Leghe FantaMaster
Home » Inter » Calciomercato Inter » 📢 Inter, UFFICIALE | Oaktree nuova proprietà, addio Zhang: cosa cambia, acquisti e cessioni

📢 Inter, UFFICIALE | Oaktree nuova proprietà, addio Zhang: cosa cambia, acquisti e cessioni

Oaktree Inter nuova proprietà – Ora è ufficiale: l’Inter dice addio a Zhang per far spazio a Oaktree. L’Inter si prepara al cambio di proprietà dopo il recente successo in campionato e la conquista della seconda stella. Prima la conquista dello scudetto, poi l’addio: si chiude l’era Zhang, arricchita anche da una finale di Champions League e una di Europa League.

Detto questo, come cambierà l’Inter con l’arrivo della nuova proprietà Oaktree? Quali saranno le novità in dirigenza e nel prossimo calciomercato? Pochi dubbi e nessuna novità: Marotta e Ausilio saranno confermati ai propri posti, con il direttore generale nerazzurro pronto a perfezionare la rosa nerazzurra anche nel corso della prossima stagione.

Non cambierà nulla anche dal punto di vista delle strategie del calciomercato. Le priorità nerazzurre saranno i rinnovi di Lautaro Martinez e Barella, i quali potrebbero concretizzarsi già nel corso delle prossime settimane. Definiti gli acquisti di Zielinski e Taremi, l’Inter analizzerà attentamente anche il quadro cessioni.

Oaktree nuova proprietà Inter: acquisti e cessioni 2024/2025

Non solo rinnovi e acquisti, attenzione anche al piano cessioni. Quasi certo l’addio di Sanchez, il quale lascerà Milano dopo l’arrivo di Taremi. Da valutare anche il futuro di Arnautovic, anche se l’attaccante austriaco potrebbe restare in nerazzurro almeno per la prossima stagione. Punto interrogativo anche sul futuro di Mkhitaryan: l’Inter potrebbe valutare alcune offerte vantaggiose in vista dell’estate.

Il comunicato UFFICIALE

Dal 22 maggio 2024, fondi gestiti da Oaktree Capital Management, LP (“Oaktree”) sono proprietari di FC Internazionale Milano (“Inter” o il “Club”). Ciò fa seguito al mancato rimborso del prestito triennale concesso da Oaktree alle holding dell’Inter, scaduto il 21 maggio 2024 con un saldo complessivo di circa 395 milioni di euro. Nel Maggio 2021, con l’Inter che si avviava a registrare perdite finanziarie record per l’esercizio finanziario 2020/2021, Oaktree ha fornito alle holding dell’Inter le risorse necessarie per stabilizzare la situazione finanziaria del Club e continuare così ad operare, garantendo anche il pagamento di giocatori e dipendenti. Nei tre anni trascorsi dall’intervento di emergenza di
Oaktree, l’Inter ha vinto la sua ottava e nona Coppa Italia, si è assicurata la sesta, settima e ottava
Supercoppa, e ha guadagnato il 20° scudetto e la storica seconda stella, oltre ad aver raggiunto
la finale di UEFA Champions League per la prima volta dal 2010. Oaktree è dedicato a conseguire il miglior risultato per la prosperità a lungo termine dell’Inter, con un focus iniziale sulla stabilità operativa e finanziaria del Club e i suoi stakeholder”. 

Altre notizie

Modric, Hummels, Belotti e allarme Dossena: tutta la verità del Ds del Como

Calciomercato Como – Ospite di Sky Sport nel corso del programma “Calciomercato [...]

📢 “Voglio tornare in Serie A”: Zaniolo esce allo scoperto e fa un assist alla Juve

Zaniolo Serie A – “L’ho detto al mio agente Claudio Vigorelli e ne è a conoscenz[...]

Lazio, nuovi contatti per Samardzic e colpo dalla Premier: Lotito fa sul serio

Calciomercato Lazio – Proseguono i lavori di ristrutturazione in casa Lazio, soc[...]

Modric, Hummels, Belotti e allarme Dossena: tutta la verità del Ds del Como

Calciomercato Como – Ospite di Sky Sport nel corso del programma “Calciomercato [...]

📢 “Voglio tornare in Serie A”: Zaniolo esce allo scoperto e fa un assist alla Juve

Zaniolo Serie A – “L’ho detto al mio agente Claudio Vigorelli e ne è a conoscenz[...]

Lazio, nuovi contatti per Samardzic e colpo dalla Premier: Lotito fa sul serio

Calciomercato Lazio – Proseguono i lavori di ristrutturazione in casa Lazio, soc[...]