Simeone-Napoli, trattativa congelata: prima la cessione di Petagna

www.imagephotoagency.it

Simeone-Napoli – Il Napoli è impegnato con le grandi manovre in attacco. Dopo il mancato rinnovo di Mertens, infatti, il prossimo a lasciare l’azzurro potrebbe essere Andrea Petagna. L’attaccante italiano non sarebbe più nei piani di Spalletti e gli azzurri vorrebbero cederlo al Monza.

I lombardi hanno da tempo l’accordo con il giocatore, ora manca solo l’accordo con il Napoli che vorrebbe cedere il proprio giocatore in prestito oneroso da 5 milioni con obbligo di riscatto a 10 milioni in caso di salvezza.

Una trattativa strettamente legata all’uscita di Petagna è quella che porterebbe in azzurro Simeone. Anche in questo caso l’accordo tra i partenopei e gli azzurri c’è già da tempo ed il Napoli starebbe attendendo solo l’uscita di Petagna per affondare il colpo.

Simeone-Napoli, come cambia l’attacco azzurro

Con Simeone al Napoli, Spalletti avrebbe due attaccanti molto importanti da poter alternare durante il corso della stagione. L’argentino e Osimhen, però, potrebbero anche giocare insieme, in quanto hanno caratteristiche differenti. Simeone, infatti, è un centravanti molto bravo nel tenere la posizione e difendere il pallone, mentre il nigeriano è bravo ad aggredire la profondità. Non è escluso dunque che i due possano giocare insieme qualche spezzone di partita per rimettere in carreggiata una partita

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!