Leghe FantaMaster
Home » Ultime Notizie » 📢 Scommesse illegali | Spunta il nome di Barella, l’interista: “Siete dei pagliacci”

📢 Scommesse illegali | Spunta il nome di Barella, l’interista: “Siete dei pagliacci”

Giocatori scommesse illegali – Dopo le prime rivelazioni su Fagioli, Zaniolo, Tonali e Zalewski, Fabrizio Corona è pronto ad allargare la lista dei calciatori coinvolti nello scandalo scommesse. Come confermato nelle scorse ore, Corona sarà ospite di Nunzia De Girolamo su Rai 3 nella trasmissione “Avanti Popolo”. Corona, subito dopo la sfida tra Inghilterra-Italia, rivelerà tutti i nomi dei giocatori coinvolti nel caso scommesse e delle squadre protagoniste del nuovo scandalo italiano.

Ad oggi, come noto, Fagioli ha accettato di collaborare con la giustizia ammettendo le sue colpe e confermando di suoi problemi di ludopatia. Cosa rischia il centrocampista della Juventus? Difficile ipotizzare una potenziale sanzione. Non è escluso che la pena dell’ex Cremonese possa essere dimezzata dopo l’autodenuncia e dopo l’immediata collaborazione con gli inquirenti.

Da valutare, invece, le posizioni di Tonali e Zaniolo. Per quel che riguarda il centrocampista del Newcastle, bisognerà capire se il diretto interessato ha scommesso anche sul calcio e non solo su poker e black jack come confermato in un primo momento. Tonali ha scelto di autodenunciarsi e iniziare una percorso di recupero per la ludopatia. Non è escluso che la sanzione dell’ex Milan possa superare quella di Fagioli qualora si riscontrino coinvolgimenti anche sulle scommesse di calcio.

Stesso discorso per Zaniolo. L’ex Roma dovrà confermare la sua estraneità alle accuse, ma a differenza di Fagioli e Tonali, per il momento, l’esterno offensivo dell’Aston Villa ha scelto di fare ritorno in Inghilterra senza alcun tipo di autodenuncia. La sua posizione, come quella di tutti i giocatori coinvolti, sarà rivalutata dagli inquirenti dopo l’analisi di cellulari, tablet e pc sequestrati a Coverciano.

Giocatori scommesse illegali, Zalewski pronto a far causa

Dopo la rivelazione di Fabrizio Corona sul coinvolgimento di Zalewski, i legali dell’esterno sinistro della Roma sarebbero pronti a querelare la testata giornalistica Dillinger News. Corona, dal suo canto, ha ribadito di essere in possesso delle prove del coinvolgimento del giocatore della Roma, il quale, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe scommesso addirittura sulla sua ammonizione. Sono attese ulteriori novità anche da questo punto di vista.

Scommesse illegali, Fabrizio Corona: “Sono stato censurato”

Come confermato nei giorni scorsi, Fabrizio Corona sarà ospite su Rai 3 della trasmissione di Nunzia Di Girolamo “Avanti Popolo“. Corona rivelerà in prima serata i nomi dei giocatori coinvolti e svelerà ulteriori prove dell’indagine portata avanti da Dillinger News. Il diretto interessato, a fine trasmissione, ha ammesso di essere stato censurato dalla Rai. Corona non ha rivelato nessun altro nome, limitandosi solamente ad analizzare le vicende Fagioli, Zaniolo, Tonali e Zalewski.

Fagioli, la rivelazione: “Ho scommesso su Torino-Milan, mai sulla Juventus”

Come rivelato da Tuttosport, Fagioli ha cosi ammesso davanti alla Procura Federale: “Ho scommesso su tutto, anche su Torino-Milan, ma mai sulla Juventus. Ho chiesto prestiti a Gatti e Dragusin, ripagherò tutti. Sono disperato per i debiti”. Il centrocampista della Juventus, sul proprio account Instagram ha colto l’occasione per fare chiarezza, lanciando una chiara stoccata: Pensavo di partire chiedendo scusa non solo ai tifosi bianconeri, ma a tutti i tifosi del mondo del calcio e dello sport per l’errore ingenuo che ho fatto. Invece no, sono obbligato a partire con lo schifo che scrivono di me sui giornali, persone solo per mettermi in cattiva luce con mille falsità, o forse, meglio, per conquistare qualche conquistare qualche visualizzazione in più. Presto parlerò”.

https://www.instagram.com/p/CyhIP5wolPr/?img_index=3

Tonali ha scommesso sul Milan: l’anticipazione della Gazzetta dello Sport

Come riportato dalla rosea, Tonali ha scommesso anche sul Milan, ma le giocate non hanno alterato il risultato delle partite. Sono attese novità nel corso dei prossimi giorni. Secondo la Gazzetta dello Sport, Tonali avrebbe giocato solamente il Milan vincente o altri risultati con lui assente. L’ex rossonero patteggerà seguendo le orme di Fagioli.

https://www.instagram.com/p/CyhJFzIoWO8/

El Shaarawy, Casale e Gatti: i tre nomi rivelati da Fabrizio Corona a “Striscia la Notizia”

Come riportato da Sportmediaset, Fabrizio Corona ha svelato altri tre nomi dei giocatori coinvolti nello scandalo scommesse. “Striscia la Notizia” ha consegnato il tapiro d’oro a Fabrizio Corona, il quale avrebbe anticipato i nomi di El Shaarawy (Roma), Casale (Lazio) e Gatti (Juventus), altri presunti colpevoli.

La risposta della Procura di Torino su El Shaarawy, Casale e Gatti

Durante le scorse ore Fabrizio Corona ha svelato i nomi di El Shaarawy, Casale e Gatti come nuovi accusati nel giro di scommesse che sta sconvolgendo il calcio italiano. Al momento però, allo stesso modo di quanto avvenuto fin qui per Zalewski, il tutto sarebbe ritenuto infondato. Come riferisce Sportmediaset, ad oggi non ci sono evidenze da parte della Procura di Torino, nessuna prova di un loro concreto coinvolgimento. A riguardo è già intervenuto duramente l’avvocato di Casale, Guido Furgiuele, che in una nota ha ribadito: Nicolò Casale non ha mai scommesso su una competizione sportiva […] sono state messe in circolazione accuse infondate e calunniose sul suo coinvolgimento nell’inchiesta riguardante le scommesse nel mondo del calcio […] sporgeremo querela e perseguiremo in ogni sede giudiziaria gli autori della diffamazione e/o calunnia”.

El Shaarawy, l’avvocato smentisce: “Accuse infondate”

Dopo Casale, si muovono immediatamente anche i legali di El Shaarawy, Matteo Uslenghi e Federico Venturi Ferriolo, per tutelare la posizione del calciatore della Roma. Come riferito da Sky Sport, gli avvocati dell’ex Milan si sono espressi in termini chiari e concisi:Stephan El Shaarawy e le scommesse, di qualunque tipo, non hanno niente da spartire. Non ha mai scommesso né gli è mai interessato farlo. È assolutamente sereno di fronte ad accuse totalmente infondate e calunniose. Tutto viene di conseguenza, in primis ogni inevitabile azione a tutela del nostro assistito”.

Squalifica Fagioli, ritorno in campo nell’ultima giornata

È arrivato il comunicato ufficiale della Procura Federale in merito alla squalifica di Fagioli. Il provvedimento nei confronti del centrocampista italiano ha inizio fin da subito, sarà assente dal campo per 7 mesi (ovvero fino al 19 maggio 2024), più ulteriori 5 mesi di piani terapeutici. Ciò sta a significare che in realtà la sua stagione non è finita: tornerà a disposizione di mister Allegri per l’ultima giornata della Serie A 2023/2024, nel match casalingo contro il Monza del 26 maggio.

Legali Zalewski: “Estraneo alla vicenda”

Paolo Rodella e Federico Olivo, legali di Nicola Zalewski, giocatore della Roma finito anch’egli nel ciclone scommesse, hanno risposto così dopo il chiacchiericcio degli ultimi giorni: “Il nostro assistito esclude qualsivoglia, seppur minimo, coinvolgimento. Ci ha mandato per agire in ogni sede nei confronti di tutti coloro che hanno leso il suo nome, la sua immagino e la sua reputazione”.

L’avvocato di Casale: “Pronta querela contro Corona!”

Guido Furgiele, legale di Nicolò Casale si è espresso così a proposito della vicenda calcio scommesse che vede coinvolto anche il centrale della Lazio tra i nomi fatti da Fabrizio Corona: “Nicolò Casale ha sporto querela contro il sig. Corona e gli editori che hanno dato voce alle calunnie di un pluripregiudicato, già condannato per estorsione proprio in danno di calciatori. Nicolò non ha mai scommesso su un evento sportivo ed è inaccettabile la gogna a cui è sottoposto sulla base della parola di un delinquente conclamato, pronto a tutto pur di avere visibilità mediatica. Perseguiremo i responsabili in ogni sede finché non sarà ristabilita la verità”.

Tonali e scommesse illegali: “Scommetteva sul Milan come rito portafortuna”

Il professor Gabriele Sani, psichiatra di Tonali, intervistato sulle pagine della Gazzetta dello Sport, ha rivelato alcune indiscrezioni sull’ex centrocampista del Milan. Queste la rivelazione: “Il ludopatico ha una sua ritualità, segue una sequenza scaramantica. Sandro scommetteva sul Milan vincente per questo. Faceva parte del suo rito portafortuna, si chiama “pensiero magico”

Scommesse illegali, la risposta di Barella alle accuse: “Siete dei pagliacci”

In mattinata si erano diffuse delle voci riguardo un presunto coinvolgimento di Nicolò Barella nello scandalo scommesse illegali, in particolare dal quotidiano “La Verità”. Non si è fatta attendere la risposta del centrocampista dell’Inter, che ha smentito categoricamente, annunciando anche azioni legali: “Da un giornale che si chiama La Verità ci si aspetterebbe più serietà. L’unica verità è che siete dei pagliacci”.

Altre notizie

Berardi ancora in Serie A: nuovo interesse di una Big e le ultime sul rientro

Berardi Napoli – Attenzione al futuro di Domenico Berardi, in seguito alla retro[...]

Atalanta, novitĂ  verso la Fiorentina: come stanno Ederson e Kolasinac

Infortunati Atalanta – L’Atalanta si prepara per l’ultimo impegno della sua stag[...]

Immobile, sarĂ  addio alla Lazio? La veritĂ  sul nuovo interesse dall’estero

Cessione Immobile – Il futuro di Ciro Immobile resta ancora in parte avvolto nel[...]

Berardi ancora in Serie A: nuovo interesse di una Big e le ultime sul rientro

Berardi Napoli – Attenzione al futuro di Domenico Berardi, in seguito alla retro[...]

Atalanta, novitĂ  verso la Fiorentina: come stanno Ederson e Kolasinac

Infortunati Atalanta – L’Atalanta si prepara per l’ultimo impegno della sua stag[...]

Immobile, sarĂ  addio alla Lazio? La veritĂ  sul nuovo interesse dall’estero

Cessione Immobile – Il futuro di Ciro Immobile resta ancora in parte avvolto nel[...]