Leghe FantaMaster
Home » Salernitana » La nuova Salernitana di Nicola: modulo, titolari e occhio a Bonazzoli

La nuova Salernitana di Nicola: modulo, titolari e occhio a Bonazzoli

Come cambierà la Salernitana con l’arrivo di Nicola? L’ex tecnico di Torino e Genoa, in arrivo a Salerno nelle prossime ore, abbraccerà la sua nuova avventura con il primo allenamento odierno alle ore 15:00. Quale sarà il modulo scelto da Nicola per cercare di tenere vive le speranze salvezza della squadra granata?

La sensazione è che il tecnico potrebbe concentrarsi su tre possibili varianti. Il 4-4-2 resta la soluzione più vicina alle idee del tecnico, ma non è escluso che Nicola possa valutare anche il passaggio al 3-5-2 o 4-3-3. Nessuna novità in porta: Sepe, arrivato a Salerno lo scorso mese, sarà confermato titolare.

Dragusin e Fazio agiranno da centrali difesa, sia in caso di schieramento a quattro, sia in caso di difesa a tre. Nel secondo caso, sarà Gagliolo a occupare la posizione di centrale sinistro, Dragusin centro-destra con Fazio al centro della retroguardia. Con la difesa a quattro, Mazzocchi e Ranieri agiranno da terzini di difesa. A centrocampo ci sarà spazio per Coulibaly, Bohinen ed Ederson, ma occhio anche a Radovanovic, pronto a giocarsi le sue chance di titolarità.

www.imagephotoagency.it

Nicola alla Salernitana: modulo, titolari e novità, cosa cambia al fantacalcio?

Il potenziale 4-4-2 di Nicola potrebbe coincidere con la presenza di Perotti e Verdi sugli esterni, con Ribery al fianco di Bonazzoli al centro dell’attacco. In caso di passaggio al 4-3-3, invece, Ribery e Perotti si giocherebbero una maglia per il ruolo di attaccante di sinistra, Verdi agirebbe da esterno destro, mentre Djuric potrebbe contendere una maglia da titolare a Bonazzoli.

Cosa potrebbe cambiare al fantacalcio? Perotti, Verdi e Ribery potrebbero recitare un ruolo da assoluti protagonisti, quindi giusto puntare su di loro. In attacco Bonazzoli resta il favorito per il ruolo di attaccante boa, ma attenzione alla stima di Nicola per Djuric e Mousset, i quali potrebbero ribaltare le gerarchie offensive in maniera sorprendente.

Probabile formazione Salernitana, le scelte di Nicola: modulo e titolari

Salernitana (4-4-2): Sepe; Mazzocchi, Dragusin, Fazio, Ranieri; Verdi, Coulibaly, Ederson, Perotti; Bonazzoli (Djuric/Mousset), Ribery (Verdi).

Salernitana (4-3-3): Sepe; Mazzocchi, Dragusin, Fazio, Ranieri; Coulibaly, Bohinen (Radovanovic), Ederson; Ribery (Perotti), Bonazzoli (Djuric/Mousset), Verdi

Altre notizie

Immobile, Provedel, Romagnoli, Zaccagni, le ultime su Luis Alberto e un nuovo stop: le novità in casa Lazio

Infortunati Lazio – Archiviata la larga vittoria dello scorso turno e nel tentat[...]

Roma, quando torna Ndicka? I possibili tempi di recupero

Rientro Ndicka – Passata la grande paura dopo il malore accusato durante Udinese[...]

Atalanta | Scamacca, Lookman, De Ketelaere e Miranchuk: come cambiano le gerarchie offensive

Gerarchie attacco Atalanta – Le ultime partite fra Europa League e campionato de[...]

Immobile, Provedel, Romagnoli, Zaccagni, le ultime su Luis Alberto e un nuovo stop: le novità in casa Lazio

Infortunati Lazio – Archiviata la larga vittoria dello scorso turno e nel tentat[...]

Roma, quando torna Ndicka? I possibili tempi di recupero

Rientro Ndicka – Passata la grande paura dopo il malore accusato durante Udinese[...]

Atalanta | Scamacca, Lookman, De Ketelaere e Miranchuk: come cambiano le gerarchie offensive

Gerarchie attacco Atalanta – Le ultime partite fra Europa League e campionato de[...]