Theo Hernandez dopo l’eurogol contro l’Atalanta: la rivelazione spiazza tutti

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Gol Theo Hernandez – Un super gol alla George Weah e timbro del definitivo 2-0 sulla vittoria del Milan contro l’Atalanta. Theo Hernandez, protagonista assoluto della 37^ giornata di campionato, intervistato ai microfono di Dazn, ha colto l’occasione per fare chiarezza sulle dinamiche del suo eurogol contro la Dea.

Una rivelazione che spiazza tutti, soprattutto chi pensava che il gol nascesse da un’azione pensata, studiata e calcolata nei dettagli. Il terzino francese, invece, ha confermato che la sua corsa palla al piede è stata figlia dell’istinto. “Sono partito e mi sono detto di andare fino in fondo”. Un gol fantastico, sinonimo di tecnica, qualità e forza fisica.

Theo Hernandez ha fatto sorridere Pioli, i tifosi del Milan e tutti i suoi fantallenatori. Una stagione esaltante sotto tutti i punti di vista e pronta e entrare definitivamente nel vivo con l’ultima partita contro il Sassuolo. Al Milan basterà un punto per laurearsi ufficialmente campione d’Italia.

Gol Theo Hernandez sulle orme di George Weah

C’è chi ha ribatezzato il gol di Theo Hernandez come il secondo più bello visto a San Siro dopo quello di George Weah contro il Verona. Due gol apparentemente simili, ma leggermente differenti. L’attaccante liberiano partì dalla sua area di rigore per poi concludere la sua cavalcata vincente con una corsa totalmente in verticale.

Il terzino francese, invece, ha iniziato la sua corsa qualche metro più avanti per poi tagliar il campo da sinistra verso destra, per poi far ritorno sulla fascia sinistra prima della conclusione vincente. Due gol molto simili, ma anche molto diversi tra di loro. L’unica certezza è che quello di Theo Hernandez resterà uno dei gol più belli visti a San Siro a prescindere da tutto.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!