insidie, ricordatevi, quindi, di leggere tutti i consigliati per la 30^ giornata. Non rischiate di giocare in dieci e controllate anche tutti gli aggiornamenti su squalificati e indisponibili.

Gare importanti e match che possono rendere la vita complicata con le scelte di formazione al fantacalcio: dunque tenete sotto controllo i nostri consigli per il fantacalcio e le probabili formazioni. Per essere sempre aggiornati, e un passo avanti rispetto ai vostri avversari di Lega tenete d’occhio le nostro ultime dai campi: con tutte le novità sulle scelte degli allenatori in tempo reale.

ATTENZIONE: le ultime dai campi fanno riferimento alle nostre probabili formazioni della 30^ giornata, aggiornate in tempo reale con tutti i nostri consigli in chiave fantacalcio.

Ultime dai campi, le novità per le gare della 30^ giornata

Sassuolo-Spezia

www.imagephotoagency.it

Nel Sassuolo pochi dubbi di formazione per Dionisi che deve fare a meno di Raspadori per squalifica, il suo posto sulla trequarti sarà preso da Defrel. In difesa Ruan in vantaggio su Chiriches per un posto al fianco di Ferrari. Confermatissima la mediana composta da Maxime Lopez e Frattesi. Davanti Scamacca dal 1′.

Nei liguri ci saranno pochissimi cambi rispetto alla formazione vista all’opera nelle ultime giornate. Nella difesa a quattro confermati Amian a destra e Reca a sinistra, così come Erlic e Nikolaou al centro. A centrocampo c’è Kiwior in cabina di regia affiancato da Bastoni e Maggiore. Davanti il tridente formato da Verde, Gyasi e Manaj.

Genoa-Torino

www.imagephotoagency.it

Nei liguri ci sono i rientri di Sturaro e Rovella dalla squalifica che permettono a Blessin di aumentare le scelte a centrocampo. Il primo può trovare spazio al fianco di Badelj a fare da filtro tra difesa e trequarti. Recupera Hefti che si riprende il posto come terzino destro. Sulla trequarti possibile chance per Rovella, mentre sulle fasce sono in vantaggio Amiri e Portanova. Davanti Destro in vantaggio su Yeboah.

Nel Torino confermato Berisha tra i pali come detto dallo stesso Juric in conferenza stampa. Nessun dubbio a centrocampo dove ci sono Lukic e Mandragora, sugli esterni confermati Singo e Vojvoda. Sulla trequarti Brekalo e Pobega sono in vantaggio su Pjaca che partirà dalla panchina. Davanti c’è Belotti. Out per infortunio Pellegri e Sanabria. In difesa out Djidji: è ballottaggio Izzo-Zima, con l’ex Genoa in vantaggio.

Napoli-Udinese

www.imagephotoagency.it

Tra i campani c’è ottimismo per il recupero di Osimhen, uscito acciaccato dalla sfida del Bentegodi col Verona. Il nigeriano, a meno di colpi di scena, sarà regolarmente in campo. Un dubbio a centrocampo dove Anguissa contende una maglia da titolare a Lobotka al fianco di Ruiz. Sulla trequarti ballottaggio Politano-Lozano a destra, mentre gli altri due posti sono di Zielinski e Insigne.

I friulani devono fare i conti con il possibile forfait di Perez: al suo posto giocherà uno tra Nuytinck e Zeegelaar con il primo in vantaggio. Sugli esterni vanno verso la conferma Molina a destra e Udogie a sinistra. In mediana si giocano una maglia Walace e Makengo, mentre sembra poter partire dal 1′ Arslan. Davanti va verso l’ennesima esclusione Success: la coppia d’attacco sarà quella formata da Deulofeu e Beto.

Inter-Fiorentina

www.imagephotoagency.it

Tra i nerazzurri c’è attesa per sapere se Brozovic sarà o meno della partita. Nel caso in cui dovesse farcela non ci sono dubbi sulla sua presenza in cabina di regia, mentre in caso opposto potrebbe esserci uno tra Gagliardini e Vecino al suo posto con l’italiano in vantaggio. Sugli esterni si va verso la presenza di Gosens e Dumfries in netto vantaggio su Perisic e Darmian. In attacco dovrebbero esserci ancora Lautaro e Dzeko, ma attenzione a Sanchez e Correa che scalpitano per una chance dal 1′.

Soliti dubbi di formazione per Italiano che sogna una vittoria di spessore per continuare il momento magico della sua squadra. In difesa confermata la coppia di centrali titolare composta da Milenkovic e Igor. A centrocampo va verso il forfait Bonaventura con Duncan che prende il suo posto, mentre sul centrosinistra è ballottaggio tra Castrovilli e Maleh. Davanti il tridente composto da Gonzalez, Piatek (un vantaggio su Cabral) e Ikone al posto di Sottil.

Cagliari-Milan

www.imagephotoagency.it

Nei sardi si va verso la conferma della formazione uscita sconfitta nell’ultimo turno contro lo Spezia. Nessun cambio in difesa con Mazzarri che conferma la linea a tre composta da Lovato, Altare e Goldaniga. A centrocampo ancora out Nandez: l’unico ballottaggio è quello tra Baselli e Deiola per il ruolo di interno di sinistra. Davanti ballottaggio serrato Pereiro-Pavoletti per chi affiancherà Joao Pedro.

Nei rossoneri c’è l’importante rientro di Theo Hernandez dalla squalifica che si riprende il posto da titolare sulla corsia mancina della difesa. In mediana da valutare le condizioni di Tonali (solo due allenamenti in settimana): in caso di forfait sarà Kessie a giocare di fianco a Bennacer. Sulla trequarti possibile turno di top per Diaz (alle prese con una contusione): c’è Krunic. A destra Messias in pole su Saelemaekers, a sinistra nessun dubbio su Leao. Davanti possibile chance dal 1′ per Ibrahimovic.

Venezia-Sampdoria

www.imagephotoagency.it

Nei veneti rientra Aramu che va a completare il tridente offensivo con Nsame (in vantaggio su Henry) e Okereke. In difesa recupera Ebuehi a destra, mentre in mezzo rientra Ceccaroni. In cabina di regia c’è Ampadu affiancato da Crnigoj e Busio. Out per infortunio sia Cuisance che Vacca. Tra i pali confermato Maenpaa.

Nei blucerchiati c’è il ritorno dal 1′ di Murru che torna dalla squalifica e prende il posto di Augello. In mediana Rincon può vincere il ballottaggio con Ekdal per un posto come centrale, ai suoi lati ci sono Candreva e Thorsby. Sulla trequarti ballottaggio Sensi-Sabiri con il primo in vantaggio sull’ex Ascoli. Davanti Giovinco insidia Quagliarella per un posto al fianco di Caputo. Non è da escludere addirittura un cambio modulo con il passaggio al 4-2-3-1- In questo caso il sacrificato sarebbe Quagliarella.

Empoli-Verona

www.imagephotoagency.it

Nei toscani ci sono i soliti dubbi di formazione per chi comporrà la coppia di difensori centrali: al momento sono Romagnoli e Luperto i più quotati. Il secondo dubbio per Andreazzoli è quello a centrocampo con Bandinelli e Benassi che si giocano un posto alla sinistra di Asllani. Il tecnico sembra intenzionato a confermare la trequarti a due con Bajrami ed Henderson alle spalle di Pinamonti. L’alternativa è quella con l’inserimento di Di Francesco al posto dello scozzese.

Nel Verona c’è da fare i conti con una vera e propria emergenza. Alle squalifiche di Ilic, Faraoni e Ceccherini, si sono infatti aggiunti gli infortuni di Depaoli e Lazovic (già indisponibile contro il Napoli). In difesa ci sarà quindi spazio per Coppola al fianco di Casale e Gunter. Sugli esterni la coppia inedita Sutalo-Tameze, mentre in mediana quella formata da Bessa e Hongla. Davanti ci sono i tre titolari Barak, Caprari e Simeone.

Juventus-Salernitana

www.imagephotoagency.it

Allegri deve fare i conti con l’assenza di Bonucci in difesa e quindi si affiderà ancora alla coppia Rugani-De Ligt. A sinistra Pellegrini è in vantaggio su De Sciglio, mentre a destra ci sarà Danilo visto che Cuadrado avanza sulla linea del centrocampo. Assenza forzata per Locatelli: la coppia di interni è quella fornata da Arthur e Rabiot. A sinistra va verso il ritorno dal 1′ Bernardeschi. Davanti tanti dubbi con Vlahovic che parte favorito al posto di Morata per affiancare Dybala.

Nella Salernitana c’è il recupero di Mazzocchi come terzino destro, mentre a sinistra confermatissimo Ranieri. In mediana si giocano una maglia Radovanovic ed Ederson per chi giocherà al fianco di Lassana Coulibaly. Sulla trequarti c’è il recupero di Ribery che contende una maglia da titolare a Kastanos, gli altri due posti sono di Bonazzoli e Verdi. Davanti Djuric unica punta.

Roma-Lazio

www.imagephotoagency.it

Nei giallorossi c’è il ritorno di Mkhitaryan dalla squalifica. L’armeno andrà a prendersi il posto come mezz’ala al fianco di Sergio Oliveira, mentre sull’altro versante rischia Pellegrini, alle prese con la febbre: al suo posto pronto Cristante. Ancora dalla panchina Veretout. A sinistra va verso la conferma il giovane Zalewski, mentre a destra nessun dubbio su Karsdorp. Davanti Zaniolo ancora a sostegno di Abraham.

Sarri deve fare i conti con la pesante assenza di Zaccagni: in attacco nessun dubbio quindi con Pedro, Immobile e Felipe Anderson che comporranno il tridente titolare. In difesa rientra Marusic che si gioca una maglia con Lazzari (vicino al recupero), mentre a sinistra va verso il forfait Radu. In mezzo possibile il recupero di Cataldi, ma solo per la panchina. Preoccupa Luis Alberto che però dovrebbe farcela.

Bologna-Atalanta

www.imagephotoagency.it

Tra le fila degli emiliani c’è il ritorno di Theate che si riprende il posto da titolare nella difesa a tre insieme a Medel e Soumaoro. Sugli esterni confermati De Silvestri e Hickey, mentre in mediana ci sono Schuoten e Svanberg. Possibile esclusione per Barrow visto che Soriano torna sulla linea della trequarti al fianco di Orsolini. Nessun dubbio su Arnautovic come unica punta.

Gasperini ritrova De Roon, assente per squalifica contro il Genoa, che va a comporre la coppia titolare con Freuler. In difesa da monitorare le condizioni di Toloi, uscito anzitempo in Europa League. Sugli esterni manca Zappacosta per squalifica, spazio quindi a Pezzella e Hateboer, in vantaggio su Maehle. Dubbi sulla trequarti dove Koopmeiners e Pasalic si giocano una maglia al posto di Malinovskyi. Davanti Muriel in pole su Boga.

Altre notizie

🧾Serie A, tutti i CONVOCATI della 27^ giornata | Bologna: c’è Saelemaekers, novità Castro. Juventus: presenti Danilo e Chiesa. Torino: ok Buongiorno

Convocati Serie A 27^ giornata – Archiviato il 26° turno, la Serie A è pronta a [...]

Formazioni UFFICIALI Monza-Roma: Pessina trequartista, confermato Angelino

Formazioni ufficiali Monza-Roma – Terminata Udinese-Salernitana delle ore 15:00,[...]

📢 Sassuolo, novità Berardi: cambia la gestione contro il Verona

Verona-Sassuolo – Tutto pronto per la prima di Ballardini sulla panchina del Sas[...]

Formazioni UFFICIALI Monza-Roma: Pessina trequartista, confermato Angelino

Formazioni ufficiali Monza-Roma – Terminata Udinese-Salernitana delle ore 15:00,[...]

📢 Sassuolo, novità Berardi: cambia la gestione contro il Verona

Verona-Sassuolo – Tutto pronto per la prima di Ballardini sulla panchina del Sas[...]